Udine: al via il 99esimo Congresso nazionale del Club Alpino Italiano dal 20 al 22 settembre, al centro dei lavori la tutela e la sostenibilità delle regioni di montagna

Di GIANCARLO COSTA ,

Locandina 98° Congresso
Locandina 98° Congresso

Al centro dei lavori del 99° Congresso nazionale del Club Alpino Italiano ci sarà il confronto tra le esperienze dei vari club alpini in relazione alla valorizzazione e alla tutela della montagna.

Il 99° del Club Alpino Italiano è in programma dal 20 al 22 settembre presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli Studi di Udine. L'evento, organizzato grazie alla collaborazione della Società Alpina Friulana, è stato pensato come un incontro internazionale dei club alpini e delle organizzazioni di montagna.

Si pone l'obiettivo di confrontare le diverse esperienze e studiare il ruolo che i club alpini potranno svolgere nel futuro prossimo, in relazione alla promozione e valorizzazione della cultura alpina e alla tutela e allo sviluppo della montagna.

Operativamente, l'incontro sarà organizzato in sessioni, ciascuna delle quali sarà introdotta da una serie di brevi presentazioni, seguite da un dibattito, per poi articolarsi in una serie di laboratori (workshop) che svilupperanno proposte concrete e linee guida operative.

Materiali e idee che le organizzazioni partecipanti potranno poi scegliere di utilizzare nella propria attività quotidiana.

La partecipazione è aperta a tutti i soci del Club Alpino Italiano e dei club omologhi di altri paesi.

Per informazioni, iscrizioni, prenotazioni alberghiere è stato predisposto il sito:

http://congressocai99.alpinafriulana.it

PROGRAMMA

Venerdì 20 settembre

- Indirizzi di saluto

- Relazioni introduttive

- Prima sessione: rapporto dei club alpini con altre organizzazioni

Sabato 21 settembre

- Seconda sessione: forma istituzionale e modalità operative dei club alpini

- Terza sessione: promozione e valorizzazione della cultura alpina

- Quarta sessione: sviluppo della montagna

Nel pomeriggio si terranno cinque laboratori tematici sui seguenti temi:

- Rapporto fra volontariato e professionismo

- Strategie di comunicazione e informazione dei club alpini

- Iniziative per la promozione dello sviluppo e la tutela delle regioni di montagna

- Modelli e programmi per la formazione di accompagnatori, istruttori, guide e altre figure operative

- Iniziative in favore della educazione e formazione dei giovani

Domenica 22 settembre

- Relazioni dei coordinatori dei laboratori

- Relazione sulla proposta di creazione di una Fondazione Europea della montagna

- Conclusioni del Presidente Generale del Club Alpino Italiano

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti