AronaMen (NO): atleti da tutto il mondo e novità nel regolamento

Di MARCO CESTE ,

AronaMen
AronaMen

Si sono aperte da sole tre settimane le iscrizioni alla terza edizione dell’AronaMen 112.9 Triathlon, evento che avrà luogo il prossimo 28 luglio ad Arona in provincia di Novara, sulle sponde del Lago Maggiore, ma la prova di triathlon ha già fatto registrare adesioni da atleti provenienti da ben 7 nazioni diverse.

Questo dato, conferma l’internazionalità della gara che sin dalla prima edizione ha attirato partecipanti da tutto il mondo, anche grazie allo splendido scenario di Arona e del Lago Maggiore che ancora una volta darà la possibilità di unire a una giornata di sport, momenti dedicati al relax, alla scoperta di luoghi incantevoli e del buon cibo. Anche per questo, per agevolare gli atleti che vorranno approfittare dell’evento per trascorrere dei giorni di vacanza con amici o con la famiglia, gli organizzatori dell’AronaMen 112.9 Triathlon hanno stipulato delle convenzioni con alberghi situati a pochi passi dalla zona cambio, con pernottamento e colazione in! clusa a partire dalle 4.45 la mattina della gara.

Gli atleti saranno nuovamente chiamati a nuotare per 1.9 km nelle acque del Lago Maggiore, a pedalare per 90 km lungo lo spettacolare percorso ciclistico e a correre 21 km lungolago nella spendida cornice di Arona.

Ci saranno alcune novità nell’edizione 2013. Le più importanti riguardano il bike check-in e il penalty box. Gli atleti potranno posizionare la bici e fare il controllo con i giudici non solo il sabato pomeriggio come era stato nelle due precedenti edizioni, ma anche la domenica mattina, mentre rimarrà esclusivamente venerdì e sabato la consegna dei pacchi gara.

Nei primi 36 km del percorso ciclistico verrà introdotta la sanzione del penalty box. Per ulteriori informazioni si rimanda alla lettura del regolamento, online sul sito www.aronamen.it.



Può interessarti