Columbia Sportswear ottiene un provvedimento cautelare di inibitoria contro Geox per contraffazione di un brevetto Outdry

Di GIANCARLO COSTA ,

Guanto con membrana outdry
Guanto con membrana outdry

 Columbia Sportswear ottiene un provvedimento cautelare di inibitoria contro Geox per contraffazione di un brevetto Outdry relativo alla realizzazione di calzature impermeabili e trasiranti

PORTLAND, Oregon - USA – Columbia Sportswear Company (quotata al NASDAQ: COLM) e la sua controllata italiana OutDry Technologies S.r.l., accolgono con soddisfazione un provvedimento cautelare di inibitoria emesso il 29 Aprile u.s. dal Tribunale di Milano nei confronti di Geox S.p.A., Geox S.r.l. e Nibar S.r.l e relativo alla vendita in Italia di alcune calzature recanti il marchio “Amphibiox”. Il Tribunale, dopo aver accertato che alcuni modelli di calzature Amphibiox costituiscono probabile contraffazione di un brevetto OutDryrelativo alla realizzazione di calzature impermeabili e traspiranti, ha autorizzato il sequestro di questi prodotti Amphibiox ed ha inibito a Geox la ulteriore produzione e commercializzazione dei prodotti contraffatti. La decisione è provvisoria e contro di essa le parti resistenti potranno presentare reclamo.

“Siamo molto soddisfatti della decisione emessa dal Tribunale di Milano e attendiamo i prossimi sviluppi del procedimento giudiziario”, ha affermato Peter Bragdon, Senior Vice President of Legal and Corporate Affairs di Columbia e OutDry. “Siamo fermamente convinti che la tecnologia OutDry permetta di realizzare calzature con una superiore funzionalità impermeabiletraspirante e il portafoglio di brevetti OutDry è essenziale per la protezione e lo sviluppo di questa tecnologia innovativa. Continueremo quindi a perseguire ogni contraffazione dei brevetti OutDry con forza e determinazione”

Sin da quando è stata fondata, nel 1998 in Italia vicino a Milano, OutDry (che ha avviato contro Geox una azione legale dello stesso tipo anche in Germania) si è affermata come azienda leader nelle tecnologie per la produzione di scarpe e guanti impermeabili e traspiranti. La tecnologia costruttiva brevettata da OutDry prevede l’applicazione diretta della membrana all’interno della tomaia della scarpa o dello strato esterno del guanto, eliminando così qualsiasi spazio che potrebbe causare infiltrazioni e ristagni di acqua, come accade invece con i prodotti standard che utilizzano ‘bootie’ o ‘inserti’ di membrana inseriti tra fodera e strato esterno. OutDry migliora l’impermeabilità e la traspirabilità, riduce l’incremento di peso della calzatura e del guanto dovuto all’assorbimento d’acqua e mantiene le caratteristiche di isolamento termico. OutDry consente inoltre una migliore calzata e favorisce la sensibilità e destrezza all’indosso, con conseguente maggior comfort. Evitando la penetrazione di acqua oltre lo strato più esterno può anche contribuire a ridurre l'incidenza di muffe che spesso si sviluppano quando gli strati di tessuto interno della calzatura o del guanto si bagnano. L’azienda è basata a Busto Arsizio (VA) e ha una filiale operativa in Cina. Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito www.outdry.com

Note su Columbia Sportswear

Columbia Sportswear Company è leader mondiale nell’industria dell’abbigliamento, calzature ed equipaggiamento outdoor. Fondata nel 1938 a Portland nello stato dell’Oregon (USA), Columbia ha conseguito una consolidata reputazione per l’innovazione, la qualità e la performance dei propri prodotti, venduti in più di 100 paesi del mondo. I prodotti Columbia si caratterizzano per il loro design e le tecnologie innovative che incorporano, tali da proteggere i praticanti di attività outdoor dalle avverse condizioni climatiche, permettendo un comfort superiore e rendendo più piacevoli le attività all’aria aperta. Oltre al marchio Columbia®, Columbia Sportswear Company è proprietaria dei marchi Mountain Hardwear®, Sorel®, Montrail® and OutDry®. Per maggiori informazioni è possibile visitare i siti www.columbia.com , www.mountainhardwear.com , www.sorel.com , www.montrail.com e www.outdry.com

Articolo publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti