Arrampicata e boulder

Protocollo federale per la ripresa dell'attività sportiva degli impianti di arrampicata

Di Giancarlo Costa

Protocollo apertura impianti sportivi

Lo sport dell’arrampicata sportiva e, conseguentemente, l’attività delle palestre di arrampicata, come peraltro gli altri sport e l’attività degli altri impianti sportivi, è stato interrotto dall’ inizio del mese marzo 2020, non solo in Italia ma anche nella maggioranza degli Stati Europei ed extra Europei.

La durata della chiusura dell’attività sportiva, quale misura per il contenimento della pandemia coronavirus, è definita nei singoli provvedimenti delle competenti Autorità statali, regionali ovvero provinciali.
In data 04/05/2020, la F.A.S.I. ha ...

Continua a leggere

Michael Piccolruaz, Olimpiadi di Tokyo

Di Giancarlo Costa

Michael Piccolruaz (foto federclimb)

L’azzurro Michael Piccolruaz e la francese Anouck Jaubert sono qualificati per i Giochi Olimpici di Tokyo del 2021, grazie alla riallocazione di due quote inutilizzate.

Secondo il sistema di qualificazione, i posti della quota della Commissione tripartita dovevano essere assegnati entro la fine di marzo. Tuttavia, entro tale termine non è stata presentata alcuna domanda e, essendo ora alla fine di aprile, è necessario riallocare qualsiasi quota non utilizzata.
Jaubert e Piccolruaz ricevono la quota grazie al loro piazzamento ...

Continua a leggere

I consigli di Jakob Schubert per allenarsi con il Mammut Diamond Finger Hangboard

Di Giancarlo Costa

Jakob Schubert in allenamento  con il Mammut Diamond Finger Hangboard

In attesa di poter tornare in falesia o in palestra di arrampicata, il campione del mondo Jakob Schubert consiglia i suoi tre esercizi preferiti usando il Mammut Diamond Finger Hangboard, ovviamente in casa.

Per prima cosa: un buon riscaldamento è essenziale prima di ogni esercizio. Inoltre, durante l'allenamento, si deve sempre ascoltare il proprio corpo. Se ci accorgiamo che lo sforzo dovuto dall’esercizio diventa troppo intenso, bisogna rilassarsi o fermarsi, per evitare lesioni.

1) Allenamento ABC - ...

Continua a leggere

La FASI propone un protocollo in vista della ripresa dell'attività nelle sale di arrampicata

Di Giancarlo Costa

Bouldering in sala di arrampicata

Fin dall’inizio dell’emergenza causata dalla pandemia dovuta al diffondersi del virus COVID-19, la FASI si è concentrata in un lavoro volto a salvaguardare in primis la salute degli atleti e di tutte le figure che orbitano attorno allo sport arrampicata, e in secondo luogo alla salvaguardia delle numerose realtà sportive dilettantistiche che animano il movimento italiano dell’arrampicata sportiva.
Il presidente federale Davide Battistella, insieme al consiglio federale ha provveduto a raccogliere le necessità degli affiliati e successivamente, insieme a ...

Continua a leggere

Colombo e Moroni conquistano la prima tappa di Coppa Italia Boulder a Prato

Di Giancarlo Costa

Camilla Moroni vincitrice a Prato (foto Marco Iacono)

Si è conclusa la prima tappa della Coppa Italia Boulder che questo fine settimana ha visto gareggiare 266 atleti provenienti da 73 diverse società.
Splendide performance e belle emozioni al Crazy Center di Prato, sia nelle finali femminili che in quelle maschili mandate in onda in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale FASI e seguite con entusiasmo da un gran numero di appassionati.
Imprese al cardiopalma che hanno visto classificati al primo posto la campionessa della passata stagione Camilla ...

Continua a leggere

Karpos e Ale Zeni: Energia Cosmica in Bilico

Di Giancarlo Costa

Karpos e Ale Zeni (2)

Karpos è fatta da gente di montagna, ed incontrare anime che come Karpos vogliono vivere in continuo movimento è sempre motivo di piacere e di definizione di nuovi percorsi di crescita.
Alessandro "Ale" Zeni non è solo il più forte climber al mondo nell' arrampicata su placca. E' anche un atleta che impersonifica la filosofia Karpos, il modo d'essere, di vivere la montagna e relazionarsi con la gente che la vive. Il desiderio di ricerca, di esplorare, di approcciare in ...

Continua a leggere

La FASI diventa tutor della Fisky

Di Giancarlo Costa

Campionati Mondiali giovanili Gran Sasso (foto Miconi)

A seguito di una serie di incontri tra la F.A.S.I. e la Federazione Italiana Skyrunning e sentito il parere favorevole del CONI, la F.A.S.I. ha acquisito il ruolo di Tutor della suddetta FISky.

Il fatto che il C.O.N.I. abbia individuato la F.A.S.I. come DSA in grado di acquisire un nuovo settore federale, è da ritenersi un’importante prova del riconoscimento di diversi fattori: l’arrampicata vede, infatti, ormai una crescita e uno sviluppo costanti sul territorio nazionale; inoltre, il lavoro finora ...

Continua a leggere

Calendario Coppa Italia Boulder 2020

Di Giancarlo Costa

Calendario boulder 2020 (foto federclimb)

La FASI, Federazione Arrampicata Sportiva Italiana, ha annunciato il Calendario Coppa Italia Boulder 2020
• 22-23 Febbario 2020 C. I. Prato Crazy Center;
• 7-8 Marzo 2020 C.I. Thiene Area 57;
• 28/29 Marzo 2020 C.I. Aquila Block Land;
• 4-5 Aprile 2020 C.I. Torino B Side;
• 1-2 Maggio Campionato Italiano Roma Monkey Island.
Il calendario verrà completato con le gare di Lead e Speed entro e non oltre il 15 Gennaio 2020.

Continua a leggere

Laura Rogora si qualifica per le Olimpiadi a Tolosa, ancora una chance per Stefano Ghisolfi

Di Giancarlo Costa

Laura Rogora qualificata per le Olimpiadi di Tokio (foto coni)

Si sono disputate a Tolosa le ultime qualificazioni per la prima storica Olimpiade per l’Arrampicata. Saranno in 44, 22 maschi e 22 femmine, a partecipare all’Olimpiade, e dopo Ludovico Fossali, Campione del Mondo Speed, si è qualificata Laura Rogora, che nella competizione francese, che riproduce il format Olimpico, in cui le atlete hanno gareggiato prima nello Speed, poi nel Boulder e infine nella Lead, ha conquistato uno dei 6 posti in palio per il Giappone.
Non è andata bene ...

Continua a leggere

Marcello Bombardi e Laura Rogora sono i Campioni italiani Lead 2019 a Torino

Di Giancarlo Costa

Podio Maschile Campionato Italiano Lead 2019 (foto federclimb)

Marcello Bombardi, atleta classe ’93 del Gruppo Sportivo dell’esercito, dopo una gara che lo vede pari merito sin dal turno di qualifica con l’atleta delle Fiamme Oro Stefano Ghisolfi, riesce in finale a strappare il titolo dalle mani del torinese grazie al minor tempo di salita registrato dal cronometro. Con loro sul podio, il giovanissimo atleta delle Fiamme Oro Davide Marco Colombo.

Tra le donne continua imperterrita l’ascesa di Laura Rogora. Dopo la tripla vittoria ai Mondiali ...

Continua a leggere