Traversata delle Valli Occitane a piedi

Di GIANCARLO COSTA ,

Alta Via Monti Liguri verso Triora
Alta Via Monti Liguri verso Triora

Nella mattina del 14 giugno, è iniziata la traversata delle Valli occitane a piedi, 28 giorni in viaggio promossi dall'associazione culturale Chambra d'oc per chiedere l'iscrizione della lingua occitana nella Lista Rappresentativa UNESCO del Patrimonio Culturale Immateriale dell'umanità.

Partiti dal Municipio del bel borgo ligure di Olivetta San Michele, si è riunito un folto gruppo di camminatori per dare inizio al lungo viaggio. L'inaugurazione ha visto la partecipazione di diversi rappresentanti dell'Occitania d'Oltralpe che hanno voluto essere presenti e portare il loro saluto e il loro sostegno al gruppo di camminatori fissi: Roberta Ferraris, Daniele Landra, Elisa Nicoli, Dario Anghilante, Peyre Anghilante, Mauro Rabbia, Ines Cavalcanti, Maurizio Dematteis, Manuela Almonte.

Era inoltre presente una rappresentanza dell'Associazione Alta Via dei Monti Liguri e della Provincia di Torino nella persona di Francesco Candido.

Dopo i discorsi ufficiali con il taglio del nastro e alcuni canti occitani, il gruppo è partito alla volta di Rocchetta Nervina, passando per Airole.  Accompagnati dalla vegetazione mediterranea con il profumo delle tante erbe aromatiche e con la presenza di alberi ad alto fusto, i partecipanti hanno camminato sotto un sole battente che ha reso la passeggiata un pò più faticosa del previsto, ma il sostegno dei più veloci a quelli meno allenati ha fatto sì che tutti potessero raggiungere Rocchetta Nervina e rigenerarsi nelle pozze d'acqua naturali.

La camminata prosegue nei prossimi giorni sul versante ligure alla volta di Pigna, Colla Melosa, Triora...

Tutti coloro che vogliono sostenere l'iniziativa possono percorrere quante tappe desiderano, chi non cammina può trovarsi la sera nei luoghi di arrivo per una cena conviviale e per l'incontro serale denominato "menar la lenga".

Su internet (www.chambradoc.it) si può trovare una tabella che descrive dettagliatamente le ore di partenza, le cene conviviali, le iniziative culturali.
Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni per il pernottamento ci si può rivolgere al tour operator Slowtourist: slowtourist@vallioccitaneapiedi.com - tel 0171904211.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti