Manzato e Pasqualini primi nell’individuale a Saluzzo

Di ALBERTO ,

saluzzo2
saluzzo2

Grande lo spettacolo offerto dai 150 triatleti impegnati domenica nella classica sfida saluzzese con il 2° Triathlon del Marchesato Città di Saluzzo.

Il Comune di Saluzzo, la Piscina Comunale gestita dalla Saluzzo Sub le protezioni Civili di saluzzo e Revello, la Croce Verde,  i cronometristi di Cuneo ed i Giudici Federali hanno collaborato per la perfetta riuscita della manifestazione. La giornata è iniziata pesto per gli uomini della Cuneo Triathlon che hanno ellestito il campo gara con striscioni, gonfiabili ed impianto audio. La prima batteria è stata quella femminile che hanno gareggiato insieme agli amatori uomini; subito Elena Manzato  del Trisport.it ha preso il comando della gara senza più mollarlo andando a vincere, seconda la monregalese Laura Mazzucco dell’Albatriathlon e terza l’altra albese Beverly Gibson, quarta la brillante Paola Ramponi del Pianeta Acqua e quinta Sara Piovano del Triathlon Savona. La gara maschile è stata combattutissima, primo ad uscire dall’acqua Andrea Vizzardelli, che è stato raggiunto in bici da Pasqualini, Brassini e Tibaldi; Pasqualini e Brassini hanno cercato più volte di fare il buco per staccare Vizzardelli che ha dovuto più volte chiudere i tentativi di fuga dei due con Tibaldi sempre dietro a cercare di non perdere l’ottimo treno. La parte podistica ha visto il duello Vizzardelli-Pasqualini con la vittoria di quest’ultimo che ha staccato Vizzardelli nel secondo giro podistico, terzo Brassini e quarto in splendida rimonta fecendo registrare il secondo miglior tempo Walter Sartor della Cuneo Triathlon. Quinto Francesco Melissano di Alba e sesto Luca Cobetto e settimo Angelo Lacopo. Tra gli amatori  il successo è andato ad Emiliano Agnello ed a Di Pascale Sandra. Dopo la gara individuale è partita quella a squadre e tra le donne il successo è andato alla coppia dell’Albatriathlon Mazzucco-Gibson, seconde le torinesi del Cus Torino  Curatolo Federica e Marta e terze le altre torinesi sempre per la squadra di Nicola Bellini Loiacono Erica e Rubatto Sara.  Tra gli uomini successo ancora una volta per il Cus Torino con la squadra composta da Stivala-Carone-Vannini, secondi De Franco e Naclerio della Riviera Triathlon, terzi Agnello-Panonty. Grande attesa per la Lui & Lei con la netta vittoria di Pasqualini-Orla che hanno battuto  la coppia Brassini-Manzato, staccata da oltre 5’, terzi Ferrari-Viale, quarti Pautassi-Supertino e quinti Orla-Paluso.   Un generoso  pasta party, gustato  in maniera tranquilla comodamente seduti  ha concluso  una gran  bella giornata di sport. Durante la premiazione, effettuata da Davide Nerattini,  sono stati consegnati i riconoscimenti della Mizuno, Selle San Marco, acqua Lurisia, Store Orsobianco, C’è Bassetti Cuneo, APS del Piemonte, Caseificio Valle Stura, Cassa di Risparmio di Saluzzo e Accadueòà; le auto ufficiali della manifestazione sono state offerte dalla Ford Azzurra. Le classifiche complete su www.italiatriathlon.it   Il prossimo appuntamento sarà con il Triathlon  del Po, manifestazione internazionale con nuoto nel Po, ciclismo su corso Moncalieri e podismo tra c.so Moncalieri ed i Murazzi, montepremi per 2.000 euro e le adesioni si apriranno solamente il 7 giugno.



Può interessarti