Tutto pronto a Corvara in Val Passiria per la Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio

Di GIANCARLO COSTA ,

Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio Corvara (foto organizzazione)
Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio Corvara (foto organizzazione)

Il circuito di Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio, UIAA Ice Climbing World Cup, è in pieno svolgimento e le prime due tappe della stagione 2018/19 sono già andate in scena – esordio in Corea del Sud, seguito poi da un evento in Cina.
Al momento, in cima alla classifica maschile della specialità difficoltà (lead), c’è il russo Nikolai Kuzovlev che ha trionfato in entrambi gli appuntamenti, dimostrandosi così l’uomo da battere. Lo stesso Kuzovlev a dicembre, nella sua Mosca, si è anche aggiudicato il titolo iridato nella combinata. La situazione non varia in campo femminile dove nelle prime due gare è salita sul gradino più alto del podio la campionessa mondiale in carica Maria Tolokonina, anche lei di nazionalità russa.
Le sfide tra i migliori arrampicatori su ghiaccio del mondo proseguiranno questo fine settimana e la carovana del “verticale ghiacciato” si trasferisce in Europa. Il circuito, infatti, farà tappa a Saas Fee, in Svizzera, prima di proseguire per Corvara in Val Passiria, piccolo villaggio in Alto Adige.

«I preparativi fervono e sappiamo bene cosa ci aspetta nei prossimi giorni: la nostra squadra è molto affiatata e siamo a regime per affrontare l’evento mondiale grazie a una organizzazione ampiamente collaudata - dichiara il direttore del comitato organizzatore Reinhard Graf, dell'associazione Eisturm Rabenstein - siamo felici di poter ospitare, per la settima volta, la Coppa del Mondo, annoverandoci così tra gli organizzatori di più lunga data dell'intero circuito».

Dal 2013 quello di Corvara in Passiria è diventato un appuntamento fisso nel calendario internazionale di arrampicata su ghiaccio. La tappa gode di un'ottima reputazione tra gli atleti che, sempre più numerosi, desiderano partecipare alle gare in Alto Adige: al momento in cui scriviamo sono iscritti oltre 80 atleti, in rappresentanza di 19 nazioni.
Oltre alla campionessa mondiale in carica nella combinata, al nastro di partenza ci sarà anche il vincitore dello scorso anno, l’iraniano Mohammadreza Safdarian che dovrà affrontare la concorrenza dei sudcoreani Lee Younggeon e Hee Yong Park. Quest’ultimo, beniamino assoluto del pubblico di Corvara, è appena tornato a competere dopo un anno di pausa. Nelle prove di velocità (speed), la Russia sembra essersi abbonata alla vittoria. Nelle due gare di Coppa del Mondo svoltesi finora, hanno primeggiato Vladislav Iurlov e Anton Nemov.

In campo femminile la fuoriclasse da battere, in entrambe le discipline, è Maria Tolokonina, anch’essa russa. A sfidarla, nella gara di difficoltà (lead), saranno probabilmente l'irlandese Eimir McSwiggan, la coreana Woonseon Shin e la finlandese Finnin Enni Bertling. Nella prova di velocità (speed) le favorite sono le russe Ekaterina Koshcheeva, Natalia Savitskaia e Ekaterina Feoktistova.
Il programma dell'evento di Corvara è molto variegato. Sabato 2 febbraio le prove di qualificazione inizieranno alle 9 del mattino. I nomi dei primi vincitori si sapranno solo alla sera, dopo le finali di velocità in programma alle 19.30. Terminata la gara, la festa continuerà nel tendone con l'Ice Party. Le sfide di domenica 3 febbraio inizieranno alle 8.15, con le semifinali di difficoltà; mentre le finali prenderanno il via alle 13.00. Al termine, i sei migliori arrampicatori al mondo cercheranno di battere il record attuale di velocità (16,16 secondi) sulla torre di ghiaccio alta 25 metri.
Durante le due giornate di gara si svolgerà anche l'ormai tradizionale scalata delle casse della birra. Inoltre, domenica pomeriggio, 3 febbraio, la squadra di taglialegna Holzfällerteam Südtirol darà dimostrazione della sua abilità con una competizione spettacolare.
PROGRAMMA DELLA COPPA DEL MONDO DI ARRAMPICATA SU GHIACCIO A CORVARA

SABATO 2 FEBBRAIO
Ore 09.00: qualificazioni specialità difficoltà
Ore 16.30: qualificazioni specialità velocità donne
Ore 17.30: qualificazioni specialità velocità uomini
Ore 18.30: semifinali specialità velocità donne
Ore 19.00: semifinali specialità velocità uomini
Ore 19.30: finali specialità velocità
Ore 20.00: Ice Party nella tenda riscaldata con DJ Fill

DOMENICA 3 FEBBRAIO
Ore 08.15: semifinali specialità difficoltà
Ore 13.00: finali specialità difficoltà
Ore 15.00: show event record di velocità
Fonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti