La Coppa Italia Boulder ha chiuso gli Eporedia Active Days d'Ivrea con le vittorie di Andrea Ebner e Marcello Bombardi

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore degli Eporedia Active Games Coppa Italia Boulder Marcello Bombardi
Il vincitore degli Eporedia Active Games Coppa Italia Boulder Marcello Bombardi

Ultimo evento in programma ma non certo per importanza, quello della Coppa Italia Boulder allo stadio della canoa d'Ivrea per gli Eporedia Active Games. E finalmente il meteo ha redalato una bella giornata fino alla fine, visto che le ultime due edizioni vedevano il diluvio proprio per le finali delle 16. Invece quest'anno, sulla struttura sapientemente preparata da un guru dell'arrampicata, “The Doctor” Alberto Gnerro, si sono dati battaglia i protagonisti della Coppa Italia 2013. Folla dunque per questa finale, raccontata con entusiasmo dai cronisti e con un pubblico appassionato che sottolineava il successo sui passaggi più impegnativi con autentiche ovazioni.

Sei finalisti sia al femminile che al maschile.

La competizione femminile vedeva il successo della leader di Coppa Italia Andrea Ebner, su Martina Zanetti seconda, Alexandra Ladurner terza, Annalisa De Marco quarta, Asja Gollo quinta e Claudia Ghisolfi sesta.

Nella gara maschile alcune chiusure di Marcello Bombardi scatenano gli applausi e gli fanno conquistare la tappa d'Ivrea e la testa della classifica di Coppa Italia, precedendo Michael Piccolruaz 2°, Stefano Ghisolfi 3°, Stefan Scarperi 4°, Rudi Moroder 5° e Roberto Marrocchi 6°

In allegato la classifica generale di Coppa Italia e le foto del boulder degli Eporedia Active Games.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti