Gasherbrum

Nuova spedizione per Marco Confortola: destinazione Gasherbrum 2

Di Giancarlo Costa

Marco Confortola

E’ partita oggi 6 giugno la spedizione di Marco Confortola per il Pakistan per tentare il suo undicesimo 8000.
Il colosso Himalayano scelto è il Gasherbrum 2. È la tredicesima montagna più alta della terra con i suoi 8035 metri, nonché la terza vetta più alta del massiccio del Gasherbrum, situato nella catena montuosa del Karakorum, nell'Himalaya.

IL PROGETTO

L’avvicinamento si svolgerà dal villaggio di Askole lungo il Ghiacciaio Baltoro con viste incredibili sulle torri di ...

Continua a leggere

Da oggi in libreria lo scritto inedito di Walter Bonatti “La montagna scintillante”

Di Giancarlo Costa

La Montagna Scintillante libro inedito di Walter Bonatti

A sessant’anni dall’avventura italiana del Gasherbrum IV, il racconto della leggendaria spedizione attraverso le parole del grande alpinista.

A pochi giorni dal sessantesimo anniversario della prima ascensione del Gasherbrum IV (7980 m) in Karakorum, portata a termine il 6 agosto 1958 nell’ambito della storica spedizione del CAI diretta da Riccardo Cassin, la casa editrice Solferino ed il Club Alpino Italiano, una volta di più, collaborano, attraverso il Museo Nazionale della Montagna che ne ha curato la ...

Continua a leggere

L’alpino Maurizio Giordano muore sul Gasherbrum IV in Pakistan

Di Giancarlo Costa

Maurizio Giordano (foto Ansa)

Durante l'ascensione del Gasherbrum IV, nell'ambito di una spedizione alpinistica in Pakistan, ha perso la vita il caporal maggiore scelto Maurizio Giordano, di 32 anni, di Cuneo, del Centro Addestramento Alpino di Aosta. E' stato travolto da un blocco di ghiaccio mentre si calava in corda doppia lungo un ripido pendio. Giordano era istruttore della sezione scialpinistica del Centro addestramento alpino di Aosta e aspirante guida alpina.

Al momento dell'incidente era assieme a Marco Majori, Marco ...

Continua a leggere

Hervè Barmasse in partenza per i 7925 metri del Gasherbrum IV

Di Giancarlo Costa

Gasherbrum IV

Obiettivo Zero. Cioè Zero rifiuti abbandonati sulla montagna e Zero impatto ambientale. Per sfidare la parete Sud Ovest - ancora inviolata - del Gasherbrum IV (7925 m), una delle montagne più belle e complicate del Karakorum, Hervé Barmasse e il tedesco David Göttler hanno scelto la strada più difficile: la scalata “green”, in puro stile alpino, quindi in completa autonomia. No corde fisse, niente ossigeno, nessun portatore. Salita solo quattro volte e da tempo considerata molto più ostica del K2, la “Montagna ...

Continua a leggere

Gasherbrum IV 60 anni dopo, la spedizione dell’Esercito presentata da Monti Sorgenti

Di Giancarlo Costa

Gasherbrum IV 60 anni dopo (foto Monti Sorgenti)

“Rilanciare il fascino dell’alpinismo con la A maiuscola e rendere omaggio ad un’impresa tra le più grandi della storia dell’alpinismo italiano”. Ecco a cosa mira la spedizione organizzata dalla Scuola d’Alta Montagna dell’Esercito per tentare la prima ripetizione assoluta della cresta nord-est del Gasherbrum IV (7925 m). La spedizione, che partirà il 10 giugno e cade nell’anno del 60° anniversario dalla prima salita compiuta da Carlo Mauri e Walter Bonatti, è stata presentata ufficialmente ...

Continua a leggere

Spedizione al Gasherbrum IV con la Scuola d’Alta Montagna dell’Esercito e Daniele Bernasconi

Di Giancarlo Costa

Gasherbrum IV

Ci sarà anche l’alpinista Daniele Bernasconi, membro dei Ragni di Lecco, nella spedizione organizzata dalla Scuola d’Alta Montagna dell’Esercito che a giugno partirà per il Gasherbrum IV (7925 m) per tentare la prima ripetizione assoluta della cresta nord-est (via Bonatti-Mauri) in occasione del 60° anniversario. L’annuncio ufficiale è avvenuto ieri pomeriggio durante l’inaugurazione della mostra “G4/’58. Verso la Montagna di Luce” a Palazzo delle Paure a Lecco.
“L’impresa sul GIV del 1958 ha ...

Continua a leggere

Per Simone Moro una conquista storica: il Gasherbrum II 8035 metri in inverno!

Di Giancarlo Costa

L'impresa di Simone Moro al Gasherbrum II in inverno (foto lastampa.it)

Mercoledì 2 febbraio l’alpinista Simone Moro, assieme al kazako Denis Urubko e all'americano Cory Richards ha salito gli 8035 metri del Gasherbrum II, nella catena del Karakorum, conquistando per la prima volta in inverno un ottomila della stessa catena. Un risultato storico per l'alpinista bergamasco, dopo le altre 2 salite invernali agli 8000: lo Shisha Pangma nel 2005 e il Makalu nel 2009 assieme a Urubko. Prima di loro erano stati i polacchi Kukucza e Wielicki gli ...

Continua a leggere

13° ottomila per l'alpinista coreana Oh Eun Sun

Di Giancarlo Costa

miss-oh.jpg (foto www.up-climbing.com)

L'alpinista coreana quarantatrenne Oh Eun Sun, ha raggiunto la vetta del Gasherbrum I (8068 metri), e diventa la donna che ha salito il maggior numero di ottomila. Notizia per altro diffusa prontamente dai suoi sponsor, segno la la corsa in rosa ai 14 ottomila ha un interesse planetario, essendo forse un traguardo comunque significativo per l'universo femminile che va in montagna. Questa salita sarebbe stata fatta senza l'uso dell'ossigeno.


L'alpinista coreana ha iniziato la corsa ...

Continua a leggere

L'alpinista svizzero Ueli Steck sul Gasherbrum II

Di Giancarlo Costa

Ueli-Steck.jpg (foto www.uelisteck.ch)

Il fuoriclasse svizzero Ueli Steck, uno dei vincitori dell'ultimo Piolet d'Or per la miglior impresa alpinistica del 2008, ha conquistato la vetta del suo primo Ottomila, il Gasherbrum II (8035 metri), lo scorso 9 luglio.

Salito fino a campo 2 insieme alla moglie, poi ha proseguito da solo verso la cima. Una salita in preparazione della salita in solitaria sul Makalu il prossimo autunno.

Specialista del dry-tooling, autore dei record di salita sulle grandi pareti nord delle Alpi ...

Continua a leggere