Eleonora Peroncini è campionessa del mondo di Triathlon Cross a Pontevedra

Eleonora Peroncini campionessa mondiale di Triathlon Cross a Pontevedra (foto fitri)

Eleonora Peroncini del Cus Parma è apparsa davvero incontenibile per tutte le avversarie sul tracciato di gara di Pontevedra (Esp), sede dei Mondiali Multisport, ed è volata verso la conquista di una stupenda medaglia d'oro iridata davanti alle britanniche Jacqueline Slack e Nicole Walters. Pur avendo pagato dazio nel nuoto, Eleonora è stata davvero straripante sui pedali per poi capitalizzare il successo nella corsa siglando un parziale clamoroso anche nella terza frazione. 20° posto assoluto per Sandra Mairhofer (Granbike ...

Continua a leggere

Patrick Facchini e Susi Von Borstel vincono la Otzi Alpin Marathon

Patrick Facchini vince la Otzi Alpin Marathon (foto Newspower)

Da Naturno fino in cima alla Val Senales in 3h37’22”. Non è un tempo record per la Otzi Alpin Marathon andata in scena sabato 27 aprile in Alto Adige, ma sicuramente sensazionale dopo aver pedalato per 25,5 km fino in cima al Monte Sole, scendendo in picchiata fino a Madonna di Senales e affrontando un dislivello complessivo di 1673 metri, quindi 11,3 km con 495 m. di dislivello di corsa off road e infine la scalata con ...

Continua a leggere

Definito il percorso della Otzi Alpin Marathon, di scena il 27 aprile in Val Senales

Frazione di scialpinismo alla Oetzi Alpin Marathon (foto newspower)

Oltre 170 atleti singoli iscritti, 47 team (i quali hanno ancora la possibilità di registrarsi), con tante squadre – a detta del comitato organizzatore ASD Senales – a potersi giocare la vittoria. Dove non svettano i campioni regna dunque l’equilibrio, e questa è una buona notizia per tutti gli appassionati che si cimenteranno con la sedicesima edizione della Ötzi Alpin Marathon, di scena il 27 aprile. Tre discipline da affrontare fra mountain bike, corsa e scialpinismo, mettendosi alla prova lungo oltre ...

Continua a leggere

Gli austriaci David Lama e Hansjoerg Auer e l’americano Jess Roskelly morti in Canada sulle Montagne Rocciose

L'alpinista austriaco Hansjoorg Auer a Milano Montagna Festival

Un altro lutto colpisce il mondo dell’alpinismo. Una valanga sulla Montagne Rocciose canadesi ha ucciso gli austriaci David Lama e Hansjoerg Auer e l’americano Jess Roskelly, tutti e tre molto giovani ma considerati tra i migliori alpinisti al mondo. L'incidente è avvenuto durante la scalata dell'Howse Peak (Quota 3295 m).

Le autorità canadesi hanno comunicato che durante un volo in elicottero sulla zona della valanga di enorme dimensioni sono stati trovati segni evidenti che i ...

Continua a leggere

Il Parco dell'Alta Val Borbera istituito a Carrega Ligure

Vegni e Agneto (foto aree protette appennino piemontese)

Prendiamo un sindaco di un piccolo comune ai confini con la Liguria, innamorato della sua terra al punto da vedere nell'istituzione di un'area protetta una possibilità di rinascita della propria valle. Prendiamo gli abitanti di quella stessa valle che, insieme, si mobilitano raccogliendo migliaia di firme per chiedere a gran voce l'istituzione di un parco.
Sembra una 'favola' dal sapore ambientale, ma invece non lo è perché è successo in Val Borbera, dove l'amministrazione comunale di ...

Continua a leggere

Otzi Alpin Marathon: mountain bike, corsa e scialpinismo le discipline di un triathlon estremo in Val Senales

Anna Pircher vincitrice di 4 edizioni di Otzi Alpin Marathon (foto newspower) (2)

Quello della Ötzi Alpin Marathon è un appuntamento ‘estremo’, di scena il 27 aprile con la sedicesima edizione da Naturno al ghiacciaio della Val Senales in Alto Adige fra mountain bike, corsa e scialpinismo, mettendosi alla prova completando oltre 40 km suddivisi nelle tre frazioni effettuabili anche in staffetta. E la gara sarà più avvincente e lunga più del solito, con l’aggiunta di 145 metri di dislivello in zona Monte Sole che prolungheranno le fatiche degli appassionati di circa ...

Continua a leggere

A Meiringen il torinese Stefano Ghisolfi è diciottesimo nella prima prova Coppa del Mondo Boulder

La Nazionale Italiana di Boulder (foto federclimb)

Una partenza senza acuti, ma comunque positiva per gli Azzurri all’esordio stagionale in Coppa del Mondo.

A Meiringen, in Svizzera, Stefano Ghisolfi, da questa stagione impegnato anche nel Boulder per raccogliere punti ai fini della qualificazione olimpica, passa in semifinale, dove, con un blocco chiuso e 2 zone, si ferma al 18° posto. Marcello Bombardi (25°) e Michael Piccolruaz (27°) mancano per un soffio l’accesso in semifinale nella giornata di venerdì, così come Camilla Moroni e Anna ...

Continua a leggere

Il fotografo Stefano Unterthiner si racconta al Forte di Bard sabato 27 aprile

Il fotografo Stefano Unterthiner

Una vita trascorsa sul campo con la macchina fotografica. Stefano Unterthiner racconta le sue avventure, in giro per mondo, per il National Geographic: dal Giappone al Cile, dall’Indonesia al Sud America. L’appuntamento è per sabato 27 aprile 2019, alle ore 15.30, nella sala Archi Candidi del Forte di Bard. Una grande testimonianza che aiuterà a scoprire il mondo della fotografia, ma anche a riflettere sul nostro rapporto con la natura e le altre specie.
Fotografo, zoologo e ...

Continua a leggere

Deejay Xmasters dal 13 al 21 luglio a Senigallia

DEEJAY Xmasters (foto skillscomunicazione 15)

Il conto alla rovescia è iniziato. Mancano solo tre mesi all’ottava edizione dei Deejay Xmasters. Dal 13 al 21 luglio la Spiaggia di Velluto di Senigallia ospiterà ancora una volta l’unico summer event italiano interamente dedicato al mondo degli action sports.

Più di 80.000 persone si riverseranno nell’immenso Village di 40.000 mq per provare una delle oltre 30 discipline presenti o per assistere a show e competizioni con i più forti campioni di questi ...

Continua a leggere

Ice-ClimaLizers: il primo progetto italiano sul clima, realizzato dalla spedizione italiana in Antartide

Antartide (foto pixabay)

Si chiama "Ice-ClimaLizers" ed è il primo progetto italiano sul clima, realizzato nell'ambito della 34° spedizione italiana in Antartide. Attraverso lo studio di invertebrati e alghe coralline, sarà possibile capire quanto il riscaldamento climatico abbia effetti sul Polo Sud.
L'Antartide, grande quasi il doppio dell'Australia, possiede il 90% dei ghiacci al mondo e il 70% dell'acqua del Pianeta e proprio per questo possiamo dire che da qui dipende la sopravvivenza della nostra specie. L'Antartico al ...

Continua a leggere