Natura e ambiente

ISPRA: Bisfenolo A è un interferente endocrino

Di Emanuele Zangarini

Bisfenolo A.

Il bisfenolo A è stato riconosciuto come sostanza estremamente preoccupante (SVHC) e e interferente endocrino dal Comitato degli Stati Membri dell’Agenzia Europea per le sostanze chimiche ECHA.

L’ha reso noto il 16 giugno scorso l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ISPRAin una nota che ricorda come la sostanza sia stata già riconosciuta come tossica per la riproduzione.

Da oggi il bisfenolo A detto anche BPA è ufficialmente identificato dalle autorità europee ...

Continua a leggere

Parco Nazionale Gran Paradiso: 15 anni di “A piedi tra le nuvole” al Colle del Nivolet

Di Giancarlo Costa

A piedi tra le nuvole

Con il progetto “A piedi tra le nuvole” il Parco promuove la mobilità dolce attraverso la regolamentazione del traffico automobilistico privato lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet e favorisce gli spostamenti a piedi, in bici e con navetta: tutte le domeniche, dal 9 luglio al 27 agosto e il giorno di Ferragosto, gli ultimi 6 km della statale del Nivolet sono infatti chiusi al traffico privato e, per salire agli oltre 2600 metri del colle, si devono ...

Continua a leggere

A Cogne Convegno Médecine de Montagne: salute, sicurezza e accoglienza in montagna

Di Giancarlo Costa

Cogne Medicina di Montagna

Venerdì 9 e sabato 10 giugno 2017, Cogne ospiterà il primo Convegno Médecine de Montagne – Salute, sicurezza e accoglienza in montagna dedicato alla figura del dottor César Grappein, organizzato dagli Assessorati regionali della Sanità, salute e politiche sociali, Turismo, sport, commercio e trasporti, Istruzione e cultura e dal Consiglio Valle in collaborazione con il Comune di Cogne, l'Azienda USL della Valle d'Aosta, l’Università della Valle d’Aosta, la Società Italiana di Medicina di Montagna, la Fondation Grand-Paradis ...

Continua a leggere

Lupi in Piemonte

Di Giancarlo Costa

Lupo (foto José Luis Rodríguez)

Aumenta la gente che li vede, perché sono aumentati di numero. Da tre branchi e una ventina di lupi stimati nel 1999, oggi si è passati a 27 branchi e 6 coppie di individui nella zona alpina del Piemonte. Ovvero, una stima minima e documentata di 151 lupi, secondo i dati raccolti lo scorso anno e quello in corso. Sono questi i dati contenuti nel Report sullo status di presenza del lupo nella in Piemonte , presentato da Francesca Marucco, coordinatrice ...

Continua a leggere

I turisti dei parchi del Piemonte

Di Giancarlo Costa

La segnaletica nel Parco Alta Valle Pesio e Tanaro

Piemonte Parchi ha fatto un’indagne statistica su chi sono i turisti dei parchi piemontesi. È maschio, ha tra i 31 e 65 anni, è un impiegato oppure un insegnante, e rimane soddisfatto della visita in un'area protetta del Piemonte. Conosce il progetto 'Parchi da gustare' e ha saputo del parco per via del passaparola tra amici e parenti, e anche grazie a Piemonte Parchi
È questo il profilo del visitatore dei parchi piemontesi che emerge da un'indagine ...

Continua a leggere

Al via il progetto tranfrontaliero Nat.Sens. per la creazione di una rete di percorsi in Piemonte e nell’Alta Savoia francese

Di Giancarlo Costa

Progetto transfrontaliero Nat Sense (foto interreg alcotra)

Proporre un turismo didattico, ludico, il più possibile alla portata di tutti. Un eco-turismo capace di favorire la scoperta della natura attraverso l'esperienza, soprattutto per coloro che presentano difficoltà in questo genere di contatto diretto. E' il senso del progetto transfrontaliero - che prende il via in questi giorni - NAT.SENS - NATURALMENTE, A SPASSO CON I SENSI, finanziato nell'ambito del Programma Europeo di Cooperazione Transfrontaliera tra Francia e Italia Interreg V-A Francia-Italia (ALCOTRA). Il bilancio complessivo ammonta a € 1 ...

Continua a leggere

Domenica 14 maggio passeggiata alla scoperta delle piante spontanee lungo l’Ippovia della Valle del Cormôr

Di Giancarlo Costa

Ippovia (foto Gabriele Menis)

Outdoor Reporters organizza l’escursione con l’esperto di botanica Calligaro, che svelerà specie medicinali, aromatiche e velenose lungo le strade sterrate del tratto che si imbocca a Vendoglio di Treppo Grande.

Domenica 14 maggio, l’associazione Outdoor Reporters organizza una passeggiata alla scoperta delle piante spontanee, medicinali, aromatiche e velenose lungo le strade sterrate della Ippovia della Valle del Cormôr.
La partenza è da Treppo Grande (dal parcheggio antistante il cimitero della frazione di Vendoglio, vicino all’imbocco ...

Continua a leggere

Parchi a Cavallo di Legambiente: in sella per la tutela della natura e della nostra salute

Di Veronica Rossetti

Parchi a cavallo (foto lifegate.it)

In concomitanza con la dichiarazione mondiale del 2017 come l’anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo da parte dell’ONU, Legambiente ha presentato una campagna on-line dal tema Parchi a Cavallo, svoltasi tra il 21 ed il 23 aprile, con lo scopo di promuovere l’equo turismo in Italia informandoci sulle varie attività che si possono praticare a cavallo, una forma di turismo a basso impatto ambientale promosso in parchi naturali regionali di straordinaria bellezza. Le strutture organizzative ...

Continua a leggere

Gli alberi monumentali in Piemonte

Di Giancarlo Costa

Castagno monumentale in Piemonte (foto piemonte parchi)
Gli alberi monumentali sono un bene comune da proteggere per il loro valore naturalistico, paesaggistico e storico-culturale, ma anche un'opportunità di sviluppo turistico ed educativo. Per conoscerli meglio, la Regione Piemonte organizza un convegno il 3 maggio e un concorso fotografico che premierà le foto più originali di un albero monumentale: ma non uno qualsiasi, perchè dovrà essere rigorosamente inserito nella lista regionale ufficiale

Attualmente sono 118 gli alberi inseriti nell'Elenco regionale degli alberi monumentali . Risultano localizzati ...

Continua a leggere

Settant'anni dei Guardiaparco del Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Camoscio con radiocollare nel parco del Gran Paradiso

Settant'anni fa veniva istituito il Corpo di Sorveglianza del Parco nazionale Gran Paradiso, nato ufficialmente nel 1947.
L'Ente parco celebra l'importante ricorrenza raccontando le storie e l'impegno degli uomini e delle donne che si sono impegnati ogni giorno per salvaguardare la fauna e la flora del Parco Nazionale Gran Paradiso.

Nell'agosto del 1947 fu istituito l'Ente parco nazionale del Gran Paradiso nella forma attuale e la sorveglianza sul territorio dell'area protetta fu ...

Continua a leggere