Tutela e conservazione del Lupo: l'esperienza dell'Alta Murgia al meeting "Life Wolfnet"

Di GIANCARLO COSTA ,

Il lupo
Il lupo

I lupi ed i loro rapporti con economia, zootecnia, genti e territori. Questi gli argomenti che verranno trattati nel Terzo Meeting del Network Istituzionale “Life Wolfnet - Lupo e Allevamento – Le forme del conflitto, le prospettive di convivenza”, il 29 e 30 novembre a Frascineto (CS) nel Parco Nazionale del Pollino. L’incontro di alto valore scientifico è organizzato all’interno del Progetto LIFE08 NAT/IT/000325 WOLFNET Project (Action D.2) finanziato dall’Unione Europea.

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è stato chiamato ad esporre le proprie esperienze e le proprie strategie per la conservazione del “principe” dei predatori durante una tavola rotonda prevista per il 29 novembre cui parteciperà il Direttore dell’Ente Parco, Fabio Modesti, e la naturalista del Servizio Tecnico dell’Ente, Anna Grazia Frassanito. Al tavolo dei relatori saranno presenti docenti di varie Università e di centri di ricerca italiani e stranieri, i Presidenti e i Direttori dei Parchi Nazionali coinvolti, il Responsabile nazionale aree protette e biodiversità di Legambiente ed i rappresentanti delle associazioni di categoria.

“Abbiamo salutato il recente ritorno del lupo nel nostro parco con grande entusiasmo – ha voluto sottolineare il Presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia Cesare Veronico – ma sappiamo che occorrono competenza, attenzione e sensibilità per proteggere questa magnifica creatura e tutelare i delicati equilibri della nostra biodiversità e i rapporti con l'uomo. Eventi come questo sono indispensabili: c'è bisogno di un confronto costante tra le realtà che operano nell’ambito della conservazione e gestione della fauna selvatica.

Fonte www.parcoaltamurgia.gov.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti