Da venerdì a Singapore i mondiali maratona di canoa

Di MARCO CESTE ,

Anna Alberti, una delle grandi favorite
Anna Alberti, una delle grandi favorite

La squadra azzurra è partita ieri alla volta di Singapore, dove da venerdì a domenica si terranno i campionati del mondo di canoa maratona.

Dieci gli atleti italiani che sono stati selezionati per partecipare alla manifestazione iridata: Anna Alberti (Academy) reduce da due ori in Coppa del Mondo a Roma e agli Europei in Francia e che figura sicuramente tra le favorite anche nella gara senior femminile dei mondiali. In squadra anche Susanna Cicali (Comunali Firenze) e il compagno di squadra MAtteo Graziani, under 23 . Completano la spedizione azzurra sette junior: Carlo Gravina, Alexandru Galeotti (Idroscalo Club), Lorenzeo Zeni (Sestese) per il kayak maschile, Federica Nolè e Agata Fantini (Verbano) per il kayak femminile e Riccardo Strigini (Mergozzo) e Carlo Tacchini (Verbano) per la canadese.

Decisamente suggestiva sarà la location di gara: il Marina Reservoir, il bacino di acqua dolce creato nel 2008. Un’area dove ora sorgono numerose installazioni sportive, in particolare uno spazio lungo un chilometro per le attività di canoa e canottaggio. Le fasi più spettacolari delle gare, quelle di trasbordo in cui gli atleti dovranno scendere dalle barche e trasportarle correndo lungo un percorso a terra prima di rimetterle in acqua e proseguire, saranno concentrate sulla Marina Floating Platform, una grande piattaforma galleggiante (120x83) su cui sono sistemate anche le tribune e che lo scorso anno ha ospitato le cerimonie di apertura e chiusura degli Youth Olympic Games.

Venerdì il via alle gare con le individuali junior e under 23, maschili e femminili. Per gli azzurri saranno impegnati Lorenzo Zeni e Carlo Gravina nel K1 junior, Agata Fantini nel K1 junior donne, Riccardo Strigini nel C1 junior, Matteo Graziani nel K1 U23 e Susanna Cicali nel K1 U23 donne.

Sabato il programma prevede K2 junior (Gravina-Galeotti), K2 junior donne (Fantini-Nolè), C2 junior (Strigini-Tacchini) e le individuali senior in cui per l’Italia gareggia soltanto Anna Alberti nel K1 donne. Domenica conclusione con K2 senior donne (Alberti-Cicali) e C2 e K2 senior.



Può interessarti