Itu European Cup e Junior Cup in Portogallo: bene Fabian, grandissimo Steinwandter

Di MARCO CESTE ,

alessandro fabian
alessandro fabian

European Cup nel week end in Portogallo, a Quarteira. Sabato si sono affrontati gli Elite, mentre domenica spazio ai giovani per la Junior Cup. Molto bene gli italiani in gara.

Al suo esordio agonistico internazionale, Alessandro Fabian, atleta del CS Carabinieri, ha conquistato un ottimo 5° posto. Buone prestazioni anche per gli altri azzurri in gara: Alberto Casadei (GS Fiamme Oro) 22°, Andrea Secchiero (GS Fiamme Oro) 29° e Luca Facchinetti (CS Esercito) 32°.
Doppietta francese sul podio con il vincitore Aurelien Raphael, davanti a Pierre Le Corre, terzo lo spagnolo Fernando Alzar.
"La prima frazione " - spiega Fabian - " si è svolta nell'oceano, le correnti son sempre molto forti e proprio per questo è diventata una frazione molto selettiva. Siamo usciti dall'acqua in un gruppo di 15 atleti con un margine di 10 secondi circa, prese le bici, abbiamo iniziato a tirare a cambi regolari tutti assieme, per cercare di accumulare ancor più distacco, e così è stato. Siamo riusciti ad acquisire una cinquantina di secondi, poi a metà del secondo giro, è uscita una fuga di tre atleti: Raphael, Pujades e Vasilev. Abbiamo provato a riprenderli ma i tre tiravano di comune accordo e così siamo arrivati in T2 con 1' di distacco. Ci siamo cambiati le scarpe e siam partiti di corsa, non son partito subito a tutta, ma in progressione proprio per cercare di dosare al meglio le energie. Verso gli ultimi chilometri son riuscito a rimontare alcune posizioni piazzandomi quinto. Un esordio così positivo non l'avevo mai avuto, il risultato sicuramente conta molto, ma sono soprattutto soddisfatto delle sensazioni che ho avuto in gara, quelle che danno ancora più motivazione per riuscire a portare a termine l'obbiettivo primario di questa stagione: le Olimpiadi di Londra."

classifica
1 Aurelien Raphael (FRA)
2 Pierre Le Corre (FRA)
3 Fernando Alzar (ESP)
4 Joao Pereira (POR)
5 Alessandro Fabian (ITA)
22 Alberto Casadei (ITA)
29 Andrea Secchiero (ITA)
32 Luca Facchinetti (ITA)

E una bellissima vittoria è arrivata domenica, grazie a Matthias Steinwandter del'Alta Pusteria, che ha conquistato il suo primo oro della stagione agonistica internazionale vincendo da assoluto protagonista, la ETU Junior European Cup. Alle spalle del vincitore si sono piazzati il britannico Grat Sheldon e il portoghese Francisco Machado. Oltre alla bella vittoria dell'altoatesino Steinwandter da segnalarealtri due azzurrini nella 'top ten': Dario Chitti (CUS Parma) 7° al traguardo ed il 9° piazzamento di Riccardo Palma (Minerva Roma); Delian Stateff (Minerva Roma) che non si è sentito bene durante la gara, comunque portata a termine e si è dovuto accontentare di un 35° posto.



Può interessarti