Manaslu

Spedizione al Manaslu e al Pangpoche per Camandona, Cazzanelli, Favre, Ratti e Steindl

Di Giancarlo Costa

La spedizione in partenza per il Manaslu (foto top1)

E’ partita il 2 settembre 2019, la spedizione in Nepal “fuori dagli schemi” della cordata italo svizzera formata da Marco Camandona, François Cazzanelli, Emrik Favre, Francesco Ratti e Andreas Steindl.

Gli alpinisti e guide alpine, legati da una profonda amicizia e stima reciproca, affronteranno due vette Himalayane estremamente complesse con caratteristiche tecniche notevolmente differenti: il Manaslu (ottava montagna più alta del mondo con i suoi 8.163 m) e il Pangpoche (6.620 m), che risulta, ad oggi ...

Continua a leggere

Giampaolo Corona in vetta al Manaslu (8163 metri)

Di Giancarlo Costa

Manaslu (foto arch. Marco Galliano)

La Guida Alpina del Trentino Giampaolo Corona è salito oggi sull'ottavo ottomila della terra, il Manaslu a quota 8163 metri. Questo riporta il sito dell'organizzazione Seven Summit Treks che ha organizzato la spedizione. E' la prima ascensione di un ottomila dopo il devastante terremoto che ha colpito il Nepal nella scorsa primavera. Compagni di spedizione di Corona, che a suo tempo si era speso nei soccorsi alle popolazioni colpite visto che si trovava la' proprio in quei tragici ...

Continua a leggere

Nevica al Campo Base del Manaslu con Simone Moro e Tamara Lungher impegnati nella salita invernale

Di Giancarlo Costa

Simone Moro e Tamara Lunger

L'inedita coppia affronta il più alto 7000 della terra a quota 7992 metri con ai piedi il nuovo G2 SM

I due alpinisti italiani Simone Moro e Tamara Lungher sono in questi giorni alle prese con un concatenamento di due cime sul Manaslu, tentativo di rivisitazione moderna di due grandissime scalate del passato: la prima scalata invernale della montagna, compiuta il 12 gennaio 1984 dai polacchi Maciej Berbeka e Ryszard Gajewski ed il concatenamento della salita in successione delle ...

Continua a leggere

Prosegue verso il Campo Base la spedizione Alpinistica dei Liguri-Apuani Manaslu 2013

Di Giancarlo Costa

La spedizione a quota 4500 metri

In questi giorni i Liguri-Apuani hanno attraversato il Larkia Pass a oltre 5mila metri e raggiunto l’insediamento di Samagoan. Nel borgo di Tilche a 2300 metri hanno consegnato il materiale didattico ai 43 alunni della scuola dell’ultimo insediamento della zona.

Prosegue secondo la tabella di marcia, la spedizione alpinistica dei Liguri Apuani in Nepal verso la vetta del Manaslu, la Montagna dello spirito, a 8.163 metri.

Dopo la lunga tappa dell'altro ieri, con l'attraversamento del ...

Continua a leggere

Salita sul Peak Lenin per Luca Montanari, in preparazione della Spedizione Alpinistica dei Liguri-Apuani sul Manaslu

Di Giancarlo Costa

Peak Lenin (foto mountain.ru)

Salita di acclimatamento, domenica 18 agosto, per due componenti della Spedizione Alpinistica dei Liguri Apuani Manaslu 2013. Luca Montanari (VE) e Paolo Frittella (PI), che parteciperanno alla Liguri-Apuani, sono saliti sul Peak Lenin (7134 m nel Pamir in  Kyrghyzstan).

Solo Luca Montanari è arrivato in vetta. Paolo Frittella si è fermato poco dopo il campo 4, a circa 6400 mt di quota, impossibilitato a proseguire per mal di quota.

Difficile tuttavia non leggere la notizia del successo dell'impresa come ...

Continua a leggere

Presentata la spedizione alpinistica dei Liguri-Apuani Manaslu 2013

Di Giancarlo Costa

Spedizione Manaslu Alpinisti Liguri Apuani

Presentata questa mattina nella sede della Regione Liguria. Per la prima volta, dieci alpinisti di Liguria e Toscana proveranno a conquistare la Montagna dello Spirito, il Manaslu in Nepal e porteranno a oltre quota 8mila metri i prodotti tipici delle due regioni. La sfida nella sfida: cucinare i testaroli al pesto ad alta quota

La partenza è fissata per il 30 agosto. L’obiettivo: conquistare la “Montagna dello Spirito”, il Manaslu (Nepal), che con i suoi 8163 metri rappresenta l ...

Continua a leggere

Spedizione al Manaslu degli alpinisti Liguri Apuani

Di Giancarlo Costa

Spedizione Manaslu Alpinisti Liguri Apuani

La spedizione, organizzata dal Consorzio Il Cigno, dalle sezioni del CAI della provincia della Spezia e della Provincia di Massa Carrara in collaborazione con l’Esercito Italiano 9° Rgt. Col Moschin e il Corpo Forestale dello Stato, si terrà nei mesi di settembre-ottobre 2013, in concomitanza col 150° anniversario del Club Alpino Italiano.

In tale occasione, per la prima volta, un team di alpinisti liguri-apuani tenterà di raggiungere una cima superiore agli 8000 metri. Protagonisti dell'impresa saranno infatti alcuni ...

Continua a leggere

Valanga sul Manaslu in Himalaya, morti 13 alpinisti tra cui l’italiano Alberto Magliano. Illesi Silvio Mondinelli e Christian Gobbi

Di Giancarlo Costa

Glen Plake, Remi Lecluse e Greg Costa, sullo sfondo il Manaslu (foto_epictv.com).jpeg

Una delle più gravi tragedie in montagna per l’Himalaya quella successa sul Manaslu, 8156 metri in Nepal, l’ottava montagna della terra in ordine di altezza. Una valanga causata dal distacco di un seracco in quota, ha travolto il campo 3 circa 7000 metri di quota, verso le 4 del mattino mentre gli alpinisti stavano dormendo. Travolti e trascinati a valle per circa 300 metri un gruppo di oltre 30 alpinisti impegnati nella scalata alla montagna.

Almeno 13, tra ...

Continua a leggere

Manaslu: vetta anche per Silvio “Gnaro” Mondinelli

Di Giancarlo Costa

Itinerario-spedizione-Manaslu.jpg

Oltre all’impresa di Marco Galliano in snowboard e Cala Cimenti in sci, da segnalare che un’altra spedizione italiana è giunta in vetta agli 8163 metri del Manaslu, quella guidata da Gnaro Mondinelli, che per l’occasione si accompagnava con l’alpinista spagnolo Juanito Oiarzabal. Per Mondinelli si tratta del 17° ottomila, mentre per Juanito Oiarzabal addirittura dell’ottomila numero 26.

Continua a leggere

Manaslu per Nives Meroi ed Edurne Pasaban - Kathmandu (Nepal)

Di Giancarlo Costa

Manaslu (Foto Cala Cimenti)

L'italiana Nives Meroi, 47 anni, e la spagnola Edurne Pasaban, 35 anni, lo scorso weekend hanno raggiunto la vetta del Manaslu, quota 8156 metri. Per entrambe si tratta dell'undicesimo ottomila salito senza l'uso dell'ossigeno. Sulla cima, anche Romano Benet e Luca Vuerich in spedizione con Nives Meroi, e tutto il team di Al filo de lo Imposible in compagnia della Pasaban e diversi altri alpinisti delle spedizioni commerciali.

 

La cordata degli italiani è salita in vetta ...

Continua a leggere