Tragedia in montagna: 2 morti sulla Punta Cristalliera in Piemonte

Di GIANCARLO COSTA ,

Punta Cristalliera (foto gulliver)
Punta Cristalliera (foto gulliver)

Tragedia in montagna, causata presumibilmente dal ghiaccio presente su sentieri e canaloni in Piemonte, tra Val Chisone e Valsusa. Le vittime sono Alberto Miserendino, 22 anni di Giaveno e Gabriele Boetti, 29 anni di Torino, che dopo aver trascorso la notte nel bivacco del lago Lau tra sabato e domenica scorsi, non avevano fatto ritorno alle proprie abitazioni. Allertati i soccorsi, a cura del soccorso alpino e dei vigili del fuoco, le ricerche iniziate domenica 6 gennaio, sono terminate questa mattina 7 gennaio, con il recupero dei corpi dei due sfortunati alpinisti sotto la vetta della punta Cristalliera (quota 2801m) sul versante della Valsusa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti