Gara nazionale di Canoa Slalom a Valstagna

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio femminile Valstagna (foto federcanoa)
Podio femminile Valstagna (foto federcanoa)

Si è svolta a Valstagna (Vicenza), nel totale e assoluto rispetto delle norme anti-covid, che permettono la disputa delle manifestazioni di livello nazionale ed internazionale, la prima gara di Canoa Slalom della stagione agonistica 2021. Massiccia la partecipazione dell’Ivrea Canoa Club alla competizione sul fiume Brenta, ben 28 atleti in gara, valida anche quale prima selezione per la scelta degli atleti che rappresenteranno l'Italia alle olimpiadi di Tokyo e per la composizione delle squadre nazionali Senior, Under 23 e Junior.

Uno slalom molto selettivo, tracciato dal DT Daniele Molmenti, che ha messo a dura prova i 170 atleti in gara rappresentanti tutte le categorie e le migliori società nazionali.
Nel K1 senior maschile Giovanni De Gennaro (C.S. Carabinieri) è medaglia d’oro in 89,21 seguito da Zeno Ivaldi (G.S. Marina Militare) e Marco Vianello (C.S. Carabinieri), rispettivamente secondo in 90,22 e terzo in 92,74. Nella canadese monoposto sale sul podio più alto il carabiniere Paolo Ceccon (C.S. Carabinieri) che grazie al suo 99,90 in prima manche lascia l’argento al compagno di squadra Roberto Colazingari in 100,43 ed il bronzo a Raffello Ivaldi (Marina Militare) con il crono di 102,29. Al femminile Chiara Sabattini conquista la medaglia d’oro nel C1 con il tempo di 117,19. Nessun errore per l’atleta del GS Fiamme Azzurre che precede le due ferraresi Elena Borghi (C.S. Carabinieri), seconda in 120,94 e Marta Bertoncelli (C.S. Carabinieri), medaglia di bronzo in 122,50. Nel K1 è Stefanie Horn (GS Marina Militare) a confermarsi la leader di specialità vincendo in 104,48. Secondo gradino del podio per Chiara Sabattini (108,40), che si cimenta con successo anche nella disciplina bipala, mentre l’atleta di casa Eleonora Lucato (CCK Valstagna) sale sul terzo gradino del podio in 108,80.

Ottimi risultati anche per l’Ivrea Canoa Club.
Fra questi di assoluto risalto gli ori di Matteo Pistoni nel K1 Junior, di Lucia Pistoni nel K1 Junior femminile (con un pensiero alla maglia azzurra di categoria), di Nicola Pistoni nel K1 Cadetti B, di Cecilia Marchegiano nel C1 Junior e del C2 Junior di Pietro Silini e Giacomo Capirone.
Sul podio anche Simone Marchegiano 3° nel C1 Ragazzi, Michele Pistoni 3° nel K1 ragazzi, Gabriele Marchegiano 2° nel C1 e 3° nel K1 Cadetti A.
Ottime impressioni anche dal 5° posto di Davide Ghisetti nel K1 Senior che, con una fantastica seconda manche, è arrivato per pochissimi secondi a ridosso dei migliori atleti italiani, nonché di livello internazionale, come Giovanni De Gennaro, Zeno Ivaldi e Jakob Weger.
Al termine della manifestazione sul Brenta la squadra agonistica del Club è partita alla volta di Solkan in Slovenia dove nel prossimo fine settimana prenderà parte ad una gara internazionale di slalom.

Fonte Infosport

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti