Canoa: Maratonina dei Castelli, Trofeo Bradaschia a Ivrea e Campionati Italiani ragazzi slalom Merano

Di GIANCARLO COSTA ,

Maratonina_dei_castelli a Ivrea_(foto_canoapiemonte.it).jpg
Maratonina_dei_castelli a Ivrea_(foto_canoapiemonte.it).jpg

MARATONINA DEI CASTELLI

Grosso successo ed entusiasmo alla 9^ edizione della Maratonina dei Castelli che ha portato oltre 180 sportivi sulla Dora Baltea scesi da Montalto ad Ivrea su gommoni e canoe.

Un'esperienza che si è dimostrata divertente per esperti e neofiti, con quest'ultimi che si sono avvicinati al fiume in piena sicurezza, guardando Ivrea ed i suoi castelli da una prospettiva diversa ed inusuale.

Moltissimi i giovanissimi, con i genitori o nel gruppo "baby aquilotti", che si sono fatti cullare dalle onde del fiume cercando di scorgere pesci ed uccelli che animano la Dora Baltea.

Molto variegata la partecipazione con famiglie al completo, giovani con padri, nonni, ragazzi seguiti dalla coop. Pollicino, amici e familiari di canoisti e da tutti la promessa di non perdere il decennale della Maratonina dei castelli del 2013.

TROFEO SILVANO BRADASCHIA

Con la gara regionale di discesa del 22 set si è assegnato il Trofeo Silvano Bradaschia che ogni anno ricorda il presidente del club eporediese degli anni '90.

In evidenza gli atleti della Soc. Can. Esperia di Torino che si sono aggiudicati molte delle categorie disputate e, di conseguenza, il Trofeo.

Per l'Ivrea Canoa Club ricordiamo le vittorie di Cristina Bianchi nel K1 senior femminile, di Angelo Silva nel K1 Ragazzi, di Federico Montaldo nel K1 Master e della coppia Alessandro Perotti Gamacchio / Marco Vian nel C2 cadetti.

Si allegano le classifiche.

CAMPIONATI ITALIANI RAGAZZI SLALOM A MERANO

Un oro ed un bronzo sono il prezioso risultato riportato dai giovani eporediesi nel Campionato Italiano Slalom Ragazzi che si è disputato domenica 23 set a Merano, sull'Adige.

Il titolo italiano giunge proprio da una delle gare più prestigiose per una società: K1 Ragazzi a squadre, ovvero l'espressione del gruppo dei giovani che si stanno avviando allo sport della canoa, nella sua versione agonistica, con un metodo di lavoro che mira gradatamente al miglioramento dei risultati. I protagonisti di questo secondo oro del 2012 per l'Ivrea Canoa Club sono Francesco Bellini, Giulio Colturato e Taki Vlahopulos. La medaglia di bronzo è stata vinta da Francesco Bellini nella gara individuale del K1 ragazzi, a seguire un ottimo 7° posto di Taki Vlahopulos ed un bel 9° posto di Giulio Colturato. Sempre nel Campionato Italiano, categoria C1 ragazzi, Colturato è arrivato 5° e Vlahopulos 6°. Nella gara nazionale del K1 cadetti Davide Ghisetti si è piazzato al 14° posto.

I giovani della squadra agonistica, seguiti in queste trasferte e nella preparazione tecnica da Roberto D'Angelo, saranno protagonisti dell'Alpe Adria Slalom di Klagenfurt che si correrà domenica 30 set in Austria. (Leo Curzio)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti