Europei di Winter Triathlon a Carcoforo (VC): argento per Daniel Antonioli, Enrica Perico settima nella gara femminile

Di GIANCARLO COSTA ,

podio maschile
podio maschile

Assegnate le prime medaglie della rassegna continentale di Triathlon invernale che ha visto atleti provenienti da 7 nazioni gareggiare nella triplice disciplina: corsa, Mountain bike e sci di fondo. Soddisfazioni azzurre con il trentenne valtellinese Daniel Antonioli del CS Esercito che conquista la medaglia d'argento nella prova Elite.

Nella prima giornata dei campionati europei di Winter Triathlon in corso di svolgimento sulle nevi di Carcoforo in Valsesia, vittoria dello svedese Andreas Svanebo che ha superato nelle fasi conclusive della gara il nostro Daniel Antonioli con quasi un minuto di distacco, e lo sfortunato francese Nicolas Lebrun che in testa nelle due frazioni iniziali di corsa (8 chilometri) e Mountain bike (12 chilometri) ha perso l'oro per una rovinosa caduta con gli sci da fondo.

Al via 50 atleti che hanno dovuto affrontare un tracciato reso particolarmente difficile per le alte temperature che hanno trasformato la neve. Tra le donne la vittoria è andata alla ceca Helena Erbenova che ha fermato il cronometro sul tempo di1:37:55.9. La vincitrice ha preceduto la norvegese Borghild La,Vset con il tempo di 1:41:32.61 che in zona cambio ha perso minuti preziosi, e la svizzera Andrea Huser giunta terza con un tempo di 1:43:58.76. Ottima prova della valdostana Enrica Perico, prima delle Italiane giunta settima in 1:58’01”

Per la categoria Under 23 l’austriaca Romana Slavinec conquista il podio con 1:44:07.51, giungendo quarta nella classifica generale, mentre tra gli uomini vince il russo Pavel Yakimov con 1:25:01.97.

Gruppo ridotto al via nella categoria junior con 10 atleti che hanno affrontato il percorso in versione ridotta: 4 chilometri di corsa, 6 chilometri di Mountain bike e 5 chilometri di sci di fondo. Ad avere la meglio il team russo con la vittoria di Pavel Eliseev tra i ragazzi e di Tatiana Loginova tra le ragazze.

I Campionati Europei di Winter Triathlon proseguono domani: l’appuntamento è fissato per le ore 9 con la staffette delle nazionali e a seguire partenza degli Age Group.

ITU Valsesia 2012

Classifiche

Uomini

Elite

1 Andreas Svanebo (SWE) 1.20.47

2 Daniel Antonioli (ITA) 1.21.22

3 Nicholas Lebrun (FRA) 1.21.52

10 Alberto Comazzi (ITA) 1.25.40

13 Walter Polla (ITA) 1.28.05

18 Gabriele Carretta (ITA) 1.31.35

22 Davide Gabardo (ITA) 1.34.23

Under 23 Maschile

1 Pavel Yakimov (RUS) 1.25.01

2 Pavel Khanzhin (RUS) 1.29.49

3 Martin Husek (CZE) 1.32.01

Junior maschile

1 Pavel Eliseev (RUS) 57.12

2 Zhorzh Basyuk (RUS) 59.09

3 Alessandro Saravalle (ITA) 1.01.34

5 Guglielmo Hinrichsen (ITA) 1.12.53

6 Fabio Barsi (ITA) 1.20.00

Donne

Elite

1 Helena Erbenova (CZE) 1.25.01

2 Borghild La,Vset (NOR) 1.41.43

3 Andrea Huser (SVI) 1.43.58

7 Enrica Perico (ITA) 1.58.01

9 Federica Ferrari (ITA) 2.19.32

Under23

1 Romana Slavinec (SVI) 1.44.07

2 Tone Talen (NOR) 1.58.35

3 Margarita Ovsyannikva (RUS) 2.05.02

Junior

1 Tatiana Loginova (RUS) 1.14.02

2 Tatiana Vankova (SVK) 1.28.15

3 Ilaria Titone (ITA) 1.37.41

Fonte Fresian Team

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti