Sport in Festa: si è conclusa la dieci giorni di eventi sportivi multidisciplinari organizzati a Cesate (MI)

Di GIANCARLO COSTA ,

Sport in Festa a Cesate
Sport in Festa a Cesate

Dieci giorni intensi, in cui lo sport ha animato il comune milanese di Cesate con tredici gare fatte di bracciate, pedalate e corse, ideali preludi per avvicinarsi al triathlon, che hanno esaltato oltre un migliaio di atleti. La “triplice” come la chiamano amichevolmente i cultori, è in fondo il vero cavallo di battaglia del Friesian Team, che ora potrà concentrarsi con anima e corpo nell’organizzazione della seconda edizione di Tri@MI, il triathlon olimpico di Milano, fissato per domenica 27 luglio.

Se la manifestazione si è potuta svolgere in totale sicurezza il merito va all’organizzazione e al centinaio di volontari, che ogni giorno hanno presidiato gare e cucine, permettendo ad atleti e tifosi di godersi questi dieci giorni di sport e festa in allegria, sostenendo amici e parenti e rilassandosi in compagnia dopo lo sforzo delle gare.

La perturbazione che si è abbattuta a nord di Milano proprio nell'ultimo week end non ha però smorzato gli animi degli organizzatori che, nonostante siano stati costretti alla cancellazione del triathlon family per motivi di sicurezza, hanno raccolto consensi positivi da parte dei partecipanti del Trail delle Groane, competizione che ha saputo esaltare i podisti grazie all’intrigante percorso disegnato nel Parco delle Groane. Un tracciato di 28,5 chilometri che ha visto trionfare Fabio Polloni in 1:56’:22’’, mentre nella classifica femminile il tempo migliore l’ha firmato Giulia Saggin che ha chiuso in 2:19’:54’’.

Un successo di pubblico e atleti che si ripete ormai da diciassette anni e proietta quindi lo Sport in Festa di Cesate già alla prossima edizione, che sarà quella della “maggiore età”. «Un grosso ringraziamento va a tutti i volontari – racconta Marco Zaffaroni, leader del Friesian Team – è solo grazie al loro impegno che è stato possibile realizzare questa dieci giorni di sport. Il maltempo ci ha messo a dura prova, ma ne siamo comunque usciti a testa alta».

Maggiori informazioni su www.friesianteam.com e sulla pagina ufficiale di Facebook: Friesian Team

Fonte ufficio stampa Fresian Team

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti