Aria di montagna: ventagli promozionali dalle collezioni del Museo Nazionale della Montagna domenica 10 febbraio

Di GIANCARLO COSTA ,

Ventagli dalle collezioni del Museo Nazionale della Montagna
Ventagli dalle collezioni del Museo Nazionale della Montagna

Fogge, colori e usi più svariati dei ventagli. Le nonne li usavano per rinfrescarsi nelle torride giornate estive; le dame del passato per parlare in codice con appassionati spasimanti; gli imprenditori
per pubblicizzare i loro prodotti; i turisti per portare con sé souvenir pratici e leggeri dai
luoghi di villeggiatura; la principessa dal ventaglio di ferro, come arma contro i suoi nemici.
Dopo un’interessante visita alla ricca collezione di ventagli in mostra al Museomontagna,
in laboratorio ciascun partecipante potrà costruire e decorare la propria personale e originale
versione di ventaglio.
La partecipazione al laboratorio è gratuita - l’ingresso al museo è gratuito per i bambini
sotto i 10 anni.

Il programma delle domeniche in famiglia al Museo

Il Museo Nazionale della Montagna organizza per il 2019 un ricco programma di attività per
famiglie studiate per stimolare l'interesse dei visitatori più piccoli.
Un’occasione per trascorrere una domenica divertente in famiglia e scoprire le tante storie
che le montagne hanno da raccontare attualizzandole nella vita quotidiana: dalle avventure
dei primi esploratori alle tradizioni delle popolazioni alpine, dalla fauna di alta quota alle
bellezze di un ambiente da proteggere.
L’attività si svolge in due momenti: una visita condotta da una guida museale in alcune sale
espositive, che focalizza l’interesse dei bambini e dei loro accompagnatori sul tema della
giornata. La seconda parte del percorso prevede un’attività pratica di laboratorio durante la
quale i partecipanti creano un elaborato ispirandosi a ciò che hanno scoperto e imparato nel
corso della visita al museo.

I percorsi, studiati da professionisti della didattica, sono finalizzati a trasmettere anche
quelle piccole nozioni culturali e di comportamento necessarie per apprezzare e tutelare
l'ambiente alpino anche durante una semplice escursione in montagna.
La partecipazione è gratuita e aperta alle famiglie con bambini dai 5 ai 12 anni, senza
bisogno di prenotazione. L’appuntamento è per ogni seconda domenica del mese alle 15

• 10 marzo – Post-Water. Dipingere con l’acqua
• 14 aprile – Le alte vie del cinema. Dietro le quinte della mostra
• 12 maggio – Creatività alpina con Eugenio Bolley
• 9 giugno – Ciak, si scala! Le alte vie del cinema
• 14 luglio – Dipingere la montagna con Alessandro Poma

Inoltre, ogni domenica alle ore 16 è possibile partecipare alla visita guidata gratuita per il
pubblico adulto.
(Ingresso intero 10 € - Ingresso ridotto 7 € - Gratuità e riduzioni esposte in biglietteria)

NOVITÀ! Da quest'anno il Museomontagna inaugura una nuova iniziativa tutta dedicata ai
piccoli visitatori, ospitando feste di compleanno per gruppi di 25 bambini dai 4 ai 12 anni,
che potranno divertirsi in sicurezza imparando con gli amici e i compagni di scuola.
Gli animatori coinvolgeranno i partecipanti in visite e laboratori creativi alla scoperta degli
animali di montagna, dei segreti degli alpinisti e anche di come si prepara lo zaino del vero
esploratore. Una festa che trasporterà i bambini in meravigliose avventure alpine!
Per prenotazioni: 011 6604104 / posta@museomontagna.org

Il programma di attività didattiche è realizzato nell’ambito del progetto di cooperazione
transfrontaliera INTERREG V-A ITALIA- FRANCIA ALCOTRA 2014-2020 “iAlp”, finanziato
dal FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.
iAlp è un progetto di valorizzazione del patrimonio culturale alpino, nato dalla collaborazione
tra il Museo Nazionale della Montagna di Torino e il Musée Alpin di Chamonix, che intendono
migliorare e innovare la conservazione e la promozione delle loro collezioni, nella prospettiva
di un loro utilizzo efficace per l’animazione culturale e per il turismo.

Fonte u.s. museomontagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti