Trofeo Internazionale del Tricolore di canoa fluviale a Borretto (RE)

Di GIANCARLO COSTA ,

1 Carlotta Pera
1 Carlotta Pera

Sabato 22 e domenica 23 agosto si è svolta la gara nazionale di canoa discesa a Boretto, sul fiume Po, inserita all'interno del Trofeo Internazionale del Tricolore, a cui hanno partecipato giovani provenienti da tutto il mondo.

Per l'Ivrea Canoa Club presenti tre atleti, i due k1 senior maschili Andrea Gillio e Marco Regis, e la k1 senior femminile Carlotta Pera.

Carlotta ha dovuto affrontare anche le atlete della nazionale tedesca, giunte in Italia per disputare il Trofeo Internazionale, oltre ovviamente alle canoiste di casa che conoscevano certamente meglio di lei ogni minimo accenno di corrente del fiume Po.

L'atleta eporediese è giunta al primo posto nella gara nazionale sia nella gara sprint del sabato che nella gara classica della domenica, sbaragliando le sue avversarie italiane. Nel Trofeo Internazionale si è invece dovuta arrendere, giungendo comunque al secondo posto, alla tedesca Frait Lisa, atleta della nazionale che ha disputato europei e mondiali, ultimi quelli in Svizzera dello scorso luglio.

Da considerare comunque il distacco contenuto in questo fine stagione, che promette bene per il prossimo anno.

Andrea Gillio raggiunge invece il secondo gradino del podio nella gara sprint, dimostrando comunque di andare forte anche sull'acqua piatta che, sicuramente, non ama.

Nella gara classica giunge sempre sul podio al terzo posto, in una grande prova di forza data la lunghezza del percorso di gara e l'assenza di corrente del fiume.

Marco Regis fa registrare un sesto posto nella gara sprint e un bellissimo quarto posto, ai piedi del podio, nella gara classica.

(Leonardo Curzio)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti