Itinerari Escursionismo - Saretto, Sorgenti del Maira, Bivacco Bonelli, Lago d'Apzoi (Val Maira CN)

Di GIANCARLO COSTA ,

Itinerario Saretto, Sorgenti del Maira, Bivacco Bonelli, Lago d'Apzoi.jpg
Itinerario Saretto, Sorgenti del Maira, Bivacco Bonelli, Lago d'Apzoi.jpg

INIZIO ESCURSIONE: Saretto (1533 metri)

QUOTA MASSIMA: Passo di Fea (2539 metri)

DISLIVELLO: 1000 metri circa

ACCESSO: Per arrivare a Saretto, in Val Maira, arrivare a Cuneo, quindi prendere la strada in direzione di Dronero, quindi risalire la Val Maira, superare Acceglio e Ponte Maira, fino al lago artificiale di Saretto. Qui parcheggiare o salire su una strada sterrata fino al campeggio.

DIFFICOLTA': Escursionismo

TEMPO: circa 3 ore per salita e discesa

PERIODO CONSIGLIATO: Da giugno ad ottobre

ATTREZZATURA: Normale attrezzatura da escursionismo (pedule, zaino, giacca a vento)

CARTOGRAFIA: IGC 1:50000 Valli Maira Grana Stura

INDIRIZZI UTILI: Soccorso Alpino 118

IAT INFORMAZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA DRONERO E VALLE MAIRA

Tel. 0171-917080

www.vallemaira.cn.it

iatvallemaira@virgilio.it

DESCRIZIONE ITINERARIO

Quest'itinerario ad anello propone la salita al Bivacco Bonelli nei pressi del lago d'Apzoi (quota 2303 metri), partendo dal parcheggio di Saretto (quota 1533 metri) o dal campeggio soprastante.

Da qui seguire il sentiero che porta al Bivacco Bonelli e al lago d'Apzoi. La prima parte del sentiero è ripida, quando spiana si può vedere il lago Visaisa

In prossimità del bivacco Bonelli il sentiero spiana e ci si trova su una specie d'altopiano, seguendo il quale s'arriva ad un bivio, prendere la direzione del Passo di Fea (quota 2539 metri) ed iniziare la discesa. La prima parte è abbastanza ripida, poi degrada dolcemente fino a congiungersi con la strada sterrata che riporta al campeggio. E' conveniente scendere seguendo il sentiero che taglia i tornanti, per accorciare la discesa. Una volta arrivati al campeggio proseguire per Saretto per completare l'escursione.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti