Trento capitale della montagna | Outdoor Passion

Trento capitale della montagna

Di ALBERTO ,

trento1
trento1

Nel capoluogo del Trentino si svolgerà, dal 29 aprile al 9 maggio, la 58esima edizione del TrentoFilmFestival
Quello di capitale della montagna è un ruolo cui Trento è abituata; tra fine aprile e inizio maggio, però, la città gonfia il petto e ospita il TrentoFilmFestval, manifestazione interamente dedicata a film narrativi, documentari d'autore, reportage e fiction che hanno per sfondo proprio la montagna, la sua natura, l’uomo, e dunque, l’avventura.
Giunta alla 58esima edizione, la manifestazione è la più vecchia e prestigiosa del genere e, dal 2005, è diretta da Maurizio Nichetti. Tra il 29 aprile e il 9 maggio, a Trento i giorni trascorreranno tra moltissime proiezioni ed eventi. L'attenzione si concentrerà principalmente sul concorso cinematografico (al vincitore spetta il prestigioso Gran Premio Città di Trento - Genziana d'Oro), cui parteciperanno pellicole provenienti da tutto il mondo, selezionate per l‘originalità della narrazione o del modo di raccontare la montagna e il rapporto che si crea tra l’uomo e la natura.
Quest'anno, particolarmente attesa sullo schermo è la "prima" in lingua italiana di Nanga Parbat, film realizzato dal regista Joseph Vilsmaier che, avvalendosi anche della collaborazione dell'alpinista Reinhold Messner, racconta la tragita spedizione in Pakistan del 1970 al Nanga Parbat, in cui il fratello di Messner, Günther, venne travolto da una valanga al termine di una avventurosa discesa dall’inesplorato versante Diamir.
Il TrentoFilmFestival sarà aperto venerdì 30 aprile con la proiezione all’Auditorium S. Chiara del film muto musicato dal vivo Der Heilige Berg (La montagna sacra), del 1926. Tuttavia le emozioni non correranno solo al cinema, ma anche sulle pagine dei libri. I giorni di proiezione dei filme, infatti, saranno arricchiti dagli appuntamenti di MontagnaLibri, la principale vetrina mondiale dell’editoria dedicata alle terre alte (guide, saggi, monografie e libri fotografici di centinaia di editori di tutto il mondo), che troverà spazio in piazza Fiera, ai piedi delle mura medievali.
Particolarmente curato anche il programma di incontri e dibattiti con i grandi protagonisti della montagna. Ai tre appuntamenti che impreziosiranno questa edizione interverranno Nico Favresse, stella belga dell’alpinismo sulle grandi pareti del mondo, i migliori interpreti dell’alpinismo himalayano di ieri e di oggi, Nives Meroi, Krzysztof Wielicki e Ang Tshering, lo sherpa che ha organizzato il summit del governo nepalese al campo base dell’Everest.
A completare il cartellone degli avvenimenti, una serata speciale dedicata a uno dei più grandi scalatori "a due ruote" mai esistiti: Fausto Coppi. A raccontare le sue imprese sarà il giornalista Marino Bartoletti .

TrentoFilmFestival
29 aprile - 9 maggio
Trento (Tn)
www.trentofestival.i...



Può interessarti