Monte Rosa

Sentieri del Lys: un viaggio dalla Bassa Valle d’Aosta sino ai piedi del ghiacciaio del Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Colle Laozoney in Valle del Lys

E' questo lo spirito che gli ideatori dei Sentieri del Lys vogliono regalare ai visitatori: gestori di
rifugi, dortoir e agriturismi, tecnici ed appassionati del territorio dei Comuni di Pont St Martin,
Perloz, Lillianes, Fontainemore, Issime, Gaby, Gressoney St Jean e Gressoney La Trinitè, uniti in un
unico progetto per far conoscere un territorio ricco di storia, cultura e natura. Un progetto di
turismo sostenibile, perfettamente integrato in una realtà già esistente che deve essere
valorizzata, capace di ampliare la ...

Continua a leggere

Sei alpinisti morti sul Monte Rosa in due giorni

Di Giancarlo Costa

Castore visto dal Quintino Sella

Sei alpinisti morti sul Monte Rosa in due giorni, questo il tragico bilancio dello scorso weekend in montagna. Vero è che il mese di agosto è foriero di incidenti per l'alta concentrazione di persone che frequenta la montagna per via delle ferie estive, purtroppo in quest'ultimo weekend le tragiche concomitanze si sono sommate quasi per uno scherzo del destino sempre sul Monte Rosa, secondo massiccio per ordine di altezza delle Alpi. Il rialzo termico che abbassa la coesione ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Crepacci nella zona del Col del Lys

Purtroppo bisogna registrare un incidente mortale sul Monte Rosa, con la caduta in un crepaccio del ghiacciaio dell'Indren di una cordata composta da tre persone. I traumi riportati sono stati fatali a Carlo Revel Chion, 61 anni di Chiaverano in provincia di Torino, titolare della omonima distilleria, grande appassionato ed esperto di montagna. I soccorsi, allertati dagli alpinisti in zona sono scattati con gli elicotteri ed i soccorritori che hanno recuperato e trasportato in ospedale gli sfortunati alpinisti. Purtroppo ...

Continua a leggere

Ferrino High Lab, un campo test sul Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Ferrino High Lab campo test al rifugio Quintino Sella (foto Marco Spataro)

Il progetto HighLab ha visto la luce nel 1994 con la costituzione di un laboratorio di ricerca con sede permanente sul Monte Rosa, presso il rifugio Quintino Sella, a 3585 metri di altezza. Un laboratorio esclusivo e avveniristico, nato per testare sul campo materiali e prototipi in condizioni estreme.

Da allora HighLab rappresenta il futuro dell’outdoor ma soprattutto esprime la filosofia Ferrino: spingersi dove nessuno è mai arrivato.
Il risultato è una gamma di prodotti che risponde ai ...

Continua a leggere

Aperto un varco al crepaccio del Colle Vincent: sistemato il passaggio per la Capanna Margherita e le cime del Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Le operazioni di messa in sicurezza del crepaccio al colle Vincent  (foto gli amici del Rosa)

Colle Vincent, 4.000 metri d’altitudine. C’era un alto muro di ghiaccio, fino alla notte scorsa, a interrompere e rendere difficoltosa la progressione lungo la via normale per la Capanna Margherita e le cime alte del Monte Rosa.

Tre metri e mezzo di dislivello, preceduto da un largo taglio che percorre longitudinalmente tutto il pendio: troppo, per un passaggio da effettuare ramponi ai piedi. Ma da ieri mattina il problema è risolto. Un team di professionisti locali ha ...

Continua a leggere

Valanga sulla Piramide Vincent nel Monte Rosa: un morto e un ferito

Di Giancarlo Costa

La zona della valanga vista dal rifugio Gnifetti (foto LaStampa.it)

Un morto e un ferito è il bilancio della valanga che si è staccata oggi giovedì pomeriggio dalle pendici della Piramide Vincent sul Monte Rosa: sono stati coinvolti tre alpinisti, scaraventati in un crepaccio dalla massa di neve.  

Un alpinista è riuscito a uscire da solo, illeso, dalla fenditura del ghiaccio, gli altri sono stati recuperati dalle guide del Soccorso alpino valdostano e dai militari della Finanza arrivati in forze sul posto con elicotteri e unità cinofile.  

La vittima (non ...

Continua a leggere

HighLab: 20 anni di ricerca & sviluppo Ferrino nel cuore del Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Ferrino HighLab al rifugio Quintino Sella (foto pillow lab)

Un laboratorio per “nidi d’aquila” alle porte del cielo. Perché lassù, a 3585 metri, sul versante valdostano del Monte Rosa, c’è l’habitat ideale nel quale s’immergono gli scalatori di vette: un turbinio di radiazioni ultraviolette “shackerate” da temperature polari e venti gelidi e sferzanti. Impossibile riprodurre artificialmente, nel capannone seppur moderno di un’azienda, quelle condizioni di natura estrema.

E lassù, sotto la vetta del Rosa, dal 14 Luglio del 1994 è in funzione il laboratorio ...

Continua a leggere

A Macugnaga (VCO) la Fiera di San Bernardo dal 4 al 6 luglio arte, cultura e tradizioni walser si incontrano ai piedi della Est del Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Fiera di San Bernardo a Macugnaga

Si inizia venerdì 4 luglio alle 14:30 con la consegna dei tronchi di tiglio agli scultori che parteciperanno al XIV Concorso estemporaneo di Scultura su legno con tema "Montagna: luogo di rifugio – luogo di lavoro".

Fitto il calendario di appuntamenti nella giornata di sabato 6 luglio con l'apertura al pubblico, alle ore 9:30, della "XXVIII Fiera di San Bernardo" con oltre 50 bancarelle che esporranno sculture in legno, ceramiche, ricami, tessuti, cesti intrecciati, oggetti in ferro battuto ...

Continua a leggere

Incidenti in montagna sul Monte Rosa, sul Monte Mars e in Val Fiscalina

Di Giancarlo Costa

Il Monte Mars in versione invernale

Sono quattro gli alpinisti che nel weekend hanno perso la vita in tre differenti incidenti. Il più grave sul versante svizzero del Monte Rosa, dove sono morti due italiani; gli altri in Piemonte, sul Monte Mars, la cima che divide il Biellese dalla Valle d’Aosta, e in Aldo Adige, sulla Via degli Alpini.

In Svizzera sono morti Roberto Carmagnola, istruttore Cai di Borgosesia, 44 anni, e il bresciano Aldo Bergamini. Sono precipitati dalla Cresta Rei, per diversi metri, in ...

Continua a leggere

Grandi montagne a Saluzzo (CN): tra cultura alpina, scienza, racconti e scalate.

Di Giancarlo Costa

Monviso.jpg

Dal 20 aprile all’8 giugno, presso l’antico palazzo comunale di Salita al Castello, la sezione Cai di Saluzzo, presenta "Montagne di sera”, con il ciclo "Grandi montagne”. Dopo le celebrazioni del 2011 dedicate al Monviso, la "grande montagna”dei Saluzzesi, quattro serate dedicate a quattro fra le grandi montagne dell’arco alpino: Monte Bianco, Monte Rosa, Cervino e Dolomiti.

Gli appuntamenti approfondiranno alcuni aspetti particolari di queste montagne con fotografie, filmati e racconti. Ogni serata vedrà, infatti, la ...

Continua a leggere