Sentieri di Guerra sul Freikofel (Carnia – Friuli Venezia Giulia)

Di GIANCARLO COSTA ,

Sentieri di guerra sul Freikofel (foto Gabriele Menis/www.turismofvg.it)
Sentieri di guerra sul Freikofel (foto Gabriele Menis/www.turismofvg.it)

Sul Freikofel (Carnia) il ricordo della Prima Guerra Mondiale è ancora vivo e si può respirare ovunque grazie a un vero e proprio museo a cielo aperto del conflitto, spaziando con la vista sulle montagne del Friuli Venezia Giulia.

Basta percorrere i sentieri che ancora custodiscono le memorie di battaglie e momenti di vita al fronte per trovarsi a rivivere i brividi e “sentire” le terribili esperienze del conflitto in un mix di emozioni offerte da un contesto naturalistico molto suggestivo che custodisce le memorie di battaglie e momenti di vita al fronte.

Il suggerimento è di prendere confidenza con gli itinerari di guerra partendo da quello del Freikofel/Cuelat, nei pressi del Passo di Monte Croce Carnico. La prima tappa è quella della Cappella Battaglione Val Tagliamento, nei pressi del cimitero di guerra. Tra strutture militari e fortificazioni in cui combattevano i soldati italiani in un’ora di cammino si giunge alla vetta passando attraverso un percorso disseminato di trincee e fregi lasciati scritti dai soldati quasi cent’anni fa: giunti in cima si ammira un panorama mozzafiato abbracciato dalle creste delle Alpi. E la commozione sale inevitabile…

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti