Conclusa la quarta edizione del FLOW Outdoor Festival di Finale Ligure

Flow Finale Ligure Outdoor Week (foto organizzazione) (1)

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre a Finale Ligure è andata in scena una quarta edizione davvero straordinaria di FLOW Outdoor Festival. Appassionati di outdoor, professionisti del settore, atleti ma soprattutto tanto pubblico: il FLOW si conferma un evento di successo in perfetta sintonia con il territorio.
Migliaia tra spettatori, espositori e atleti hanno affollato il lungomare di Finalmarina, per vivere le diverse sfaccettature dell’evento, ognuno dal suo punto di vista, ma tutti accomunati da uguali emozioni, divertimento ...

Continua a leggere

Successo a Finale Ligure per la prima edizione della EpicBlue Swimrun

Annika Ericsson e Kristin Larsson vincitrici EpicBlue Swimrun (foto organizzazione)

Che giornata, a Finale Ligure sabato 28 settembre! Con tanta energia, la EpicBlue Swimrun, gara di nuoto e corsa a frazioni alternate ha contribuito ad alzare il livello di adrenalina e di entusiasmo tra il pubblico già entusiasta del FLOW Festival di sport outdoor.

Gli atleti sono partiti dalla piazza della chiesa alle 11.30 e hanno fatto il primo tratto di corsa in centro al borgo, in mezzo alla folla incuriosita, agli espositori e alle scuderie dei ...

Continua a leggere

Hervè Barmasse in Nepal per la traversata del Chamlang

Herve Barmasse in viaggo per il Chamlang

Oggi il Nepal. E domani, cioè la prossima primavera, un altro Ottomila. Per Hervé Barmasse è partita da Malpensa l’operazione Chamlang, la montagna nepalese (Quota 7319 metri) sulla quale l’alpinista valdostano andrà insieme al tedesco David Göttler, suo compagno due anni fa nella salita della parete sud dello Shisha Pangma (8013 metri) e al colombiano Andres Marin.

“Abbiamo in mente diversi obiettivi”, spiega Barmasse, atleta del Global Team The North Face. “Il principale è la traversata del ...

Continua a leggere

Mammut Elements Ep 04 Wonderwalls con Michael Piccolruaz

Mammut Elements Ep 04 Wonderwalls (foto Monsorno)

Questa giungla mi distrugge, pronuncia una nota campagna pubblicitaria.
Qui però non si vuole parlare di un’improbabile vita affannosa in una natura incontaminata. Siamo realisti.

Rumore, traffico, stress.
Stress, rumore, traffico.
Traffico, stress, rumore.

Lette così, in ordine sparso, suonano come il Dies Irae del nostro tempo, la prefazione del nostro Requiem.
Lette così, sempre in ordine sparso e ripetuto, con tutte quelle “effe”, “erre” e “esse”, le parole diventano strumenti e quegli strumenti suonano una musica ...

Continua a leggere

Vetta per la spedizione valdostana al Manaslu, per François Cazzanelli anche il record di velocità

Cazzanelli e Camandona in vetta al Manaslu (foto Cazzanelli)

È vetta per Marco Camandona, François Cazzanelli, Emrik Favre, Andreas Steindl e Francesco Ratti e record di velocità per Cazzanelli.

Ieri 26 settembre 2019 il team italo svizzero ha raggiunto la vetta del Manaslu ottava montagna più alta del mondo con i suoi 8163 metri. Le pessime condizioni meteo che avevano accompagnato la spedizione nei giorni precedenti, avevano fatto cambiare il programma originario che era quello di salire in vetta seguendo la via Hajzer Kukuczka del 1986 sul versante ...

Continua a leggere

Piolet d’Or alla carriera per Krzysztof Wielicki

Piolet d’Or alla carriera per  Krzysztof Wielicki (foto organizzazione)

Il Piolet d’Or è un’onorificenza molto ambita, l’Oscar del mondo alpinismo. Il riconoscimento Piolet d’Or alla carriera alla carriera quest’anno è stato assegnato all’alpinista polacco Krzysztof Wielicki che, oltre ad essere stato uno dei primi a conquistare tutti i 14 Ottomila, è stato anche il primo a salire in invernale Everest, Kangchenjunga e Lhotse. In molti lo ricordano per le sue imprese che negli anni 80 sono passate alla storia tra solitarie, prime salite ...

Continua a leggere

La Sportiva incontra il climber James Pearson per il nuovo episodio di Strange Heroes

James Pearson La Sportiva Strange Heroes (2)

Per tutti gli appassionati della miniserie firmata La Sportiva “Strange Heroes”, è in arrivo un nuovo episodio. Ad inaugurare questo ritorno sugli schermi ci penserà James Pearson, pronto a confidare come fare del cambiamento e dello scorrere del tempo il trampolino di lancio perfetto per scoprire e superare i propri limiti.

L’azienda di Ziano di Fiemme prosegue con la webseries che, episodio dopo episodio, mira a scoprire cosa spinge davvero un climber nella ricerca costante del superamento ...

Continua a leggere

Stop alla candidatura delle Alpi del Mediterraneo all’Unesco

Marguareis

La delegazione italiana presso l'Unesco ha ritirato la candidatura delle Alpi del Mediterraneo a bene dell'umanità dopo un primo parere negativo. L'area protetta a cavallo tra l'Italia e la Francia però non si rassegna e, dopo una revisione del dossier, avanzerà un altro tentativo.
Niente da fare per le Alpi del Mediterraneo. E' stata ritirata la candidatura a bene dell'umanità UNESCO dell'area alpina suddivisa tra Italia, Francia e Principato di Monaco, proprio negli stessi ...

Continua a leggere

Tutto pronto per European Outdoor Film Tour dal 9 ottobre sui grandi schermi di tutta Europa

21st Century Adventurer Award Nominees

Il più grande festival cinematografico outdoor d‘Europa entra nella sua diciannovesima edizione. L’anteprima, riservata agli ospiti invitati, si svolgerà il 9 ottobre 2019 presso l‘Alte Kongresshalle di Monaco, mentre la prima italiana sarà a Roma il 10 ottobre. Quest‘anno il vincitore del 21st
Century Adventurer Award sarà presentato ufficialmente da un documentario all’interno della rassegna.
Il programma comprende nove cortometraggi, per una durata totale di 120 minuti. L‘evento dura tra le due ore e ...

Continua a leggere

Il ghiacciaio Planpincieux sulle Grandes Jorasses a rischio crollo

Grandes Jorasses e Val Ferret

La notizia ha fatto il giro dei media, televisione, radio, giornali e web. Potrebbe crollare a breve una parte del ghiacciaio Planpincieux, sulle Grandes Jorasses, lungo il versante italiano del massiccio del Monte Bianco. Una massa di neve di circa 250 mila metri cubi, che potrebbe cadere sulla Val Ferret. A dare l'allarme sono state le strutture tecniche della Regione Valle d'Aosta e della Fondazione Montagna sicura, che monitoravano il ghiacciaio per motivi scientifici fin dal 2013, che ...

Continua a leggere