Natura e ambiente

Due nuovi parchi, Portofino e Matese, istituiti nella Finanziaria 2018

Di Giancarlo Costa

Mappa parco di Portofino

La manovra economica per l'anno 2018 prevede l'istituzione di due nuovi Parchi nazionali e altrettante aree marine protette. Viene istituito il Parco di Portofino in Liguria e il Parco del Matese in Campania e Molise. Nascono inoltre due nuove riserve marine: "Capo d'Otranto – Grotte Zinzulusa e Romanelli" in Puglia e "Capo Spartivento" in Sardegna. La legge di bilancio ha inoltre previsto una nuova e peculiare regolazione per l'area del Delta del Po, che potrà attuarsi con ...

Continua a leggere

Piemonte secco e caldo, battuti i record di 60 anni

Di Emanuele Zangarini

Il fumo degli incendi nel Piemonte visto dal satellite. Fonte: Arpa.

L’Arpa Piemonte ha diffuso i dati delle temperature e delle precipitazioni nel mese di ottobre nella regione. La precipitazione media mensile è stata di 3mm, un deficit precipitativo del 98% rispetto al periodo 1971-2000.

Il mese di ottobre 2017 è stato anche il secondo più caldo del periodo 1971-2000 con un aumento di 2,9° C. Le scarse precipitazioni abbinate alle temperature più elevate e al vento di foehn hanno facilitato il diffondersi di numerosi incendi, principalmente sui ...

Continua a leggere

Antonio Mingozzi nuovo direttore dell'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Antonio Mingozzi nuovo Direttore Parco Nazionale Gran Paradiso (foto pngp)

Il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti ha firmato il decreto di nomina di Antonio Mingozzi a direttore dell'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso
La nomina a direttore di parco nazionale viene effettuata dal Ministro dell'Ambiente tra una rosa di tre candidati, iscritti in un elenco di idonei all'esercizio dell'attività, designati dal consiglio direttivo dell'Ente parco. Il Presidente del parco procederà alla stipula di un contratto privato con ...

Continua a leggere

World Press Photo al Forte di Bard dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018

Di Giancarlo Costa

World Press Photo al Fort di Bard (foto ass forte di bard)

Dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 il Forte di Bard presenta la 60esima edizione del World Press Photo. Oltre 140 immagini straordinarie e 12 video dei vincitori del digital storytelling contest in mostra per il più importante riconoscimento internazionale di fotogiornalismo che, per un anno, hanno documentato e illustrato gli avvenimenti del nostro tempo sui giornali di tutto il mondo. Un’esposizione unica per scorrere, attraverso gli occhi dei più grandi fotoreporter di oggi, gli scatti più sensazionali ...

Continua a leggere

Sesta estinzione di massa delle specie animali, è tutta colpa dell'uomo?

Di Giancarlo Costa

Museo Scienze Naturali Torino (foto torinofree)

Due o trecento anni al massimo - avvertono gli scienziati - e il mondo come lo conosciamo oggi, potrebbe essere estinto. Un processo in corso che riguarderebbe il 30% delle specie animali che siamo abituati a vedere. Non così lontane, dunque, nello spazio e nel tempo, come quelle esposte nella mostra 'Biodiversità dei vertebrati in allarme rosso' curata dal Museo regionale di Scienze naturali e mirabilmente allestita a Torino

Forse il quagga e il dodo sono i più curiosi. Ma è ...

Continua a leggere

Il 21 novembre si celebra la festa dell’albero

Di Giancarlo Costa

Castagno monumentale in Piemonte (foto piemonte parchi)

La "Festa dell'albero", che si celebra ogni anno il 21 novembre, è un'occasione per riflettere sull'inalterato valore delle sue finalità istitutive, più attuali di un secolo fa, e rappresenta un'importante strumento per creare una sana coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuovi e su scala globale
Gli alberi sono il simbolo di un millenario rapporto tra uomo e natura, fatto di rispetto e armonia. Rapporto che, nel ...

Continua a leggere

L’8 e 9 dicembre a Ceresole Reale festa per i 95 anni del Parco Nazionale Gran Paradiso e i 70 anni dell'istituzione del Corpo di Sorveglianza

Di Giancarlo Costa

Apertura Guardaparco del Parco Nazionale del Gran Paradiso

Il Parco Nazionale Gran Paradiso si prepara a celebrare due importanti traguardi: il primo è il 70ennale di istituzione del Corpo di Sorveglianza, formato dai guardaparco, 7 decenni di attività di ricerca, lotta al bracconaggio e tutela della natura nelle valli del Parco: migliaia di chilometri macinati con passione e fatica fra le montagne piemontesi e valdostane per salvaguardare uno degli ambienti più belli delle Alpi, per monitorare lo stato di salute dell’area protetta, controllare la fauna selvatica e ...

Continua a leggere

Gran Paradiso: tutti i ghiacciai del parco in arretramento

Di Giancarlo Costa

Becca di Monciar

L'effetto dei cambiamenti climatici e della caldissima estate 2017 si manifesta nel continuo arretramento dei ghiacciai presenti nel Parco Nazionale Gran Paradiso, sono quindi molto negativi i risultati del monitoraggio effettuato dal Corpo di Sorveglianza dell'Ente parco, in collaborazione con gli operatori del Comitato Glaciologico Italiano.
Secondo le rilevazioni effettuate, i dati raccolti dimostrano un intenso regresso delle fronti glaciali che sta portando alla forte riduzione o estinzione dei ghiacciai di minori dimensioni presenti nell'area protetta, con ...

Continua a leggere

Woga: l'incontro dello sport in piscina con l'oriente per rigenerare la mente ed il corpo

Di Veronica Rossetti

Woga (foto humanitasalute)

Il passaggio alla stagione fredda mette a dura prova chiunque voglia mantenersi in salute e che nella cura del corpo ricerca una filosofia di vita. Ritrovare il proprio ritmo è importante per mantenere l’equilibrio interiore in una società poco attenta all’individuo nella sua unicità ed una sfida per combattere la depressione autunnale. Il Woga può essere una disciplina sportiva alternativa che aiuti in tal senso, rigenerando mente e corpo, aumentando la fiducia e la percezione di sé stessi ...

Continua a leggere

Potenziato in Abruzzo il servizio Meteomont dell’Esercito a Campo Imperatore

Di Giancarlo Costa

Stazione Meteomont Campo Imperatore 23 ottobre

L’installazione di una nuova stazione automatica per il rilevamento ed il monitoraggio delle condizioni meteonivologiche a Campo Imperatore (AQ) rappresenta, assieme alla recente costituzione di un Battaglione Alpino di pronto intervento, la risposta concreta dell’Esercito ai catastrofici fenomeni naturali che si sono recentemente abbattuti in Centro Italia.

Il Comandante delle Truppe Alpine, Generale di Corpo d’Armata Federico Bonato, ha presentato una nuova stazione automatica per il rilevamento dei dati meteonivologici installata dal servizio Meteomont dell’Esercito ...

Continua a leggere