Giancarlo costa

Itinerario escursionismo Mont Avic da Chevrere (Champdepraz - AO)

Di Giancarlo Costa

1 Itinerario Mont Avic

INIZIO ESCURSIONE: Champdepraz, loc. Chevrere (Quota 1250m)
ACCESSO: Per arrivare a Champdepraz, uscire a Verres sull’autostrada A6 Torino-Aosta, quindi risalire la statale fino a Champdepraz, attraversando il ponte sulla Dora, quindi risalire la valle fino a Chevrere, parcheggiare ed iniziare l'escursione.
DISLIVELLO: 1750 metri circa (da quota 1250m di Chevrere a quota 3006m della vetta del Mont Avic)
DIFFICOLTA’: Escursionismo
PERIODO CONSIGLIATO: da Giugno a fine Ottobre
ATTREZZATURA: Normale attrezzatura da escursionismo (pedule, zaino, giacca a vento) o ...

Continua a leggere

Itinerario Escursionismo – Rifugio Ospizio Sottile (2480 m) da Gressoney Saint Jean (AO)

Di Giancarlo Costa

Il vallone che porta al Passo di Valdobbia - Rifugio Ospizio Sottile

INIZIO ESCURSIONE: Gressoney Saint Jean (1385 m)

ACCESSO: Autostrada Torino-Aosta, uscita Pont Saint Martin, strada ss 505 della valle di Gressoney, arrivare a Gressoney Saint Jean, parcheggiare in corrispondenza di un ponte che si trova a sinistra sul fiume Lys

DISLIVELLO: 1100 metri

TEMPO: 2 ore circa

ATTREZZATURA: Normale attrezzatura da escursionismo (pedule, zaino, giacca a vento) o da corsa in montagna e skyrunning (zainetto o marsupio con abbigliamento lungo supplementare)

CARTOGRAFIA: IGC MONTE ROSA scala 1:50000

INDIRIZZI UTILI ...

Continua a leggere

Damiano Lenzi e Max Di Gioia battezzano a San Sicario (TO) il primo Night & Winter Vertical Kilometer skialp e skyrunning. A Cristina Clerico e Annalisa Diaferia le gare femminili.

Di Giancarlo Costa

Lenzi, Brunod, Eydallin, podio d'elite per la prima Night & Winter Vertical Kilometer

San Sicario ha messo l'abito bianco per inaugurare questa prima edizione di una gara notturna sulle piste che farà tendenza. 1000 metri di dislivello di sola salita e 4 km di sviluppo, dai 1700 metri di San Sicario ai 2700 metri del Monte Fraiteve, sull'esempio della mitica gara austriaca “Streif Vertical Up” di Kitzbuhel. Quella è una pista mitica, ma anche qui siamo nel cuore della Via Lattea, delle Valli Olimpiche. Là il dominatore da un paio di ...

Continua a leggere

Gran Paradiso, "Arrivederci" tra le nuvole: chiusa la decima edizione della manifestazione per la mobilità sostenibile nel Parco Nazionale

Di Giancarlo Costa

La-strada-per-il-Nivolet in inverno.jpg

Otto domeniche e un mercoledì: queste le giornate in cui si è svolta per il decimo anno consecutivo la manifestazione A piedi tra le Nuvole, iniziativa di sensibilizzazione alla mobilità sostenibile, alla storia, alla cultura e alle tradizioni locali nata nel 2003 grazie al protocollo di intesa promosso da Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, Provincia di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta con i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.

La manifestazione, che prevede nelle domeniche estive di luglio ed ...

Continua a leggere

Itinerario Pontechianale – Colle del Bondormir (CN)

Di Giancarlo Costa

21 I cartelli del Colle del Bondormir a sinistra la cresta

INIZIO ESCURSIONE: Pontechianale (1610 m)

ACCESSO: Per raggiungere la Val Varaita, si passa per la cittadina di Saluzzo, arrivando da Torino-Pinerolo. Arrivando dall’autostrada A6 Torino-Savona, si esce a Marene, da Cuneo si percorre la statale 589. Da Saluzzo si prosegue oltre Verzuolo fino a Piasco e svoltando a destra si prosegue per la strada provinciale della Val Varaita direzione Colle dell’Agnello. A Casteldelfino si prosegue diritti per Pontechianale, qui parcheggiare e dal centro del paese iniziare la salita ...

Continua a leggere

Itinerario salita del Monviso (3841 m) per la Via Normale, da Pian del Re, Crissolo Valle Po (CN)

Di Giancarlo Costa

01 Il Monviso visto da Pian del Re

INIZIO ESCURSIONE: Pian del Re (2020 m)

ACCESSO: Per arrivare in Valle Po da Torino, prendere la superstrada per Pinerolo, poi proseguire in direzione di Saluzzo, quindi Bagnolo Piemonte, Barge, Paesana e quindi risalire la valle Po, fino a Pian del Re. Qui parcheggiare ed iniziare la salita

DISLIVELLO: 1841 metri

DIFFICOLTA: Escursionista esperto-alpinista

PERIODO CONSIGLIATO Agosto-Settembre

ATTREZZATURA: da escursionismo o alpinismo

CARTOGRAFIA: IGC 1:50000 Monviso

CONTATTI UTILI: Rifugio Quintino Sella tel. 017594943

118 Soccorso alpino

DESCRIZIONE ITINERARIO

Inutile ...

Continua a leggere

Giro del Monviso, camminando attorno al Re di Pietra

Di Giancarlo Costa

60-L'inconfondibile-sagoma-del-Monviso-salendo-verso-il-Passo-Gallarino.jpg

Il Giro del Monviso è una delle grandi classiche dell’escursionismo, anzi, proprio qui è nato il concetto di trekking, nel lontano 1839, quando uno degli esploratori inglesi che rivolgevano lo sguardo verso le cime alpine, James David Forbes, intraprese un lungo viaggio sulle Alpi, partendo da Marsiglia! La prese alla lontana, vero, ma quando arrivò nel Queyras fece il giro attorno a quel gigante di pietra ancora inesplorato che era il Monviso. Salì dalla Valle del Guil e passò ...

Continua a leggere

Itinerario Escursionismo – Monte Marzo (2756 m) da Fondo - Valchiusella (TO)

Di Giancarlo Costa

18 Il sentiero per il Colle degli Orti a sinistra il Monte Marzo

INIZIO ESCURSIONE: Fondo, fraz. di Traversella 1074 metri

ACCESSO: Per arrivare a Fondo, in Valchiusella, da Torino, prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire a Ivrea, proseguire seguendo le indicazioni per la Valchiusella, quindi Alice Superiore,  Traversella e poi Fondo. Parcheggiare, attraversare il caratteristico ponte di pietra ed iniziare l’escursione.

DISLIVELLO: 1700 metri circa

DIFFICOLTA: Escursionismo

TEMPO: circa 2h30m per la salita

PERIODO CONSIGLIATO da Maggio a Novembre

ATTREZZATURA: Normale attrezzatura da escursionismo (pedule, zaino, giacca a vento) o da corsa ...

Continua a leggere

Itinerari Escursionismo – Tour Ponton (3102 m.) – Champorcher (AO)

Di Giancarlo Costa

01 Apertura itinerario Tour Ponton

INIZIO ESCURSIONE: Champorcher, loc. Chardoney (quota 1455 metri)

ACCESSO: Per arrivare a Champorcher, uscire a Pont Saint Martin sull’autostrada A6 Torino-Aosta, quindi risalire la statale fino a Hone, dopo il forte di Bard, e prendere la strada che risale la valle di Champorcher fino al capoluogo, parcheggiare a Cherdonney nel piazzale in prossimità degli impianti ed iniziare l’escursione.

DISLIVELLO: 1600 metri circa

PERIODO CONSIGLIATO: da Giugno a fine Ottobre

ATTREZZATURA: Normale attrezzatura da escursionismo (pedule, zaino, giacca a ...

Continua a leggere

Itinerario Escursionismo - Monte Chaberton - Claviere-Monginevro Val di Susa (TO)

Di Giancarlo Costa

01 Lo Chaberton visto da Cesana

INIZIO ESCURSIONE: Monginevro, parcheggio Camper
ACCESSO: Per arrivare a Monginevro, prendere l'autostrada da Torino per il traforo del Frejus, quindi dopo l'ultima barriera continuare continuare fino alla deviazione per Cesana-Claviere. Arrivati a Cesana proseguire a destra per Claviere, passare il posto di frontiera con la Francia e prima di arrivare al paese di Monginevro, girare sulla destra per il parcheggio camper. Appena oltre parcheggiare ed iniziare l'escursione.
DISLIVELLO:  1300 metri circa
TEMPO: 3 h salita/discesa
PERIODO ...

Continua a leggere