Tra i boschi dell'inglese

Di ALBERTO ,

boschcicarrega
boschcicarrega

Nel Parco regionale Boschi di Carrega l'inglese si impara on the road
Ognuno di noi si sarà sentito ripetere mille volte che le cose si imparano strada facendo. A partire dal 25 aprile, nei dintorni di Parma, questa frase non sarà mai stata tanto vera. Nell'area protetta del Parco regionale Boschi di Carrega, a Sala Baganza (15 km da Parma), prenderà il via l'iniziativa Camminare-Parlando in English.

Di cosa si tratta? Di un innovativo metodo per imparare l'inglese senza annoiarsi al chiuso di una stanza, ma tenendo in allenamento i muscoli a contatto con il verde. In una serie di 7 appuntamenti, sarà possibile esplorare i boschi del parco naturale chiacchierando con un american teacher disponibile a svelare tutti i segreti dell'idioma di sua Maestà.

Le camminate didattiche si terranno una domenica al mese da qui alla fine dell'anno (25 aprile, 17 maggio, 13 giugno, 19 settembre, 17 ottobre, 21 novembre e 19 dicembre) dalle ore 11 alle 12.30 nel verde del parco.

Chi deciderà di partecipare all'originale lezione, dovrà presentarsi al punto di partenza dell'escursione munito di un paio di scarpe di ginnastica, un block notes con penna,  un vocabolario-frasario di inglese di base (livello beginner avanzato) e tanta curiosità, necessaria per apprendere parole ed espressioni nuove indicate dall'insegnante David Burgess, eclettico giramondo che ha insegnato, tra le altre nazioni, in Cina, Egitto, Israele, Messico, Giappone.

L'iscrizione per partecipare a una delle lezioni-camminate è di 15 euro a persona e la prenotazione è obbligatoria (tel. 340.5284621). Il ritrovo, per ogni occasione, è fissato all'inizio del parcheggio Case Nuove, con accesso da Sala Baganza (in via Olma).



Può interessarti