Articoli di Giancarlo Costa

 

Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Kayland supporta Millemonti, specialista in mete inusuali

Kayland supporta Millemonti

MilleMonti nasce dalla volontà di un gruppo di amici appassionati di montagna, viaggi
e natura che, con la collaborazione e l’aiuto di guide alpine e accompagnatori di media
montagna organizza itinerari ed escursioni alla scoperta dei luoghi più nascosti e
particolari del mondo, cercando sempre anche la connessione con la storia, la natura,
la cultura e la gente del posto, senza tralasciare la gastronomia. E lo fa non solo in
Italia, i viaggi di Millemonti infatti coprono svariati paesi ...

Continua a leggere

Da Montenars a Pesariis, da Tolmezzo a Zuglio: quattro nuove visite guidate in Carnia e nel Gemonese

Apertura itinerari dal Gemonese alla Carnia

Quattro importanti novità caratterizzano le visite guidate che ogni anno PromoTurismoFVG organizza per l’estate. Dal Gemonese alla Carnia, l’ente ha messo a punto quattro nuovi percorsi, adatti a tutta la famiglia, che permettono un’immersione in tutte le sfaccettature di queste aree del Friuli Venezia Giulia ancora da scoprire.

I roccoli di Montenars (Gemonese)

I roccoli di Montenars, boschetti a pianta arrotondata, piantumati e attrezzati fin dai secoli passati per la cattura degli uccelli, rappresentano una ...

Continua a leggere

Caduta fatale per un alpinista sul Castore

Castore

Caduta fatale per un alpinista sul Castore, questa mattina a circa 4000 metri di quota. La vittima è
un alpinista valdostano, Dario Montrosset, di 65 anni, commercialista di Jovencan, scivolata dalla parete ovest del Castore, nel massiccio del Monte Rosa.
La vittima è stata recuperata dal Soccorso Alpino Valdostano e dall’elicottero del 118.

Continua a leggere

StoneBrixiaMan: vittorie di Giovanni Paris e Laura Ravelli

Arrivo Giovanni Paris vincitore StoneBrixiaMan (foto organizzazione)

In 13h56'33" al cospetto del maestoso Passo Paradiso, a quota 2600 metri, Giovanni Paris (Feralpi Triathlon) di Bagolino, in provincia di Brescia, ha varcato per primo il traguardo conquistando il titolo di StoneMan 2018. In 19:04:15 è stata, invece, la bergamasca Laura Ravelli (Bergamo Triathlon), di Sovere, ad affermarsi come miglior tempo tra le donne in questa sfida estrema che, proprio per la sua unicità, ha però visto premiati sul podio con l’ambita stone tutti i ...

Continua a leggere

Lukas Hofer ha realizzato il nuovo record del mondo di Hike&Fly

Lucas Hofer record Hike&Fly (foto fb hofer)

Prestigioso record realizzato da Lukas Hofer. Il 29enne carabiniere di San Leonardo in Passiria, quinto nella classifica maschile di Coppa del mondo di biathlon maschile e medaglia di bronzo nella staffetta mista alle Olimpiadi di PyeongChang, ha realizzato il nuovo record del mondo Hike&Fly, ossia di salita di corsa e discesa in parapendio di Plan de Corones nel giro di 24 ore, realizzata per una dozzina di volte consecutive. Il precedente record era di 12069 metri di dislivello, "Luki" è ...

Continua a leggere

Hervè Barmasse in partenza per i 7925 metri del Gasherbrum IV

Gasherbrum IV

Obiettivo Zero. Cioè Zero rifiuti abbandonati sulla montagna e Zero impatto ambientale. Per sfidare la parete Sud Ovest - ancora inviolata - del Gasherbrum IV (7925 m), una delle montagne più belle e complicate del Karakorum, Hervé Barmasse e il tedesco David Göttler hanno scelto la strada più difficile: la scalata “green”, in puro stile alpino, quindi in completa autonomia. No corde fisse, niente ossigeno, nessun portatore. Salita solo quattro volte e da tempo considerata molto più ostica del K2, la “Montagna ...

Continua a leggere

Stefano Ghisolfi e Asja Gollo vincono la Coppa Italia Lead al Rock Out di Occhieppo

Podio femminile Coppa Italia Lead al Rock Out Occhippo (foto organizzazione)

Sono Stefano Ghisolfi e Asja Gollo ad aggiudicarsi la Coppa Italia 2018 della specialità Lead. Nel contesto del Rock Out Fest di Occhieppo Superiore in provincia di Biella, l’ultima tappa del circuito nazionale di Difficoltà regala il successo ai due climber torinesi al termine di una gara vinta dagli scalatori bellunesi Francesco Vettorata e Sara Avoscan.
Stefano Ghisolfi, tesserato Fiamme oro Moena, conferma ancora una volta di essere l’atleta da battere nella specialità, dopo aver sollevato lo stesso ...

Continua a leggere

La scarpa Wildfire Edge e lo zaino Apex Wall di Salewa vincono l’Outdoor Gold Award a Friedrichshafen

La scarpa Wildfire Edge e lo zaino Apex Wall di Salewa vincono l’Outdoor Gold Award

Salewa, il marchio tecnico di attrezzatura e abbigliamento da montagna di Bolzano, ha vinto due Outdoor Gold Award nell’ambito della fiera Internazionale Outdoor a Friedrichshafen, in Germania, nelle categorie footwear e attrezzatura tecnica, rispettivamente con la scarpa da avvicinamento Wildfire Edge e con lo zaino da alpinismo Apex Wall. Con questo doppio premio il brand altoatesino, di proprietà familiare e gestione manageriale, vede nuovamente riconosciuto il proprio impegno a sviluppare prodotti basati sulla propria tradizione e identità di marca ...

Continua a leggere

La Sportiva racconta i suoi 90 anni di storia con una web-series

Lorenzo Delladio e Reinhold Messner in La Sportiva (foto mocellin storyteller)

Nell’anno del novantesimo anniversario de La Sportiva, l’azienda di Ziano di Fiemme si racconta attraverso una web-series, che fa capire il lavoro che c’è dietro alcune grandi innovazioni portate nel mondo dell’alpinismo, dell’arrampicata, della corsa e dello scialpinismo

Novanta sono infatti gli anni trascorsi dalla sua fondazione nel 1928 per mano del calzolaio Narciso Delladio di Tesero (Valle di Fiemme, Trentino), quasi un secolo di storia che ha visto il piccolo laboratorio artigianale denominato ...

Continua a leggere

Lo stato dei laghi del Piemonte

Lago Sirio

Anche per quest'anno, Arpa Piemonte conferma che nelle acque del Piemonte ci si può bagnare, ma avverte: gli ultimi fenomeni di contaminazione hanno determinato, già in questo quadriennio, la diminuzione della classe di qualità di tutte le acque, mettendo a rischio la balneazione nel prossimo futuro se il problema non verrà seriamente affrontato.

L'elevata qualità delle acque di balneazione del Piemonte viene confermata anche per la stagione 2017. Una verifica - quella della qualità delle acque - che passa ...

Continua a leggere