Trekking istruttivo a Portofino

Di ALBERTO ,

PORTOFINO
PORTOFINO

A Portofino, l’Ente parco organizza una serie di appuntamenti di trekking che permettono di scoprire tutti i volti nascosti del meraviglioso promontorio.


Domenica 15 novembre il territorio del Parco di Portofino sarà attraversato da un nutrito gruppo di corridori, che si divideranno tra la 14° Marcia Arcobaleno (per amatori) e la seconda edizione del Trail del Monte di Portofino (per agonisti). Sicuramente, molti degli sportivi rimarranno affascinati dalle bellezze del luogo e si riproporranno di conoscerlo più a fondo. A questo desiderio viene in contro l’Ente del Parco di Portofino, organizzando, mese dopo mese, una serie di escursioni nei territori dell’area protetta.

A novembre, restano tre appuntamenti. Domenica 15, in concomitanza con gli eventi podistici, il personale del parco condurrà alla scoperta della Valle dei Mulini, itinerario legato al tema dell’acqua e del suo utilizzo e volto alla scoperta di un angolo del parco dove un tempo erano presenti e attivi decine di mulini e frantoi.
Una settimana dopo, domenica 22 novembre, invece, si avrà l’opportunità di svelare uno degli angoli più suggestivi del promontorio e di addentrarsi, accompagnati dalle guide del parco, nei cunicoli e negli stretti passaggi delle strutture militari insediate sul territorio dell’area protetta e risalenti alla seconda guerra mondiale.
A fine mese, domenica 29 novembre, si risalirà, tra tunnel, scalette e passaggi a strapiombo, la via dei Tubi, l’impegnativo sentiero che ripercorre il tracciato dell’acquedotto che, a fine Ottocento, riforniva d’acqua la cittadina di Camogli.

Per partecipare a ogni escursione, è necessario prenotarsi, nella settimana precedente all’appuntamento che interessa, entro le 17 del venerdì telefonando allo 0102345636, oppure entro le 12 del sabato chiamando il 3480182557.

L’escursione di domenica 15 è gratuita, mentre per le due successive è prevista una quota di partecipazione di 10 euro. Per informazioni più dettagliate su ogni itinerario consultare l’indirizzo: www.parcoportofino.it/page.aspx?codice=0000000898



Può interessarti