Bouldering - Melloblocco 2008 un successo per la Val Masino - 11.5.2008

Di GIANCARLO COSTA ,

[0]01Melloblocco2008_phGiulioMalfer.jpg
[0]01Melloblocco2008_phGiulioMalfer.jpg

Successo per la quinta edizione del Melloblocco, il raduno internazionale del bouldering della Val Masino e Val di Mello che ancora una volta si è
confermato il più importante e amato meeting d'arrampicata sui massi.

Un autentico fenomeno che anche quest'anno è andato ben oltre le
aspettative portando in Valle più di 4000 appassionati boulderisti
provenienti da tutto il mondo. Un numero e un successo che supera di
gran lunga tutti i raduni del bouldering mondiale e fa della Val
Masino e della sua "perla", la Val di Mello, un riferimento ed un
esempio.

Il segreto di questa manifestazione - inventata nel 2004 dalle Guide
alpine della Lombardia e da due anni fortemente voluta, promossa ed
organizzata direttamente dal Comune di Val Masino - ha dello
straordinario nella sua semplicità. E´ la storia di un incontro e di
una sorta d´innamoramento. Da un lato la bellezza di queste Valli che
costituiscono una vera e propria enclave incontaminata nel cuore delle
Alpi. Dall´altra gli appassionati della scalata sui massi che, in
questo territorio bellissimo e quasi primordiale, hanno trovato il
loro piccolo grande Eden.

continua...

Nei quattro giorni della manifestazione, le migliaia di massi di
granito di ogni grandezza, forma e difficoltà sparsi tra i grandi
prati verdi della Valle di Mello, nel bosco incantato di Bagni di
Masino ma anche nel "giardino" della recuperata area della Mota di San
Martino, sono stati teatro di un vero e proprio abbraccio tra la
natura e i partecipanti. Il popolo del Melloblocco composto di
migliaia di giovani e giovanissimi ma anche di famiglie intere è stato
così protagonista di un piccolo miracolo. Primo fra tutti quello di
portare in montagna un numero incredibile di giovani e giovanissimi
come forse non si era mai visto. Il tutto per un affollamento gioioso
e assolutamente ad impatto zero.

Segno distintivo del Melloblocco, infatti, è l'assoluto rispetto per
la natura. Tutti gli spostamenti in Valle vengono effettuati a piedi o
utilizzando un apposito servizio di navette. Inoltre nessun segno del
passaggio delle migliaia di partecipanti è visibile. Perché i
boulderisti del Melloblocco vanno a piedi, non lasciano i loro rifiuti
in Valle e amano gli scenari naturali che sono la loro palestra di
gioco. Anche per questo la Val Masino intera li ha adottati e li
attende di anno in anno. Tanto che quest'incontro è diventato un
riferimento non solo per gli appassionati ma anche come modello di
sviluppo possibile per le Valli alpine.

Un modello in cui la Val Masino crede e che si basa sulle risorse
naturali così come sono senza alcuna sovastruttura. Il Melloblocco
infatti è solo la punta di un iceberg che vede la valle punto di
riferimento per gli appassionati della natura e dell'arrampicata per
tutto l'anno. Non è un caso se poco prima di quest'edizione di Melloblocco la
Val Mello ha praticamente concluso l'iter per essere riconosciuta come
Riserva naturale. Ora si aspetta l'ultimo atto che sancisca
definitivamente questo status di area protetta.

BLOCCHI A PREMI
Tra le donne hanno salito
6 blocchi: Barbara Zangerl (AUT)
5 blocchi: Giulia Giammarco (ITA)
4 blocchi: Jenny Lavarda (ITA)
3 blocchi: Anne Laure Chevier (FRA), Marlene Graf (GER), Paola Radice
(ITA), Roberta Longo (ITA), Silvie Rajfova (CZE), Suzan Dudnik (NL)

Tra gli uomini hanno salito
6 blocchi: Adam Ondra(CZE)
5 blocchi: Mauro Calibani (ITA), Tomas Mrazek (CZE), Balint Kamvas
(HUN), Gabriele Moroni (ITA), Guillaume Glairon Mondet (FRA), Michele
Caminati (ITA)
4 blocchi: Andy Earl (UK), Enrico Polo (ITA), Martin Stranik (CZE),
Rok Klancic (SLO)
3 blocchi: Patxi Usobiaga (ESP), Cristian Brenna (ITA), Bernardino
Lagni (ITA), Gabriele Gorobey (ITA), Jerome Meyer (FRA), Luca Zardini
(ITA), Martin Spilka (CZE), Valter Vighetti (ITA), Vilem Chejn (CZE),
Zorbey Aktuyun (TUR)

WOMEN BOULDERS

LADY RED
Giulia Giammarco, Barbara Zangerl, Jenny Lavarda, Suzan Dudnik, Anne
Laurie Chevrier,

DESTINAZIONE CRESIMA
Jenny Lavarda, Roberta Longo, Barbara Zangerl FLASH, Irene Bariani,
Giulia Giammarco

OSCURITA´ (BISEX)
No Climbed

MELLOBLOCCO
No Climbed

MUSCHIO ANTICO
Giovanna Pozzoli, Elena Chiappa FLASH, Marina Pauli, Paola Radice
FLASH, Katrine Nielsen, Shane Amici, Suzan Dudink FLASH, Jessica
Morandi, Jana Kuchejda, Muriel Sarkany, Silvie Rajfovà FLASH, Viviana
Vitofrancesco, Roberta Longo, Giulia Giammarco, Jenny Lavarda, Claudia
Battaglia, Flaminia Capezzuoli, Daniela Feroleto, Annelaure Chevrier,
Natalia Paradiso, Zuzana Hruciarikova, Glenda Pelosi, Barbara Zangerl,
Marlene Graf

RATATOUILLE
Barbara Zangerl, Paola Radice, Marlene Graf, Zuzan Dudink, Giulia
Giammarco

FOXY LADY
Barbara Zangerl, Silvie Rajfovà

DIAVOLO
Elena Chiappa, Paola Radice, Giulia Giammarco, Silvie Rajfovà,
Alexandra Balakireva, Barbara Zangerl, Giovanna Pozzoli, Muriel
Sarkany, Zuzana Hrnciarikovà, Roberta Longo, Suzan Dudink, Jenny
Lavarda, Claudia Battaglia, Anne Laure Chevrier, Stefania De Grandi,
Marina Pauli, Flaminia Capezzuoli, Marlene Graf

MEN BOULDERS

IL RE DEI LEMURI
Adam Ondra FLASH, Tomas Mrazek, Guillaume Glairon Mondet, Martin
Stranik, Jerome Meyer, Gabriele Moroni, Michele Caminati, Mauro
Calibani, Balint Kamvas

GRANDALBERO
Andy Earl ON-SIGHT, Michele Caminati FLASH, Martin Smith, Stefano
Alippi, Diego Sirtori, Andrei Chrastina, Vilem Chejn, Martin Spilka,
Adam Ondra FLASH, Rici Nyeki, Tomas Mrazek, Rok Klancnik, Nejc Cujes,
Cristian Brenna, Gabriele Moroni, Zorbey Aktuyun, Gregor Seliga,
Guillaume Glairon Mondet FLASH, Giovanni Pezzullo, Andrea Latini,
Mauro Calibani FLASH, Gianluca Bosetti, Tiziano Buccello, Manuel
Coretti, Luca Zardini, Martin Stranik, Neno Tavola, Luca Passini, Dino
Lagni FLASH, Riccardo Scarian, Silvio Raffo, Walter Vighetti, Davide
Zavagnin, Mathieu Semiomd, Marco Zanni, David Morresi, Alessandro
Gandolfo, Matteo Bresciani, Gianluigi Tonoli, Balint Kamvas, Arnaud
Levet, Johannes Goegele, Gabriele Gorobey, Sebastian Bush, Enrico
Polo, Pavel Peskin FLASH, Matteo Sera

INTO THE WILD
No Climbed

OSCURITA´ (BISEX)
Diego Sirtori, Stefano Alippi, Michele Caminati, Martin Smith, Andy
Earl FLASH, Adam Ondra FLASH, Tomas Mrazek FLASH, Zorbey Aktuyun,
Cristian Brenna, Enrico Baistrocchi, Marco Gualtieri, Gabriele Moroni,
Guillaume Glairon Mondet, Gianluca Bosetti, Andrej Chrastina FLASH,
Martin Spilka FLASH, Vilem Chejn, Gregor Seliga, Sebastien Boussogne
FLASH, Rok Klanenik FLASH, Bastien Glairon Mondet, Matteo Gambaro,
Arnaud Levet, Luca Passini, Andrea Latini, Nejc Cujes, Balint Kamvas,
Oscar Amici, Mauro Calibani FLASH, Luca Zardini, Giovanni Pezzullo,
Rici Nyeki, Martin Stranik, Jiri Dlabola, Valter Vighetti, Riccardo
Scarian FLASH, Alessandro Catalano, Dino Lagni FLASH, Silvio Reffo,
Alessandro Gandolfo FLASH, Enrico Polo, Mawem Bassa, Stefano Ghidini
FLASH, Gabriele Gorobey, Rosta Stefanek, Matteo Bresciani, Alessandro
Fiori, Pietro Tonoli FLASH, Gianluigi Tonoli FLASH, Neno Tavola, Pavel
Peskin FLASH, Manuel Coretti, Jiri Latner, Patxi Usobiaga, Urban Gros,
Sebastien Bush

LITTLE KARMA
Adam Ondra, Tomas Mrazek, Andy Earl, Guillaume Glairon Mondet, Michele
Caminati, Gabriele Moroni, Rok Klancnik FLASH, Cristian Brenna, Enrico
Baistrocchi, Mauro Calibani, Marco Gualtieri, Zorbey Aktuyun, Martin
Stranir, Dino Lagni, Balint Kamvas, Francesco Spadea, Enrico Polo,
Lucas Preti, Luca Zardini, Patxi Usobiaga, Mawem Bassa, Tony Lamiche,
Jerome Meyer

ANTROPOS
Adam Ondra

JESUS CHRIST SUPERSTAR
Tomas Mrazek, Adam Ondra, Mauro Calibani FLASH, Guillaume Glairon
Mondet, Gabriele Moroni, Tony Lamiche, Gerome Meyer, Rosta Stefanek,
Vilem Cheon, Andrej Chrastina, Balint Kamvas, Martin Spilka, Michele
Caminati, Rok Klancnik, Patxi Usobiaga, Andrew Earl, Enrico Polo,
Valter Vighetti, Gabriele Gorobey

ENERGIE RINNOVABILI
Not Climbed

Per tutte le informazioni sull'evento visitate il sito ufficiale http://www.melloblocco.it

Testo Vinicio Stefanello foto Giulio Malfer




  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti