Bicicletta

Scopriamo l'app gratuita per il cicloturismo nei dintorni di Torino

Di Emanuele Zangarini

La app per visitare la Corona di Delizie in bicicletta.

Il turista che vuole fare una gita su due ruote nei dintorni di Torino oggi ha uno strumento in più. Si chiama Corona in Bici l'app gratuita che permette di localizzare punti di interesse culturale fra cui le Residenze Reali, parchi, agriturismi e aziende agricole, botteghe artigiane ma anche negozi di riparazione biciclette e che potrebbero essere utili al cicloturista.

Basta uno smartphone o un tablet e si può esplorare un percorso pilota nei 90km totali della Corona di ...

Continua a leggere

Da Torino a Venezia in bicicletta: la ciclabile del Po ha il VENTO in poppa

Di Emanuele Zangarini

Progetto vento, Politecnico di Milano.

C'è un'industria chiamata cicloturismo. In Europa vale 40 miliardi, non va in vacanza e in momenti difficili non conosce crisi. C'è un fiume meraviglioso, il Po, per decenni spina dorsale dei trasporti per l'industria e fonte d'acqua per l'agricoltura di tutta la Pianura Padana. C'è un progetto europeo, EuroVelo, che promette di collegare l'Europa in bicicletta con 15 itinerari da Dublino a Mosca, da Londra a Roma, da Parigi a Oslo.

Tra ...

Continua a leggere

Eporedia Active Days: immagini ed emozioni della terza giornata di corsa, bici, parcour, slackline, kayak e bouldering a Ivrea (TO)

Di Giancarlo Costa

Eporedia Active Days Paola Gianotti guida la Junior Bike la pedalata per bambini a Ivrea

Terza e ultima giornata agli Eporedia Active Days, evento multisportivo organizzato a Ivrea con base allo stadio della canoa, a parte la prima giornata nel fiume Ayasse a Pontboset in Valle d'Aosta.

Gran finale quello di oggi domenica 14 giugno, risparmiato dal maltempo nonostante le pessime previsioni, per una giornata che ha regalato sia a chi gareggiava, che a chi era venuto ad assistere in qualità di spettatori, momenti di sport bello e spettacolare. Sono stati 3 giorni in ...

Continua a leggere

Gli eventi per la Giornata Mondiale dell'Ambiente 2014

Di Emanuele Zangarini

Giornata mondiale dell'ambiente 2014

Il 5 giugno si celebra la giornata mondiale dell'ambiente. Come ogni anno l'evento è occasione per fare il punto sullo stato dell'arte sulla sensibilizzazione alle tematiche ambientali, esporre nuove tecnologie, organizzare eventi collaterali.

Sul sito ufficiale della Giornata mondiale dell'ambiente scopriamo una sezione dedicata all'Italia dove vengono elencati una serie di eventi più o meno rilevanti.

A Torino Cinemambiente chiude la sei giorni dedicata ai documentari con la premiazione dei vincitori e la proiezione di ...

Continua a leggere

Dal mare alla montagna: scoprire l'Abruzzo da cima a fondo in bicicletta

Di Giancarlo Costa

La-strada-per-Campo-Imperatore, un itinerario classico per gli appassionati cicloturisti.jpg

Visitare l'Abruzzo in bicicletta è il modo migliore per conoscere la varietà dei suoi paesaggi e, oggi, è ancora più semplice grazie alla nuova brochure tematica, le schede dei tour facili da consultare anche in sella e i Roadbook con le coordinate GPS

Cicloturismo, la brochure tematica realizzata dalla Regione Abruzzo, è la novità dell'estate pensata per gli appassionati di bici ma anche per tutti coloro che desiderano vivere un'esperienza a contatto diretto con la natura affascinante ...

Continua a leggere

Bike Pride 2011: la ciclosofia si incontra a Torino il 10 luglio

Di Emanuele Zangarini

Bike Pride 2011

Vi abbiamo raccontato come sta cambiando la mobilità in Italia e la crescita del bike sharing nei comuni italiani. Grazie all'ammodernamento del trasporto pubblico e all'avvio del bike sharing, Torino si distingue in entrambi gli ambiti.

Domenica 5 giugno (data annullata causa maltempo) in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente e della chiusura del festival CinemAmbiente, la prima capitale d'Italia mostrerà l'intraprendenza dei propri cittadini lanciando per il secondo anno il guanto di sfida alla cultura ...

Continua a leggere

Le pedalate, Amiche del cuore

Di alberto

Ciclista in città.

Secondo uno studio svedese, chi si reca in bicicletta al lavoro è considerevolmente meno esposto al rischio infarto

Ci sono almeno due buoni motivi per recarsi al lavoro in bicicletta. In primo luogo, pedalando si riesce a evitare di rimanere imbottigliati nelle lunghe e isterizzanti code che conoscono bene tutti gli automobilisti. In seconda battuta, e adesso lo attesta anche una ricerca universitaria, chi fa un po’ di moto per raggiungere il posto di lavoro è esposto a un rischio ...

Continua a leggere