Incidente mortale

Incidente mortale per un alpinista al Passo del Tonale

Di Giancarlo Costa

Passo del Tonale

Incidente mortale ad un alpinista al Passo del Tonale lunedì 3 dicembre in Alta Valcamonica dove un alpinista bresciano di 28 anni, ha perso la vita dopo essere precipitato per circa 200 metri su una parete di roccia e ghiaccio nei pressi del passo Paradiso.
Le operazioni di soccorso sono state condotte dal Soccorso Alpino di Ponte di Legno e del Soccorso piste del Cnsas, dal Soccorso alpino Guardia di Finanza e dall’elisoccorso.

Continua a leggere

Incidente mortale sul Becco della Tribolazione nel Vallone di Piantonetto

Di Giancarlo Costa

Becco della Tribolazione vallone di Piantonetto

Incidente mortale sul Becco della Tribolazione nel Vallone di Piantonetto, valle laterale della Valle dell’Orco, versante piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso.
Un alpinista di Rivoli, Francesco Altavilla, è morto dopo essere precipitato dalla parete del Becco Meridionale della Tribolazione, a quota 3100 metri di altitudine.
Il compagno di cordata urlava per chiamare soccorso, sentito da altri alpinisti che hanno chiamato i soccorsi.

Il recupero della salma, effettuato dal Soccorso Alpino e Speleogico Piemontese con l'eliambulanza ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul Monviso

Di Giancarlo Costa

Monviso

Incidente mortale sul Monviso. La vittima è uno dei due alpinisti che erano rimasti bloccati sulla cresta est nella notte tra giovedì e venerdì. Si chiamava Giovanni Gaudiello, viveva a Ravenna e aveva 61 anni. Dopo che avevano chiamato i soccorsi, che non li avevano raggiunti a causa della nebbia, avevano poi proseguito per la vetta il giorno dopo.

I due erano stati raggiunti dall'eliambulanza sabato mattina, dopo aver passato la notte in un bivacco: uno era stato ...

Continua a leggere

Incidente mortale in Presanella per tre alpinisti

Di Giancarlo Costa

Cima Presanella (Foto Vermiglio Vacanze)

Incidente mortale in Presanella, montagna del Trentino Alto Adige, ieri mattina. Nove alpinisti, suddivisi in tre cordate, erano partiti per la vetta a quota 3558 metri. Superata la forcella Freshfield, le condizioni del ghiacciaio erano critiche, ghiaccio blu su cui era difficile far presa anche con piccozze e ramponi. Qualche componente delle cordate dev’essere scivolato e ha trascinato nella caduta i compagni.

Quando gli uomini del Soccorso Alpino, trasportati a 3.200 metri di quota dall'elicottero, sono ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul versante francese del Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Monte Bianco versante francese

Un ventottenne francese è morto ieri sul versante francese del Monte Bianco. L'uomo - in tenuta da trailer e senza attrezzatura alpinistica, secondo il sindaco di Saint-Gervais, Jean-Marc Peillex - è precipitato nella zona della cresta delle Bosses. La stessa dove, lo scorso 17 agosto, è stato trovato in fondo a un crepaccio il corpo di un quarantaseienne di Lione. Risultava scomparso da Ferragosto e aveva affrontato l'ascesa alla vetta in tenuta leggera. La gendarmeria di Chamonix non ha ancora ...

Continua a leggere

Incidente mortale domenica 8 gennaio nella zona del Pizzo della Presolana

Di Giancarlo Costa

Presolana

Incidente mortale per due escursionisti bresciani domenica 8 gennaio nella zona del Pizzo della Presolana. Si tratta di Stefano Moreni, 44 anni di Brescia, e di Antonio Tinti, 39 anni di Bedizzole.
La quota dove è successo l’incidente era a circa 2300 metri, zona Grotta dei Pagani, un percorso particolarmente insidioso in questo periodo a causa del ghiaccio, che potrebbe essere la causa della caduta nel canalone.
Con i due malcapitati escursionisti c’erano altre tre compagni di gita ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul monte Mucrone a Oropa

Di Giancarlo Costa

Monte Mucrone in versione invernale

E’ il settimo incidente mortale sulle Alpi piemontesi quello successo domenica sul monte Mucrone, nel comune di Oropa in provincia di Biella. La vittima si chiamava Luca Brunello, di 23 anni, residente nel comune di Maglione in Canavese.
La vittima in compagnia di un amico aveva in programma di salire in vetta al monte Mucrone a quota 2335m. L’amico aveva rinunciato nei pressi dell’anticima, mentre la vittima aveva continuato verso la vetta. Potrebbe essergli stata fatale una scivolata ...

Continua a leggere

Incidente mortale sotto la Punta Verzel in Canavese

Di Giancarlo Costa

Punta Verzel e Quinzeina

Ancora una vittima sulle montagne piemontesi, ed è la sesta in una settimana, a causa delle scivolate sulla neve ghiacciata, visto che una crosta dura e spessa un palmo ha ricoperto l’abbondante nevicata di due settimane fa. Questa volta l’incidente è successo nel comune di Castelnuovo Nigra sulla Punta Verzel (quota 2405m) un montagna che si trova sullo spartiacque tra Valle Sacra, Val Chiusella e Val Soana, e che insieme alla Quinzeina da vita ad un profilo di ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul Cervino per due alpinisti

Di Giancarlo Costa

Cervino versante sud

Sono morti due alpinisti durante la scalata al Cervino. Le vittime sono Gérard Ottavio, presidente della Società Guide del Cervino, e Joel Déanoz, maestro di sci e direttore della scuola di Sci del Cervino. I corpi sono stati avvistati questa mattina dall’elicottero del Soccorso alpino valdostano, che si è levato in volo dopo che ieri sera era stato dato l’allarme a causa del mancato rientro dei due alpinisti.  

Le prime notizie sull'incidente, sulla cui dinamica sono ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul Monte Rosa

Di Giancarlo Costa

Crepacci nella zona del Col del Lys

Purtroppo bisogna registrare un incidente mortale sul Monte Rosa, con la caduta in un crepaccio del ghiacciaio dell'Indren di una cordata composta da tre persone. I traumi riportati sono stati fatali a Carlo Revel Chion, 61 anni di Chiaverano in provincia di Torino, titolare della omonima distilleria, grande appassionato ed esperto di montagna. I soccorsi, allertati dagli alpinisti in zona sono scattati con gli elicotteri ed i soccorritori che hanno recuperato e trasportato in ospedale gli sfortunati alpinisti. Purtroppo ...

Continua a leggere