Giornata Internazionale della Montagna con Hervé Barmasse: la musica che muove le montagne presso il Teatro dal Verme di Milano.

Di GIANCARLO COSTA ,

La musica che muove le montagne
La musica che muove le montagne

L’alpinista valdostano Hervé Barmasse porterà la sua testimonianza sullo stato di salute delle alte vette all’interno dell’incontro “La musica che muove le montagne” presso il Teatro dal Verme .

“Le montagne ci stanno lanciando un grido d’aiuto che non possiamo ignorare” dice l’alpinista, esploratore e guida alpina valdostana Hervé Barmasse che domani a partire dalle ore 15.00, al Teatro Dal Verme a Milano, parteciperà all’incontro “La musica che muove le montagne”.
Il panel, aperto al pubblico, apre la Giornata Internazionale della Montagna che, istituita nel 2003 dalle Nazioni Unite, ogni 11 dicembre riflette e fa riflettere sull’importanza che le montagne rivestono nella vita delle popolazioni di tutto il mondo.
Su quanto sia importante agire rapidamente in difesa dei monti anche per contrastare il cambiamento climatico si confronteranno Hervé Barmasse, il musicista e compositore Ludovico Einaudi, lo scrittore Paolo Cognetti, l’esperto di suoli alpini e glaciologo Michele Freppaz, la climatologa Serena Giacomin, l’attivista e ideologa Francesca Casale, l’antropologa Hildegard Diemberger, l’esperta di sviluppo sostenibile delle montagne Rosalaura Romeo e il fotografo Fabiano Ventura, moderati da Francesco Cara.
Divulgatore della cultura della montagna, che va compresa e rispettata, Hervé Barmasse si batte da sempre in difesa dell’eco-sistema montano, bene prezioso da salvaguardare. “E’ innegabile che anche le montagne – paradigma dell’indistruttibilità - stiano cambiando. I ghiacciai arretrano e si abbassano, e questo lo si percepisce molto anche sulla ‘mia’ montagna, il Cervino, dove c’è sempre meno neve, anzi, dove questa estate non c’è mai stata” aggiunge Barmasse.“L’impegno di ognuno di noi è importante, e tutti dobbiamo fare qualcosa. La montagna ha bisogno di persone coraggiose in grado di difenderla”.

Il tema della Giornata Internazionale della Montagna di quest’anno – Mountains Matter for Youth – pone l’attenzione sui più giovani: “E’ a loro che bisogna portare i valori della montagna, alle future generazioni va comunicato il rispetto della montagna e della natura. E agli alpinisti di domani non mi stancherò mai di dire che l’alpinista più forte oggi non è chi fa una grande impresa ma chi, per scalare una montagna, lo fa in modo pulito” conclude Barmasse.
Tutti gli eventi della giornata, incluso il concerto di Ludovico Einaudi, si terranno al Teatro Dal Verme di Milano a partire dalle 15:00

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti