Dal 1 aprile il waiting period per Wave e Freestyle 2017, dei campionati nazionali di Windsurf AICW.

Di GIANCARLO COSTA ,

wave cala pischina apertura (foto tagliafico)
wave cala pischina apertura (foto tagliafico)

Con l'apertura del Waiting Period 2017 sia per il Wave che per il Freestyle, dal 1 aprile fino al 30 giugno prossimo, anticipato dalle prime gare zonali di slalom e Formula di marzo, si inaugura ufficialmente la nuova stagione dei campionati di Windsurf dell'Associazione Italiana Classi Windsurf. Le tappe, a chiamata, che interesseranno il Wave sono tre: il North Sardinia Wave, Puzziteddu in Sicilia e il Banzai Wave Classic, nuovamente in Sardegna. Il secondo Waiting Period invece avrà inizio il 15 settembre fino al 15 novembre. Ricordiamo che il titolo 2016 lo detiene il giovane siciliano Francesco Cappuzzo. Per il Freestyle la prima tappa sarà ancora Puzziteddu. Qui è Jacopo Testa l'atleta detentore 2016.

Nel weekend di fine aprile il prossimo appuntamento di livello nazionale, con la prima tappa della Coppa Italia di Formula a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, e l'apertura del waiting period, per l'Italian Slalom Tour con la prima tappa del tradizionale trofeo Neirotti, a Torbole, sul Garda. Tra gli appuntamenti più importanti dell'anno da ricordare il Gran Slam che quest'anno si svolgerà in ottobre, e le tre tappe del Campionato Giovanile Slalom a Cagliari a giugno, a Torbole a luglio e a Domaso, sul lago Maggiore, a settembre.

Ufficio stampa AICW

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti