Natura e ambiente

I Parchi Naturali costano agli italiani 1 euro e 35 centesimi ad abitante

Di Giancarlo Costa

Stambecco del Nivolet, Parco Nazionale Gran Paradiso

È quanto emerge dal rapporto 'Check-up Parchi nazionali italiani' del WWF Italia che fotografa lo stato di salute delle aree naturali protette nostrane.
Pochi soldi, poco personale e scarsa attenzione. Purtroppo è questa l'istantanea che emerge dal rapporto 'Check-up Parchi nazionali italiani' che ha esaminato lo stato di salute delle aree naturali protette terrestri e marine del nostro Paese.
Facile deduzione, se per i suoi 23 parchi nazionali - 1,5 milioni di ettari, pari al 5% della nostra penisola ...

Continua a leggere

Tra cane e lupo, giornata di confronto sabato 15 settembre al Forte di Fenestrelle

Di Giancarlo Costa

Lupo grande carnivoro delle Alpi (foto alpe piemonte parchi)

Sabato 15 settembre 2018 al Forte di Fenestrelle, le Aree Protette delle Alpi Cozie, con il patrocinio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, del Comune di Fenestrelle e la collaborazione dell'Associazione Progetto San Carlo Forte di Fenestrelle organizzano, insieme al Servizio pianificazione e gestione rete ecologica, aree protette e vigilanza ambientale della Città Metropolitana di Torino, una giornata di confronto per fare il punto sulla situazione del lupo sulle Alpi, con una particolare attenzione alle interazioni con ...

Continua a leggere

Lo stato dei laghi del Piemonte

Di Giancarlo Costa

Lago Sirio

Anche per quest'anno, Arpa Piemonte conferma che nelle acque del Piemonte ci si può bagnare, ma avverte: gli ultimi fenomeni di contaminazione hanno determinato, già in questo quadriennio, la diminuzione della classe di qualità di tutte le acque, mettendo a rischio la balneazione nel prossimo futuro se il problema non verrà seriamente affrontato.

L'elevata qualità delle acque di balneazione del Piemonte viene confermata anche per la stagione 2017. Una verifica - quella della qualità delle acque - che passa ...

Continua a leggere

Le 5 vele di Legambiente e Touring Club premiano Molveno come il Lago più bello d’Italia

Di Giancarlo Costa

5 vele al lago di Molveno

È un riconoscimento importante e prestigioso il Premio assegnato al Lago di Molveno da Legambiente e Touring Club Italiano come Lago Più Bello d’Italia. Già da tempo parte della Top 5 delle località lacustri, Molveno si è distinto per essere unico nel suo genere in termini di bellezza paesaggistica e, in maniera a essa complementare, offerta e servizi turistici.

Lo scorso fine settimana è stata presentata la “Guida il mare più bello 2018” di Legambiente e Touring Club ...

Continua a leggere

Centro Recupero Animali Selvatici di Bernezzo

Di Giancarlo Costa

Stambecchi nelle Alpi Marittime

Il Centro ha iniziato la sua attività a fine 1984, quando il responsabile Remigio Luciano, decise di aprire a sue spese, e su territorio di proprietà, un centro che potesse accogliere alcuni animali ospiti nello zoo di Cuneo.
Con il comma 1 dell'articolo 40 della Legge regionale 5 del 2012, vennero stabilite nuove disposizione per la gestione della fauna selvatica, sorse quindi la volontà di istituire un CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici). L'autorizzazione arrivò agli inizi del 2001 ...

Continua a leggere

La protezione del lupo sulle Alpi come la tigre del Bengala

Di Giancarlo Costa

Lupo e tigre (foto piemonte parchi)

Cosa hanno in comune una tigre del Bengala e un lupo sulle Alpi? Entrambi mammiferi e carnivori, sono due specie a rischio d'estinzione, inserite nella Lista rossa dell'IUCN che considera vulnerabile, quella del Canis lupus e in pericolo, quella della Panthera tigris, ovvero la Tigre del Bengala.
Ma non è tutto. In luoghi posti quasi agli antipodi della Terra, entrambe le specie causano – in contesti diversi e per ragioni differenti – conflitti sociali importanti, in nome della 'conservazione' della ...

Continua a leggere

Il 22 aprile si festeggia la Giornata Mondiale della Terra

Di Giancarlo Costa

Earth Day Italia

Il 22 aprile si festeggia la Giornata Mondiale della Terra (Earth Day) decretato annualmente dalle Nazioni Unite un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, un promemoria indispensabile per la difesa del pianeta ed il diritto di vivere in un ambiente sano con uno stile di vita equilibrato e sostenibile. L’ Earth Day è occasione per gli ecologisti ed i governanti di valutare le condizioni planetarie catalizzando l’attenzione e l’impegno collettivo in proposito. La nuova umanità ...

Continua a leggere

Al via il concorso fotografico di Fondation Grand Paradis sul tema i Confini

Di Giancarlo Costa

Concorso fotografico Fondation Grand Paradis Confini

Nell’ambito del 21° Gran Paradiso Film Festival, rassegna internazionale dedicata al cinema naturalistico che si svolge nel territorio del Gran Paradiso dal 1984, Fondation Grand Paradis lancia la nuova edizione del concorso fotografico che quest’anno ha come tema i “Confini”.
Il tema del 13° concorso si ispira a quello della prossima edizione del Festival, che si svolgerà dal 23 al 28 luglio a Cogne e ad agosto nelle valli del Gran Paradiso. Tutti gli appassionati di fotografia sono ...

Continua a leggere

The Clean Approach Essere Outdoor: a Trento il 5 aprile la proiezione del documentario

Di Giancarlo Costa

The Clean Approach Locandina

Possono un paio di sci d’alpinismo o una splitboard contribuire a farci percepire come parte del tutto? E appoggiando le mani sulla roccia possiamo arrivare a intuire la nostra posizione nel mondo?
The Clean Approach è un documentario sulla riscoperta del profondo rapporto tra uomo e natura attraverso la pratica di attività outdoor sostenibili.
Se da un lato le pratiche outdoor possono essere un mezzo per aumentare la presa di consapevolezza degli esseri umani riguardo alla propria, effettiva, appartenenza ...

Continua a leggere

Il ritorno del gatto selvatico

Di Giancarlo Costa

Gatto selvatico

Al nord est, fino a pochi anni fa, il gatto selvatico, specie rara ed elusiva, era stato avvistato solo in Friuli e sporadicamente in Veneto. Una recente segnalazione nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi testimonia però che il suo areale di distribuzione nelle Alpi orientali si sta espandendo verso ovest. In corso studi sull'aumento della specie anche sull'arco alpino occidentale.
Solitario e notturno, estremamente elusivo, un predatore affascinante si aggira furtivamente nei boschi, in cerca di piccoli roditori ...

Continua a leggere