Natura e ambiente

L’era del cinghiale

Di Giancarlo Costa

Il cinghiale non teme la presenza umana

Nel dopoguerra erano quasi scomparsi, oggi sono in tutta Italia e vivono sempre più vicini ai centri urbani. Censimenti ufficiali dei cinghiali non esistono, ma è certo che sono tantissimi. Che fare quindi? La parola a scienziati ed esperti di gestione della fauna per fotografare una situazione dal difficile controllo.
Sono ormai dappertutto: dalle creste alpine alle risaie di pianura, passando per coste, colline, paludi e città, non c'è un angolo di paesaggio della Penisola che non abbia assistito ...

Continua a leggere

Concorso fotografico Avic30photocontest dal 6 dicembre al Forte di Bard

Di Giancarlo Costa

Volantino Avic30photocontest

Il 6 dicembre 2019 alle ore 18 presso il Forte di Bard (Valle d’Aosta) si svolgeranno la cerimonia di premiazione e l’inaugurazione della mostra fotografica del concorso internazionale di fotografia naturalistica AVIC30PHOTOCONTEST.
L’ingresso è libero. Presenterà l’evento Emanuele Biggi, co-conduttore di Geo&Geo RAI 3. Alla cerimonia di premiazione seguirà un breve rinfresco.
La mostra rimarrà aperta sino al 6 gennaio 2020.

Il concorso fotografico, organizzato dall'Ente Parco Naturale Mont Avic in occasione delle celebrazioni ...

Continua a leggere

Transboundary Park Binntal Devero Veglia: un nuovo parco tra Italia e Svizzera

Di Giancarlo Costa

Tranboundary Park (foto ente parco)

Gli uomini delle Alpi Lepontine camminano insieme, studiano insieme, proteggono insieme e festeggiano insieme. Senza confini. E' con questo spirito che è nato il Transboundary Park, l'area protetta transfrontaliera che unisce il Parco Devero Veglia, in Piemonte, al Landschaftspark Binntal, in Svizzera.
«Bring people together», ovvero unire i popoli. Sono le parole usate da Ignace Shops - presidente di Europarc, la federazione che unisce oltre 400 parchi naturali europei presenti in 41 Paesi - nel suo discorso conclusivo a ...

Continua a leggere

Il Gran Paradiso raccontato attraverso la forza delle immagini al Museo civico di Zoologia di Roma

Di Giancarlo Costa

Gran Paradiso Film Festival al Museo civico di Zoologia di Roma

Il territorio e la natura del Gran Paradiso, in tutti i loro colori e declinazioni sono stati protagonisti di un pomeriggio all’insegna delle immagini al Museo civico di zoologia di Roma.
Il Gran Paradiso Film Festival è ospite del museo capitolino dal 20 settembre scorso con il progetto fotografico “In Paradiso”, co-ideato dai fotografi Giorgio Marcoaldi e Tonino Mosconi e da Fondation Grand Paradis ed ha proposto al pubblico un incontro con gli autori e un’autentica immersione nella ...

Continua a leggere

Sono il signor Wolf, risolvo problemi

Di Giancarlo Costa

Mister Wolf di Pulp Fiction (foto Piemonte Parchi)

Nel celebre film di Quentin Tarantino, c’era un personaggio particolare che è rimasto nella storia del cinema con la sua presentazione: "Sono il signor Wolf, risolvo problemi". Questo personaggio era incaricato di far sparire un cadavere. Un po' quello che ha fatto, nella storia, il lupo.
Il lupo è un risolutore di problemi. O almeno ci prova. Il lupo arriva e da professionista aggiusta i guasti causati dall'inesperienza o dalla imperizia di altri (di solito, umani). Come il ...

Continua a leggere

Climalab e meteolab al Forte di Bard l’8 e 9 novembre

Di Giancarlo Costa

Climalab e Meteolab al Forte di Bard

Due giornate di studio e confronto sul clima che cambia e sull’ambiente al Forte di Bard. Alla decima edizione del tradizionale appuntamento con MeteoLab in programma sabato 9 novembre, si affianca una giornata tutta dedicata ai cambiamenti climatici – Climalab – venerdì 8 novembre. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria.

CLIMALAB
Al lavoro per una giustizia climatica
Venerdì 8 novembre 2019.
Il clima è stato considerato per millenni il frutto esclusivo della volontà divina e interpretato negli ultimi tre ...

Continua a leggere

Bando della Città metropolitana di Torino per la manutenzione dei sentieri della rete escursionistica

Di Giancarlo Costa

Cartelli sentieri Valchiusella Provincia Metropolitana di Torino

La manutenzione dei sentieri locali rappresenta spesso per i Comuni un impegno, anche economico, consistente, e richiede anche la partecipazione attiva dell'associazionismo locale, senza il quale non vi sarebbe manodopera disponibile. La Città metropolitana di Torino ha emesso un bando, rivolto ad associazioni, comitati e organizzazioni no profit, per mettere a disposizione risorse economiche per la realizzazione di interventi di manutenzione ordinaria sulla rete sentieristica locale.

"Valorizzare il patrimonio escursionistico significa contribuire allo sviluppo socio-economico dei comuni montani ...

Continua a leggere

Il Museomontagna annuncia l’inaugurazione della mostra Tree Time martedì 29 ottobre a Torino

Di Giancarlo Costa

Tree Time al Museo Nazionale della Montagna

Il progetto prosegue il percorso intrapreso nel 2018 e volto ad indagare le principali problematiche ambientali che vedono protagonista la montagna in questo inizio di XXI secolo.
La mostra mette al centro del percorso espositivo alberi, boschi e foreste, la loro natura protettrice, il loro cammino di adattamento alle costanti modificazioni ambientali e la condizione di crescente fragilità causata da azioni umane dirette e da effetti secondari prodotti dal cambiamento climatico in atto.

Dalla Tempesta Vaia – che nel 2018 ...

Continua a leggere

La conservazione dello stambecco

Di Giancarlo Costa

Stambecchi Parco Gran Paradiso (2)

La storia del salvataggio e della reintroduzione dello stambecco rappresenta uno dei più grandi successi della conservazione della natura a livello mondiale. Ma lo stambecco attuale non è esattamente lo stesso che popolava le Alpi secoli fa: quello che è cambiato, o meglio, che è andato irrimediabilmente perduto, è parte del suo patrimonio genetico.
Sono ormai passati più di 150 anni dal lontano 1856, anno in cui Vittorio Emanuele II istituì la Riserva Reale di caccia del Gran Paradiso dando ...

Continua a leggere

Stop alla candidatura delle Alpi del Mediterraneo all’Unesco

Di Giancarlo Costa

Marguareis

La delegazione italiana presso l'Unesco ha ritirato la candidatura delle Alpi del Mediterraneo a bene dell'umanità dopo un primo parere negativo. L'area protetta a cavallo tra l'Italia e la Francia però non si rassegna e, dopo una revisione del dossier, avanzerà un altro tentativo.
Niente da fare per le Alpi del Mediterraneo. E' stata ritirata la candidatura a bene dell'umanità UNESCO dell'area alpina suddivisa tra Italia, Francia e Principato di Monaco, proprio negli stessi ...

Continua a leggere