Incidente mortale alla Torre di Lavina in Val Soana

Torre di Lavina Val Soana

Incidente mortale alla Torre di Lavina (quota 3308 metri) in Val Soana: un alpinista di 30 anni, Giovanni Gualdrini, originario di Bologna ma residente a Milano, è stato trovato privo di vita nella notte dal Soccorso Alpino in Valle Soana, a Valprato Soana, e recuperato questa mattina, lunedi 3 ottobre, con l’ausilio dell’elicottero dei Vigili del Fuoco. Il corpo è stato ritrovato a circa 3000 metri di quota in un canale che conduce alla Torre di Lavina, vetta simbolo ...

Continua a leggere

XTERRA World Championship: a Molveno seconda Sandra Mairhofer, quinta Marta Menditto, vincono i francesi

Billouin e Mairhofer Mondiale Xterra (foto Carel du Plessis XTERRA)

Sventola la bandiera francese sul podio del 26° XTERRA Word Championship che si è chiuso sulle rive del Lago di Molveno, in Trentino. Arthur Serrières e Solenne Billouin sono il nuovo Re e la nuova Regina del circuito internazionale di cross triathlon categoria élite, conquistando il titolo in una giornata fresca ma scaldata dalla folla che ha riempito la spiaggia del centro trentino ai piedi delle Dolomiti di Brenta. Al suo primo mondiale si aggiudica la medaglia d’argento l’italiana ...

Continua a leggere

Leggere le montagne: da martedì 4 ottobre la rassegna a cura della Biblioteca Nazionale del Club Alpino Italiano con il Museomontagna

Leggere le montagne

Prenderà vita durante tutto il mese di ottobre la prossima edizione di Leggere le montagne, rassegna a cura della Biblioteca Nazionale del Club Alpino Italiano, in collaborazione con il Museo Nazionale della Montagna.
Il primo appuntamento, in programma per martedì 4 ottobre, si intitola Vite al confine nelle Valli di Lanzo. Per l'occasione saranno presentati i seguenti libri alla presenza degli autori:
Balme il paese ideale per il CAI, a cura di Maria Giangoia, Atene del Canavese ...

Continua a leggere

L’alpinista Filip Babicz nella storia del Monte Bianco: scala il Grand Capucin in solitaria in 49 minuti

Filip Babicz Grand Capucin (credit Vittorio Maggioni Cantabris) (1)

Sono circa otto ore il tempo standard per salire in cima al Grand Capucin: Filip Babicz ha impiegato appena 49 minuti, da solo e senza corda. Sul Monte Bianco viene scritta una nuova pagina nella storia dell’alpinismo che ha dell'incredibile. Mai nessuno infatti aveva firmato una simile impresa, il climber italo-polacco invece distrugge ogni record, va oltre il limite dell’umano ed entra nella leggenda.

Il Grand Capucin è una vetta assolutamente unica per il massiccio del Monte Bianco ...

Continua a leggere

Incidente mortale per 2 alpinisti sul Gran Sasso

Pizzo Intermesoli invernale dalla Val Maone

Incidente mortale per 2 alpinisti sul Gran Sasso d’Italia in Abruzzo, ai pilastri di Pizzo Intermesoli. Le vittime si chiamavano Luca Iani, 55 anni, residente a Roma e Marco Paccosi, 42 anni, residente a Sansepolcro (Arezzo).
I due nella mattina di sabato avevano raggiunto l'Abruzzo per un'arrampicata sul massiccio del Gran Sasso, sul Pizzo Intermesoli, ma non essendo tornati a casa in serata, è stato allertato il Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese, che hanno ritrovato la macchine ...

Continua a leggere

Ivrea Canoa Club campione italiano a squadre a Chievo – Verona sul fiume Adige

Extreme Slalom campionati italiani junior (foto Cavedini)

La stagione nazionale si chiude con i Campionato Italiano Junior-
Sabato 17 settembre, sul nuovo canale di Chievo-Verona, sul fiume Adige, si è disputato il campionato italiano junior di canoa slalom. Massiccia la partecipazione dei canoisti eporediesi che, con questi risultati, hanno consolidato il primato del club eporediese nella classifica italiana per società.
Due i titoli individuali e tre a squadre sono stati vinti dagli atleti del’Ivrea Canoa Club, e numerosi sono stati i piazzamenti da podio tricolore! ...

Continua a leggere

Monte Colombo da Schiaroglio, Valle di Ribordone – Itinerario Escursionismo

01 Apertura Itinerario Monte Colombo

INIZIO ESCURSIONE: da Schiaroglio in Valle di Ribordone (TO) quota 1360 metri
ACCESSO: Per arrivare a Schiaroglio, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Castellamonte, Cuorgnè, Pont Canavese, Sparone. A Sparone seguire le indicazioni per Ribordone, poi Talosio, quindi Prascondu, nel finale prendere il bivio a sinistra per borgata Schiaroglio.
DISLIVELLO: 1488 metri
PERIODO CONSIGLIATO da Maggio a Ottobre
ATTREZZATURA: da Escursionismo o da Skyrunning/Trailrunning
CARTOGRAFIA: IGM Valprato Soana Valchiusella

Descrizione Itinerario Monte Colombo

...

Continua a leggere

Volkswagen TriO Desenzano: la triplice disciplina sulla sponda bresciana del lago di Garda dal 14 al 16 ottobre

Volkswagen TriO Desenzano (foto organizzazione)

Un lungolago che, nell’esordio 2021, ha lasciato tutti i triatleti incantati per la sua bellezza, impreziosita dal pittoresco centro della località bresciana, dal suo grazioso castello ma soprattutto dal caloroso tifo del pubblico. Con Volkswagen TriO Desenzano il 15 e 16 ottobre prenderà nuovamente vita la due giorni di nuoto, ciclismo, corsa sulla sponda bresciana del lago di Garda grazie a TriO Events, Comune di Desenzano del Garda e Volkswagen.

Venerdì 14 ottobre alle ore 10, presso la Sala ...

Continua a leggere

Campionati Europei Duathlon: oro per Giorgia Priarone, argento per Alessandro Saravalle nel Cross Duathlon

Podio maschile Europei Cross Duathlon (foto Fitri)

Giorgia Priarone è la nuova campionessa europea di Duathlon. L'azzurra ha conquistato il titolo a Bilbao, dove sono iniziati gli Europe Triathlon Multisport Championships.
L'azzurra ha sempre fatto gara di testa, in un gruppo di sette unità nel quale ha recitato un ruolo importante anche Marta Bernardi (sesta alla fine), per poi portare l'attacco decisivo a poche centinaia di metri dal traguardo e lasciandosi alle spalle la francese Marion Legrand e la belga Maurine Ricour.
Nella gara maschile, il migliore ...

Continua a leggere

Modena Rookie Fest: Andres Martin e Margot Marcos vincono la seconda edizione

Podio Rookie Men Modena Rookie Fest (foto Moon)

Per il secondo anno di fila Modena Rookie Fest si è dimostrata capitale dello skateboard giovanile, per una tre giorni di skateboarding sia presso il Rock and Ride Skatepark che lungo le strade della città. Da venerdi 16 a domenica 18 settembre infatti, i migliori giovani aspiranti skater professionisti hanno gareggiato per qualificarsi alle World Rookie Skateboard Finals previste ad Innsbruck dal 30 settembre al 2 ottobre 2022.
Oltre ai premi messi a disposizione dagli sponsor infatti, tutti gli skater saliti ...

Continua a leggere