E' uscito il libro di Silvio "Gnaro" Mondinelli: Alpinismo d'alta quota

Di GIANCARLO COSTA ,

Gnaro
Gnaro

Un'emozionante avventura per pochi, un sogno per tanti. Così  Silvio Mondinelli, in arte "Gnaro" racconta nel suo libro come organizzare e condurre con successo una spedizione extra europea, forte della sua esperienza di 14 ottomila scalati senza l'aiuto di ossigeno artificiale, delle tante spedizioni e di alcuni salvataggi, che in alta quota sono un rischio forte anche per i soccorritori.

Nel libro si raccontano tutti i segreti delle spedizioni himalayane, dall'allenamento alla vita del campo base, dalla progettazione ai costi, dai rapporti con i compagni di spedizione alla preparazione dei bidoni, geologia, telecomunicazioni ed elettricità, materiali, agenzie, gestione delle emergenze, alimentazione, meteorologia e tradizioni locali, dalla salita in vetta al rientro a casa.

"Alpinismo d'alta quota", edito da Hoepli, diventerà il "libro di testo" della Himu, High Mountain University, la scuola d'himalaysmo che Mondinelli ha fondato per insegnare agli appassionati come affrontare una spedizione alpinistica.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti