Speed Hiking e innovazione Hi-Tech by Salewa

Di GIANCARLO COSTA ,

Speed Hiking e innovazione Hi Tech by Salewa (7)
Speed Hiking e innovazione Hi Tech by Salewa (7)

Durante i tre giorni di Meeting organizzato da Salewa, l’attività prevalentemente svolta è stata quella di Trekking e Speed Hiking, quest’ultima attività si differenzia dalla prima in quanto prevede una maggiore velocità. Si tratta infatti di un trekking veloce su tragitti lunghi dai terreni tecnici e rocciosi, sia su tracciato sia fuori sentiero. È un po' come il backpacking, ma in velocità.

Non serve andare lontano per trovare la natura selvaggia, la bellezza e la semplicità. La prossima avventura potrebbe iniziare perfino dopo il lavoro o dalla porta di casa. Il consiglio iniziale è quello di aumentare le distanze in modo graduale e testare il proprio equipaggiamento, scegliendo sentieri più brevi e circolari.
Salewa ha sviluppato dei materiali specifici per questa attività, brevettando delle soluzioni all’avanguardia, sia dal punto di vista della prestazione pura, sia riguardo l’impatto ambientale che la produzione di questi capi comporta. Poichè i periodi di attività fisica intensa sono seguiti da periodi statici con il rischio di raffreddamento, è necessario che la giacca sia ibrida leggera, calda e traspirante.

Per assicurare l’unione ottimale di isolamento e traspirazione, Salewa ha progettato la giacca PEDROC TIROLWOOL - Celliant®/Polarlite che viene realizzata con TirolWool® Celliant®, un’imbottitura brevettata in lana con isolamento dalla tecnologia ibrida; unisce i vantaggi naturali della lana delle pecore del Tirolo (dall’alto contenuto di lanolina) ed una tecnologia termoregolante all’avanguardia. La lana si mantiene calda anche se bagnata, aiuta a regolare la temperatura corporea e previene la formazione degli odori. Il Celliant® è un misto brevettato di minerali termo-reagenti, polverizzati e sciolti a formare una resina che viene usata per riempire il centro delle fibre di poliestere riciclato.
Il risultato è la capacità unica di riciclare le radiazioni di energia corporea in luce infrarossa e di trasformarle, conservarle e rifletterle al corpo lungo il corso della giornata. Così facendo, la circolazione e il flusso sanguigno aumentano, mantenendo le prestazioni isolanti a lungo e facilitando un recupero più rapido. Il TirolWool® Celliant® è presente nella parte anteriore e il pile caldo e permeabile Polarlite Active su schiena e maniche per una maggiore traspirazione. Il tessuto esterno in nylon leggero e antivento, posizionato in modo strategico, ha una finitura DWR (idrorepellente durevole) per resistere alla pioggia.
Alcune delle caratteristiche tecniche della Pedroc Tirolwool sono ad esempio: cerniera frontale con patta antivento interna, 2 tasche pettorali con cerniera, polsino elastico, fondo con bordo elastico, dettagli rifrangenti per maggior visibilitá, fodera in rete morbida e traspirante.

Durante il nostro percorso-test abbiamo abbinato alla giacca Pedroc gli short PEDROC CARGO. Questi calzoncini hanno elevate prestazioni fornite dalla realizzazione in tessuto DURASTRETCH Eco, elastico in 4 direzioni, con un trattamento idrorepellente DWR (durable water repellent), senza PFC. Il taglio di questo shirt li rende piu’ lunghi del normale e con un girovita ergonomico, inserti stretch e inserto al cavallo, per una piena libertà di movimento. Pregevole la presenza di dettagli quali gli inserti riflettenti per la sicurezza, le due tasche cargo con zip e la tasca posteriore con zip.

Ancora più leggera e talmente comprimibile da diventare, nel suo apposito sacchetto, piccola come una mela del Trentino è la PEDROC GORE-TEX® Active Jacket che offre una protezione istantanea, leggera (215 gr.) e traspirante durante le attività di montagna ad alto dispendio di energia.

È realizzata in GORE-TEX® Active 2.0, che fornisce le prestazioni impermeabili e antivento di un guscio, con il tocco piacevole e il comfort sulla pelle di un softshell. Questa tecnologia offre una buona protezione e comfort: la giacca è leggera, morbida, silenziosa ed estremamente traspirante, per limitare il surriscaldamento, anche durante i periodi di attività intensa.

Se il tempo peggiora, la Pedroc GORE-TEX® Active Jacket ha un cappuccio fisso e regolabile, zip impermeabili YKK, polsini e orlo elastici, e dettagli riflettenti, per una maggiore visibilità all'alba o la sera.

Di Fulvio Scesa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti