Hervè Barmasse

Hervè Barmasse: un tour di conferenze per diffondere la cultura della montagna

Di Giancarlo Costa

Herve Barmasse in Tour

Conoscenza + sicurezza = cultura della montagna. Anche questa stagione fredda, come ormai accade da diverso tempo nella vita di Hervé Barmasse, è partita per l’alpinista valdostano ispirandosi a questi tre capisaldi. Prima con un Educational di tre giorni a Breuil Cervinia – il quinto organizzato in collaborazione con il Consorzio Cervino Turismo - riservato a un gruppo di giornalisti e, a partire dal 22 novembre, con una serie di sei conferenze che l’atleta del Team The North Face porterà in giro ...

Continua a leggere

Hervè Barmasse in partenza per i 7925 metri del Gasherbrum IV

Di Giancarlo Costa

Gasherbrum IV

Obiettivo Zero. Cioè Zero rifiuti abbandonati sulla montagna e Zero impatto ambientale. Per sfidare la parete Sud Ovest - ancora inviolata - del Gasherbrum IV (7925 m), una delle montagne più belle e complicate del Karakorum, Hervé Barmasse e il tedesco David Göttler hanno scelto la strada più difficile: la scalata “green”, in puro stile alpino, quindi in completa autonomia. No corde fisse, niente ossigeno, nessun portatore. Salita solo quattro volte e da tempo considerata molto più ostica del K2, la “Montagna ...

Continua a leggere

I consigli di Hervè Barmasse per la preparazione alpinistica

Di Giancarlo Costa

Herve Barmasse in allenamento (foto Omnia)

In attesa di comunicare il suo progetto alpinistico per il 2018 (“Se tutto andrà bene, il mio secondo Ottomila”), Hervè Barmasse ha già programmato per il nuovo anno di organizzare una serie di workshop dedicati alla preparazione di alto livello per gli alpinisti. In questo modo l’atleta del Team The North Face potrà divulgare le conoscenze – in termini di allenamento, recupero degli infortuni e alimentazione – da lui applicate con successo prima e durante l’ascesa allo Shisha Pangma (8 ...

Continua a leggere

La montagna, la mia vita tra zero e ottomila: successo per il tour di Hervè Barmasse

Di Giancarlo Costa

Herve Barmasse in tour (foto omnia) (1)

Dieci serate. Più di seimila spettatori. E tremila chilometri percorsi in tre mesi da Hervè Barmasse per raggiungere i teatri, i cinema o gli auditorium. Sono i numeri (e il bilancio) di “La montagna, la mia vita tra zero e ottomila”, il tour delle serate che l’alpinista valdostano, stavolta nella versione di storyteller, ha compiuto per raccontare imprese e cadute, trionfi ed emozioni della sua vita sulle montagne.
Serate spesso caratterizzate dal tutto esaurito, compresi i posti in piedi ...

Continua a leggere

Ramponi, pelli e ghiacciai: con Hervè Barmasse e il Consorzio Cervino Turismo alla scoperta della Valtournenche

Di Giancarlo Costa

In cordata con Herve Barmasse (foto omnia)

Più che una salita con le pelli, una innovativa strategia di comunicazione. Più che una “passeggiata” sul ghiacciaio, un’esperienza immersiva unica. Una nuova forma di narrazione per raccontarsi e allo stesso tempo far conoscere il comprensorio di Breuil-Cervinia ai rappresentanti dei media, accompagnandoli alla scoperta del territorio. E’ ciò che ha ideato l’alpinista Hervé Barmasse insieme al Consorzio Cervino Turismo, e che ha realizzato con la collaborazione di OMNIA Relations nell’arco del 2017.
Il progetto ha preso ...

Continua a leggere

Hervè Barmasse alle falde del Kilimangiaro su Rai Tre

Di Giancarlo Costa

Herve Barmasse sul Kilimagiaro (foto omnia)

Di nome e di fatto. Dal 5 novembre, infatti, l’alpinista e scalatore valdostano Hervè Barmasse torna a essere uno dei volti di “Alle falde del Kilimangiaro”, il programma di Rai Tre (in programma tutte le domeniche alle 15.30) condotto da Camila Raznovich.

Non solo: Barmasse, già presente in studio nella passata edizione per una puntata al mese, stavolta è stato chiamato a raddoppiare le sue partecipazioni. Lo si vedrà una volta in studio e un’altra protagonista ...

Continua a leggere

A Mese Montagna di Vezzano ci saranno Nives Meroi, Romano Benet, Adam Ondra, Federica Mingolla, Manolo ed Hervè Barmasse

Di Giancarlo Costa

Nives Meroi e Romano Benet (foto desnivel.com)

Mese Montagna, la rassegna dedicata all'alta quota, per la sua dodicesima edizione supera ogni limite, proprio come ha fatto poche settimane fa uno dei quattro protagonisti che si avvicenderanno sul palco di Vezzano ogni venerdì del mese di novembre, portando racconti, immagini e filmati delle imprese realizzate.

In anteprima il Comitato organizzatore dalla manifestazione, coordinato da Elda Verones (direttrice dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi) e composto da Gianni Bressan (sindaco Comune Vallelaghi), Attilio Comai (presidente ...

Continua a leggere

In cordata con Hervè Barmasse

Di Giancarlo Costa

In cordata con Herve Barmasse (foto omnia)

Avere Hervé Barmasse come guida per l’ascesa al Breithorn occidentale è un po’ come poter palleggiare a Wimbledon con Federer o salire in moto con Valentino Rossi ad Assen. A salire con lui, domenica scorsa, dal Plateau Rosa (3.500 m) fino ai 4.162 m della vetta, sono stati alcuni giornalisti, selezionati per le loro adeguate capacità escursionistiche in quota in quella che si può definire la “puntata zero” di un progetto fortemente voluto dallo stesso 39enne atleta ...

Continua a leggere

Hervè Barmasse e il tedesco Gottler scalano la parete sud dello Shisha Pangma

Di Giancarlo Costa

Herv Barmasse Shisha Pangma parete sud (4)

Al primo tentativo, Hervè Barmasse ha salito in poche ore la Parete Sud della 14esima montagna più alta del mondo. Come annunciato alla partenza dal 39enne scalatore valdostano, che ha avuto come compagno di scalata il tedesco David Goettler, in sole 13 ore e in stile alpino (senza corde fisse e campi pre-allestiti) ha scalato i 2.200 metri della difficile Parete Sud dello Shisha Pangma (8.027).
Partiti domenica mattina da quota 5850 metri, i due sono arrivati a ...

Continua a leggere

Shisha Pangma per una via nuova: il progetto di Hervè Barmasse nel ricordo di Ueli Steck

Di Giancarlo Costa

Herve Barmasse in acclimatamento per lo Shisha Pangma (foto omnia)

L’alpinista valdostano Hervè Barmasse è in Tibet con il tedesco David Göttler per tentare di aprire una nuova via sulla parete sud dello Shisha Pangma (8.027 metri) e coronare il sogno di salire il suo primo Ottomila, in puro stile alpino.
«L'idea è di salire senza ausilio di ossigeno, senza corde fisse e campi pre-allestiti. Inseguo il sogno di scalare il mio primo ottomila senza passare da una via normale. Farlo per una via nuova sarebbe bellissimo ...

Continua a leggere