Campi estivi di volontariato nel Gran Paradiso

Di GIANCARLO COSTA ,

La valle di Ceresole, versante piemontese del Parco del Gran Paradiso
La valle di Ceresole, versante piemontese del Parco del Gran Paradiso

Anche quest'estate il Parco Nazionale Gran Paradiso offre la possibilità di vivere in modo diverso l'area protetta, contribuendo in prima persona alle attività turistiche e di promozione del territorio.

L'Ente Parco organizza durante luglio e agosto campi estivi ideati per piccoli gruppi, con soggiorni della durata di un weekend o di 10-12 giorni nel versante piemontese del Parco. Il progetto si rivolge agli appassionati di montagna, agli studenti e a coloro che sono interessati a partecipare alla gestione del turismo nell'area protetta. L'obiettivo è di far vivere da vicino il contatto con la natura e la cura della fruizione turistica e della conservazione del patrimonio ambientale nel parco nazionale più antico d'Italia.

Il servizio prevede la partecipazione attiva ai progetti di salvaguardia, mobilità sostenibile, sensibilizzazione e divulgazione previsti dal Parco per il periodo estivo. In particolare, in Valle Orco, il supporto dei volontari andrà anche alla rassegna "A piedi tra le nuvole", che vede nelle domeniche di luglio e agosto la regolamentazione del traffico automobilistico lungo la strada che conduce ad un altipiano di rara bellezza a circa 2.600 metri di quota: il piano del Nivolet. Grazie ai volontari il Parco riesce ad offrire ai visitatori un servizio efficiente di accoglienza e sensibilizzazione all'importanza del "muoversi leggeri" nell'ambiente naturale; i partecipanti hanno quindi un compito importante ai fini della conservazione.

In Valle Soana il servizio prevede la collaborazione con il corpo di sorveglianza in attività quali pulizia sentieri, piccole manutenzioni e supporto nella gestione turistica in occasione delle feste di borgata della valle. A inizio luglio è previsto inoltre il coinvolgimento dei volontari nell'ambito di una rassegna di valorizzazione dei prodotti locali e delle tradizioni popolari intitolata "Una Valle Fantastica: masche, prodotti e biodiversità" che avrà luogo nei primi due fine settimana del mese.

I turni dei campi per l'estate 2016 sono i seguenti: dall'8/07 al 18/07, dal 21/07 al 01/08; dal 04/08 al 16/08; dal 18/08 al 29/08. E' prevista inoltre una collaborazione di breve periodo in Valle Soana per il fine settimana 1-3 luglio, con arrivo il venerdì e partenza la domenica sera. La scadenza per l'invio della domanda di partecipazione, scaricabile dal sito www.pngp.it , è il 17 giugno.

I partecipanti soggiorneranno presso foresterie del Parco, a loro carico saranno solo le spese per il viaggio, il vitto ed una quota che andrà versata all'Ente Parco per la copertura assicurativa. Per maggiori informazioni visitare il sito www.pngp.it (nella sezione iniziative del Parco / Volontariato e stage) oppure telefonare al numero 011-8606233 (lunedì-venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00) e-mail: info@pngp.it

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti