Abele Blanc, Marco Camandona, Silvio Mondinelli e Michele Enzio in vetta all'Everest

Di GIANCARLO COSTA ,

I valdostani Abele Blanc e Marco Camandona e i piemontesi Silvio Mondinelli e Michele Enzio hanno raggiunto questa mattina la vetta dell'Everest, 8848 metri, dal versante nord, con loro anche l'alpinista austriaca Gerlinde Kaltenbrunner, al 13° ottomila. Salita senza l'uso di bombole ad ossigeno artificiale per loro.

Abele Blanc ha salito l'Everest per prepararsi alla salita dell'Annapurna, che per lui rappresenta l'ultimo dei 14 Ottomila da scalare per completare la serie. Il tentativo è previsto nelle prossime settimane. Silvio Mondinelli, che ha già scalato tutti i 14 Ottomila della terra, invece nei prossimi mesi sarà impegnato nella difficile scalata della parete nord del Gasherbrum 1, in Pakistan. Per Marco Camandona, guida alpina di Aosta, si tratta del quinto Ottomila salito, tutti senza ossigeno artificiale.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti