Outdoor Days: domani si parte!

Di DAVE ,

mtb strada ponale 3
mtb strada ponale 3

Si inaugura domani, venerdì 22 maggio, la seconda edizione degli OutdoorDays di Riva del Garda (TN), il primo salone d’Italia dedicato agli sport open air. Fino a domenica 24 maggio, appassionati, aziende e grandi campioni si riuniranno in questa festa dell’outdoor, per 3 giornate di sport e natura nella cornice unica del Garda Trentino.

Momento clou della giornata sarà l’inaugurazione alle ore 15, quando il Presidente di Riva del Garda Fierecongressi SpA, Roberto Pellegrini, e il Direttore Generale, Giovanni Laezza, daranno il via ufficiale alla manifestazione.

A seguire, il Presidente di Ingarda Trentino SpA presenterà in anteprima il progetto dell’Outdoor Park Garda Trentino, un progetto strategico sovracomunale per la realizzazione di un grande parco per gli sport all’aria aperta, reso possibile grazie all’unione degli sforzi dei sei Comuni dell’ambito del Garda Trentino e delle istituzioni provinciali.

Il programma della prima giornata prevede, all’interno dell’Outdoor Village presso il quartiere fieristico di Riva del Garda (aperto dalle h 9.30 alle 18.30), diverse attrazioni e spettacoli: gli atleti della Gibbon si esibiranno sulla slackline, una fettuccia elastica di nylon tesa tra due punti e sospesa in aria, su cui camminare mantenendo l’equilibrio e il controllo del corpo, mentre il team Free Alp si esibirà nella variante più emozionante, la highline, posta all’altezza di 10 mt. Alle h 16, poi, nell’area Forum del pad. C2 Vinicio Stefanello intervisterà Martino Frova, testimonial della Ferrino, che racconterà le sue esperienze legate alla canoa e all’esplorazione.

Le attività outdoor partiranno alle h 8.30 alle 10.30 presso il pad. E dell’Outdoor Village: ben 10 le escursioni disponibili nella giornata di venerdì, per arrampicata, canoa, canyoning, mountain bike, trekking e vie ferrate.

Numerosissimi gli iscritti già prima dell’avvio della manifestazione: queste uscite outdooor attirano infatti sportivi da diverse province italiane, da Milano a Brescia, da Verona a Mantova.

Grande successo stanno riscuotendo in particolare le attività di trekking della Tagliata del Ponale, visitabile solo in occasione degli OutdoorDays, e di canyoning lungo la forra dei mulini di Tenno: sono state infatti aggiunte al programma nuove uscite guidate, per accogliere tutte le iscrizioni e soddisfare la domanda degli appassionati (per iscriversi alle attività outdoor, a numero chiuso, www.outdoordays.it o 0464 570 133).

Presso le aree test Terra, Acqua e High Tech (aperte dalle h 9.30 alle 17.30), sarà possibile non solo testare i prodotti delle migliori aziende del mondo dell’outdoor, ma anche seguire brevi corsi sulla sicurezza durante la camminata in montagna, sull’uso del casco in mountain bike, sull’uso dei sistemi GPS e molto altro ancora.

Fonte: comunicato stampa organizzazione



Può interessarti