Monte Bianco

Incidente mortale sull'Aiguille de la Bérangère nel Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Monte Bianco da Chamonix

Un alpinista belga di 30 anni è morto sul versante francese del massiccio del Monte Bianco.
L'uomo è precipitato da un salto di roccia per almeno un centinaio di metri e poi è finito in un crepaccio profondo 15 metri. Il suo compagno di scalata, con il quale non era legato in cordata, è incolume.
L'incidente è avvenuto all'altezza dell'Aiguille de la Bérangère (3.425 metri di quota), probabilmente per un errore tecnico, secondo quanto rilevato dai soccorritori. I ...

Continua a leggere

Cazzanelli, Della Bordella e Ratti aprono la nuova via Incroyable sul Pilastro Rosso di Brouillard al Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Cazzanelli, Della Bordella, Ratti e Maquignaz su Incroyable (Foto Top1 Communication)

Matteo Della Bordella, presidente dei Ragni di Lecco, con François Cazzanelli e Francesco Ratti, entrambi Guide del Cervino, hanno aperto una nuova via che corre centrale sul Pilastro Rosso del Brouillard (Monte Bianco). Il risultato è una via di 8 tiri, per uno sviluppo di circa 290 metri e con un grado di difficoltà massimo di 8A e una difficoltà obbligatoria di 7B.
Il Pilastro Rosso di Brouillard è una altissima colonna di granito rosso che sorregge la ...

Continua a leggere

4x4000: il progetto di Cheraz e Picco su Cervino, Monte Rosa, Gran Paradiso e Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

4x4000 il progetto di Davide Cheraz e Pietro Picco (foto Torri) (1)

Un progetto ambizioso, nato dall’amore per la montagna, per lo sport e per la propria regione che avrà come cuore nevralgico il comune di Courmayeur Mont Blanc che, proprio per la sua vocazione nei confronti dell'alpinismo, della natura e delle imprese straordinarie come 4x4000, sarà partner dell'impresa. La cittadina ai piedi del Monte Bianco, infatti, supporterà questa splendida avventura perché crede fermamente che il legame tra l'uomo e la natura possa essere veicolato attraverso queste sfide, che mettono l'uomo ...

Continua a leggere

La funivia Skyway del Monte Bianco riapre sabato 13 giugno

Di Giancarlo Costa

Skyway Mont Blanc Courmayeur

Dopo la chiusura del 9 marzo per l'emergenza coronavirus, sabato 13 giugno riapre la funivia Skyway del Monte Bianco, da Courmayeur a Punta Helbronner, fondamentale per l’avvicinamento a diverse viene alpinistiche e per il lavoro delle Guide Alpine. Durante tutta l'estate i biglietti saranno acquistabili esclusivamente on line, con prenotazione obbligatoria e gratuita, per evitare assembramenti.

Le misure anti-coronavirus prevedono:
- Capienza massima della funivia ridotta di un terzo
- Installazione di un portale per l'igienizzazione individuale e ...

Continua a leggere

Incidente mortale con parapendio dalla vetta del Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Monte Bianco dalla Val Ferret

Un parapendio è precipitato sulle pendici del Monte Bianco: dopo essere decollato dalla vetta, è caduto nella zona del Brouillard, a 3.00 metri di quota, sul versante italiano del massiccio. Il pilota è morto. L'incidente si è verificato mercoledì 26 giugno. Il Soccorso alpino valdostano e la guardia di finanza, che si occupa delle indagini, sono intervenuti sul posto. Il corpo è stato trascinato a valle dall'acqua di scioglimento del ghiacciaio, a causa delle elevate temperature. Le operazioni di soccorso ...

Continua a leggere

Tour del Monte Bianco Edi Consolo al Museo Nazionale della Montegna dal 12 ottobre al 9 dicembre

Di Giancarlo Costa

Tour del Mont Bianco Edi Consolo (foto museomontagna)

Il Museo Nazionale della Montagna presenta la mostra Tour del Monte Bianco. Edi Consolo, dedicata al noto alpinista e disegnatore che dagli anni Cinquanta del Novecento si dedicò soprattutto all'ideazione e sviluppo di un'avanzata tecnica di illustrazione delle stazioni sciistiche alpine, finalizzata alla realizzazione di materiali grafici di promozione turistica.
Edoardo Gabriele Alois Consolo, in arte Edi, nasce a Roma nel 1908 da una agiata famiglia ebraica. Inizia l’attività di disegnatore negli anni Cinquanta, nell’ambito della propaganda turistica di montagna, ...

Continua a leggere

Monte Bianco: dal 2019 sulla via normale francese del Gouter solo con il permesso

Di Giancarlo Costa

Monte Bianco versante francese

A causa di pochi, fine della libertà di tutti. Dopo un'estate di notizie che rimbalzavano dalla Francia sui problemi legati alla salita della via francese normale al Monte Bianco, fatta di sovraffollmento, maleducazione e addirittura aggressioni e guide alpine e rifugisti ecco cosa succederà dal prossimo anno.

Dal 2019 servirà un "permesso" per poter salire sul Monte Bianco lungo la via normale francese del Gouter, la più frequentata. Sarà prevista una quota massima di 214 ...

Continua a leggere

Morto un escursionista cinese in Val Ferret sul Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Monte Bianco dalla Val Ferret

Il corpo di un'escursionista di nazionalità cinese è stato trovato e recuperato sopra al bivacco Comino, a circa 2500 metri di quota, in Val Ferret, nel massiccio del Monte Bianco. Ignote al momento le cause del decesso, che risale ad alcuni giorni fa. La scoperta del cadavere è stata fatta da un altro escursionista che passava nella zona. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso e la Guardia di Finanza per il recupero della salma.

Continua a leggere

Tre alpinisti italiani dispersi sul Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Aiguille Verte

Sono riprese stamane le ricerche dei tre alpinisti del torinese dispersi da martedì 7 agosto sul versante francese del massiccio del Monte Bianco. Si tratta di Elisa Berton, 27 anni, e dei fratelli Luca Lombardini (31), il suo fidanzato, e Alessandro Lombardini (28), militare del Soccorso alpino della guardia finanza di Bardonecchia. Le operazioni, condotte dai gendarmi francesi del Pghm di Chamonix, vedono impegnati anche i finanzieri della stessa stazione piemontese e quelli di Courmayeur.

I tre alpinisti ...

Continua a leggere

Incidenti mortali sulla Punta Dufour e sul Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Monte Bianco da Chamonix

Punta Dufour

Un alpinista è morto precipitando sul versante svizzero del massiccio del Monte Rosa mentre stava scalando da solo Punta Dufour (Quota 4634 metri).
Poco prima di raggiungere la vetta l’uomo è caduto per centinaia di metri. Il corpo è stato trovato sul ghiacciaio del Gorner. Non aveva con sé documenti e non è ancora stato identificato. L’incidente si è verificato mercoledì 1 agosto, ma ne è stata data notizia solo oggi.

Monte Bianco

Questa mattina ...

Continua a leggere