Alpinismo

Monti sorgenti chiude in bellezza con la Serata in Maglione Rosso del Gruppo Ragni

Di Giancarlo Costa

Serata in Maglione Rosso del Gruppo Ragni  di Lecco (foto monti sorgenti)

Ritmo, vertigine, movimento e valori come l’amicizia, la cordata e l’educazione. Questi gli ingredienti della Serata in Maglione Rosso del Gruppo Ragni di Lecco, che ieri sera al Teatro Cenacolo Francescano ha presentato l’attività svolta durante l’anno: dalle falesie alle big wall, dal grande alpinismo ai corsi di arrampicata. La sala in overbooking, con ospiti giunti da ogni parte della Lombardia, ha chiuso la straordinaria edizione 2018 della manifestazione “Monti Sorgenti” che quest’anno può vantare ...

Continua a leggere

Marco Camandona e François Cazzanelli in vetta al Lhotse

Di Giancarlo Costa

Marco Camandona e Francois Cazzanelli (foto marcocamandona)

Successo per la spedizione delle Guide Alpine valdostane Marco Camandona e Francois Cazzanelli, che questa mattina 23 maggio, hanno raggiunto la vetta del Lhotse, a quota 8516 metri, in Nepal. La montagna è stata scalata senza l’ausilio di bombole con ossigeno artificiale.
La scorsa settimana François Cazzanelli era salito in vetta all'Everest con un cliente, l’astronauta Maurizio Cheli. Per lui quindi l’impresa di 2 ottomila in 6 giorni. Per Marco Camandona questo è l’8° ottomila ...

Continua a leggere

Gasherbrum IV 60 anni dopo, la spedizione dell’Esercito presentata da Monti Sorgenti

Di Giancarlo Costa

Gasherbrum IV 60 anni dopo (foto Monti Sorgenti)

“Rilanciare il fascino dell’alpinismo con la A maiuscola e rendere omaggio ad un’impresa tra le più grandi della storia dell’alpinismo italiano”. Ecco a cosa mira la spedizione organizzata dalla Scuola d’Alta Montagna dell’Esercito per tentare la prima ripetizione assoluta della cresta nord-est del Gasherbrum IV (7925 m). La spedizione, che partirà il 10 giugno e cade nell’anno del 60° anniversario dalla prima salita compiuta da Carlo Mauri e Walter Bonatti, è stata presentata ufficialmente ...

Continua a leggere

Everest e Lhotse Expedition: vetta per François Cazzanelli e Maurizio Cheli

Di Giancarlo Costa

Camandona Cazzanelli Cirio e Cheli protagonisti della spedizione Everest e Lhotse(foto marco camandona)

E’ terminata la prima parte della spedizione italiana Everest e Lhotse Expedition, con l’ascesa alla più alta montagna della Terra, l’Everest,della Guida Alpina valdostana François Cazzanelli e dell’astronauta Maurizio Cheli. Un successo a metà, perché la Guida Alpina Marco Camandona e l’altro cliente Sergio Cirio, hanno dovuto rinunciare perché le bombole con l’ossigeno artificiale erano disponibili solo per due alpinisti, a causa di un malore dello sherpa incaricato del trasporto.

Questo il commento ...

Continua a leggere

La collezione Primavera/Estate 2019 di Salewa

Di Giancarlo Costa

Scarpa Salewa Alpenviolet GTX

Salewa ha presentato la collezione Primavera/Estate 2019.
Questi sono i prodotti presentati:

- Apex Wall: il nuovo zaino da alpinismo con sistema Contact Flow Fit per tenere la schiena asciutta

- Agner Hybrid Down Jacket: protegge dal freddo durante le giornate di arrampicata

- Agner Durastretch Dry Convertible Jacket: costruita con tessuto Softshell Durastretch Dry resistenti alle abrasioni, svolge le funzioni di intimo tecnico, strato isolante e guscio
antivento resistente alla pioggia, dotata di maniche removibili.

- Wildfire Edge ...

Continua a leggere

Spedizione al Gasherbrum IV con la Scuola d’Alta Montagna dell’Esercito e Daniele Bernasconi

Di Giancarlo Costa

Gasherbrum IV

Ci sarà anche l’alpinista Daniele Bernasconi, membro dei Ragni di Lecco, nella spedizione organizzata dalla Scuola d’Alta Montagna dell’Esercito che a giugno partirà per il Gasherbrum IV (7925 m) per tentare la prima ripetizione assoluta della cresta nord-est (via Bonatti-Mauri) in occasione del 60° anniversario. L’annuncio ufficiale è avvenuto ieri pomeriggio durante l’inaugurazione della mostra “G4/’58. Verso la Montagna di Luce” a Palazzo delle Paure a Lecco.
“L’impresa sul GIV del 1958 ha ...

Continua a leggere

Monti Sorgenti, inaugurata la mostra G4/58 Verso la Montagna di Luce

Di Giancarlo Costa

Foto Spedizione G4 58 (foto Maraini Cai Lecco)

Tutto pronto per Monti Sorgenti 2018 che alle ore 18 di sabato 12 maggio inaugura a Palazzo delle Paure la mostra “G4/’58. Verso la Montagna di Luce”. La mostra è organizzata in collaborazione con il CAI centrale per celebrare il 60° anniversario della prima salita della montagna compiuta dalla storica spedizione del 1958. Sarà presente come ospite d’onore lo scrittore Marco Albino Ferrari, curatore della mostra, oltre ai vertici del Cai Lecco e agli allestitori Alessandro Dubini e ...

Continua a leggere

Albert Smith lo spettacolo del Monte Bianco e altre avventure in vendita, al Museo della Montagna di Torino dall’8 maggio

Di Giancarlo Costa

Albert Smith lo spettacolo del Monte Bianco e altre avventure in vendita (foto museodellamontagna)

Albert Richard Smith medico, scrittore e soprattutto showman, è uno dei personaggi più popolari nella Londra dell’epoca vittoriana. Nelle affollate conferenze-spettacolo all’Egyptian Hall di Piccadilly offre alla società inglese la possibilità di vivere il sogno esotico delle altezze alpine. È inoltre il primo a intuire le potenzialità del merchandising nel senso moderno del termine, utilizzandolo nel modo più spregiudicato.

La mostra e il volume del Museo Nazionale della Montagna, ALBERT SMITH. LO SPETTACOLO DEL MONTE BIANCO E ...

Continua a leggere

Morto sul Dhaulagiri l’alpinista Simone La Terra

Di Giancarlo Costa

Simone La Terra (foto fb bivacco a 8000 metri)

Tragico incidente in Himalay, dove ha perso la vita l’alpinista Simone La Terra, di 36 anni, originario di Castiglione delle Stiviere in provincia di Mantova. E’ morto in Nepal mentre stava scalando il Dhaulagiri, vetta himalayana di 8167 metri. Secondo le agenzie di stampa locali La Terra era scomparso domenica mattina. Si trovava all’interno di una tenda a 6900 metri quando è stato spazzato via dal vento. I suoi compagni di squadra lo hanno cercato a piedi, poi ...

Continua a leggere

La Sportiva: 90 anni di storia dell’alpinismo in mostra al Muse di Trento

Di Giancarlo Costa

La Sportiva in mostra al Muse di Trento (foto Pavana)

Dal 26 aprile al 25 maggio La Sportiva racconta l’evoluzione dell’alpinismo mondiale con una mostra temporanea aperta al pubblico al museo delle scienze di Trento.

La Sportiva, azienda leader mondiale nella produzione di calzature ed abbigliamento tecnico per vivere la montagna, spegne quest’anno le novanta candeline: novanta sono infatti gli anni trascorsi dalla sua fondazione nel 1928 per mano del calzolaio Narciso Delladio di Tesero (Valle di Fiemme, Trentino), quasi un secolo di storia che ha ...

Continua a leggere